Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' amore all'inizio - Judith Hermann,Teresa Ciuffoletti - ebook

L' amore all'inizio

Judith Hermann

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Teresa Ciuffoletti
Editore: L'orma
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 882,3 KB
Pagine della versione a stampa: 204 p.
  • EAN: 9788899793692
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Stella abita in un tranquillo quartiere residenziale ai margini della città, madre a tempo pieno e infermiera part time, si divide tra le cure ai suoi anziani assistiti, la saggia allegria della figlia Ava e l'attesa del marito sempre via per lavoro. Una vita come tante, in fondo anche desiderata, eppure persino troppo immutabile, e preda di improvvisi struggimenti. Una mattina è sola in casa, e qualcuno suona al cancello del suo giardino. È un uomo, mai visto prima, che le propone di fare due chiacchiere. Stella, turbata e sorpresa, rifiuta seccamente, ma quella figura inquietante e dall'aria disturbata si ripresenta giorno dopo giorno, in una catena di apparizioni sempre più pressanti. La vita della donna comincia a deformarsi, corrosa dallo sguardo di un essere sconosciuto, toccata da quella presenza fantasmatica e concretissima che la scuote nel profondo, mutando le insoddisfazioni di un quieto conformismo in uno sfumato crescendo di ossessioni. Con una lingua nuda e uno stile scarno, di affilata economia verbale, Judith Hermann crea un ecosistema umano e urbano carico di tensione, capta una vibrazione emotiva che al contempo attrae e atterrisce, e ci porta all'origine, spesso ambigua e violenta, di tutti i desideri sepolti sotto il ricatto della normalità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Elena C

    13/10/2019 07:15:10

    "Forse ciò che conta è il presente (...) il suo peso leggero, insesorabile." Leggero e inesorabile è anche lo stile di questa scrittrice; che riesce a scrivere un thriller psicologico raffinatissimo. Non importa la trama, quello che Judith Hermann fa è infilarci in un mondo dove tutto è tremendamente simile alla nostra quotidianità, allo scorrere delle nostre giornate - normali giornate nelle nostre case. Ma delle variazioni sono sempre possibili; come qualcuno che ci fissa, fuori da casa nostra e non sappiamo perché.

  • User Icon

    olga carlini

    21/04/2019 19:33:41

    Una piccola storia di quotidiana ossessione. Ho trovato alcuni passaggi, psicologici e narrativi, molto azzeccati, ma lo stile è davvero poco interessante. Si fa leggere comunque

  • Judith Hermann Cover

    Judith Hermann (Berlino, 1970), scrittrice tradotta in molte lingue e vincitrice di prestigiosi premi come il Kleist-Preis e il Friedrich-Hölderlin-Preis, è stata accostata per le sue raccolte di racconti a Carver e Cheever. L’amore all’inizio (Erich Fried Preis 2014), acclamato in tutta Europa, definito in Francia «un trionfo di sfumature» ("Le Monde") e in Inghilterra «il magistrale ritratto di un’ossessione» ("The Independent"), è il suo primo romanzo, pubblicato in Italia dall'editore L'orma. Approfondisci
Note legali
Chiudi