Ammazzarsi per sopravvivere. Le infinite fatiche di un precario americano

Iain Levison

Traduttore: E. Putignano
Editore: Socrates
Collana: Paesi, parole
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 9 ottobre 2009
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788872020357
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,00

€ 12,00

Risparmi € 6,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    simona proietti

    30/04/2015 23:07:30

    Drammaticamente divertente. La forza di questo romanzo di vita sta nel tema universale della precarietà, sia sociale che individuale; ma soprattutto sta nello stile di Levison. E che stile! Narrazione rapida, ironica, acida, realista.

  • User Icon

    Daniele

    10/05/2010 21:02:42

    Autobiografia, non saprei quanto romanzata, di uno scrittore "perdente" per antonomasia, costretto per sbarcare il lunario a passare da un lavoro all'altro, tutti comunque faticosi e sottopagati. L'ironia che pervade il libro ne fa una lettura godibile, a tratti esilarante (la "stanza del pesce" nel peschereccio in Alaska è un capolavoro). Negli Stati Uniti sembra comunque piuttosto facile trovare lavoro, uno qualsiasi, mentre in Italia è un'impresa disperata !

  • User Icon

    lina

    24/01/2010 09:25:22

    da leggere assolutamente il libro, che dura troppo poco a dire il vero e interessante il punto di vista tutto americano sull'assicurazione sanitaria. viene voglia di conoscere l'autore ed il suo punto di vista sull'italia

Scrivi una recensione