Un amore così grande

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Logo Records
  • EAN: 8019991878774

€ 14,50

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,50 €)

È considerato, insieme a Giuseppe Di Stefano, il più popolare tenore italiano degli anni Cinquanta e Sessanta. Dotato dalla natura di mezzi vocali d'eccezione, possedeva una voce scura e di rara potenza, tipicamente di tenore drammatico, con inflessioni a tratti quasi baritonali, ma luminosa e facile anche nel registro superiore, potendo sfoggiare Si e Do di rara ricchezza e volume. Del Monaco si dedicò spesso alla musica leggera e nel 1975, dalla collaborazione fra Levon Sayan (impresario), Ezio Scimè (promotore) e Detto Mariano (musicista), nacque un LP di successo mondiale, contenente, oltre a brani classici della canzone napoletana, un brano inedito, composto da Guido Maria Ferilli su testo di Antonella Maggio e arrangiamento di Detto Mariano, dal titolo Un amore così grande.il brano fu inciso in seguito anche da moltissimi altri artisti, tra cui Claudio Villa, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Francesco Renga e i Negramaro.
Disco 1
1
Un Amore Cosi' Grande
2
'Na Sera 'E Maggio
3
Torna a Sorrento
4
Guapparia
5
Core 'Ngrato
6
'O Paeso D''o Sole
7
Addio a Napoli
8
Tu Ca Nu Chiagne
9
Mattinata
10
Dicitincello Vuje
11
Parlami D'Amore Mariu'
12
'O Sole Mio
  • Mario Del Monaco Cover

    Tenore. Dopo il debutto a Pesaro (Cavalleria rusticana, 1939), dove aveva studiato, e a Milano in Madama Butterfly (1941), si dedicò inizialmente a ruoli lirici, passando poi a parti drammatiche dai primi anni '50. Il timbro brunito e il fraseggio stentoreo gli resero molto congeniali i ruoli di forza e arrivò presto a identificarsi col personaggio di Otello (Verdi), sostenuto in centinaia di repliche in tutto il mondo; mostrò invece minore duttilità nell'affrontare altri ruoli. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali