L' amore non è mai una cosa semplice - Anna Premoli - copertina

L' amore non è mai una cosa semplice

Anna Premoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 giugno 2016
Pagine: 314 p., Rilegato
  • EAN: 9788854191488
Salvato in 32 liste dei desideri

€ 4,50

€ 6,00
(-25%)

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

E se per ottenere un buon voto all'università dovessi fare amicizia con qualcuno che proprio non ti piace? Lavinia pensava che nella vita avrebbe insegnato e invece, dopo la maturità, si è lasciata convincere dai genitori a iscriversi a Economia. E ormai al suo quinto anno alla Bocconi, quando si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a partecipare all'iniziativa. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo a detta di tutti un fuoriclasse dell'informatica di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all'esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare... Ma quale?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,2
di 5
Totale 13
5
7
4
4
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    car

    20/09/2018 20:39:30

    Cosa non si fa per avere un buon voto all’università? Lavinia vuole avere il massimo quindi è disposta persino a lavorare con qualcuno che proprio non le piace pur di arrivare dove desidera. Iscritta ad Economia per volere dei genitori, si trova quasi alla fine quando deve fare uno strano progetto: uno scambio con alcuni ingegneri informatici del Politecnico. L’idea assurda ha come scopo creare una squadra e abituare così gli studenti a lavorare accanto a degli sconosciuti con idee diversi, per prepararsi al nuovo mondo del lavoro. Si trova a far coppia con Sebastiano, un ragazzo molto particolare: non la degna di uno sguardo, non la saluta quasi e non ha intenzione di collaborare con lei. Lui ha già i suoi piani, il suo lavoro e non vuole essere disturbato. Lavinia non riesce a credere di non piacere, nonostante la sua gentilezza e cortesia nei suoi confronti così passa all’attacco: diventa determinata a finire quel progetto e prendere un buon vuoto, obbligandolo a partecipare in ogni modo possibile. Il libro parla di questo scontro tra mondi diversi non solo per la professione, ma anche per il carattere e il modo di pensare. Lei gentile, cortese, amichevole e sorridente, lui diretto, schietto, riservato, non vuole distrazioni. Eppure in qualche modo riescono a cambiare qualcosa e a dimostrare all’altro che oltre a ciò che conoscono ci sono molti altri mondi.

  • User Icon

    Salvatore

    18/09/2018 15:00:25

    Ho trovato questo romanzo davvero ottimo - mi piace la trama e il modo con cui la scrittrice ti porta fino alla fine sempre con curiosità e divertimento - lo consiglio

  • User Icon

    Simo

    23/06/2017 13:29:00

    Adoro la Premoli. E' la mia autrice italiana preferita. Devo ammettere che questo libro giaceva nel mio e-reader da un po' di tempo, e non avevo mai l'ispirazione giusta per leggerlo. L'ambientazione a Milano, e il fatto che la storia fosse la relazione tra studenti universitari, non mi convincevano del tutto. Beh.Mi sono sbagliata alla grande. Ho amato questo libro. E' uno tra i miei preferiti dell'autrice. Ho adorato tutti i personaggi, ma il mio amore è andato tutto a Sebastiano. Chi non vorrebbe conoscere un nerd come lui?

  • User Icon

    Angelique

    10/05/2017 09:30:22

    Da studentessa universitaria di ingegneria ho adorato questo libro e non ho potuto fare a meno di immedesimarmi nella vicenda! Realistico, con un linguaggio davvero giovanile ed estremamente piacevole nella sua semplicità... letto tutto d'un fiato in poche ore!

  • User Icon

    PAOLA

    22/02/2016 15:02:40

    Semplicemente splendido.Dopo un paio di libri così così la Sig.ra Premoli è tornata con un grande libro ai livelli di "Ti prego lasciati odiare". Decisamente consigliato.

  • User Icon

    M.C.

    14/02/2016 03:37:47

    Un'occasione perduta per la sagacia e la fine ironia della Premoli.

  • User Icon

    Anna

    25/01/2016 14:59:14

    Questo libro è FENOMENALE! L'ho divorato in poche ore e ho già voglia di rileggerlo! Credo che sia il miglior lavoro della Premoli dopo il grande successo di ''Ti prego lasciati odiare''. E' una storia bellissima e soprattutto molto profonda. Lav e Seb sono meravigliosi li ho adorati entrambi! Ma poi l'ambientazione, i dialoghi, era tutto realistico! Direi che una storia verosimile, ambientata in una realtà vicina a noi, sia stato il pezzo forte. Complimenti ad Anna Premoli che ha capito che i lettori a volte, per sognare, hanno bisogno di una favola che sia vicina alla vita vera. Ma ora vogliamo sapere cosa viene dopo! Spero di poter leggere un secondo capitolo!

  • User Icon

    Francesca

    05/01/2016 16:23:56

    Non rassegnandomi alla fine delle feste, ho comprato e letto tutto un altro libro di Anna Premoli. Non un capolavoro, però divertente. Non sono di certo mancate le risate e le incomprensioni, anzi le stranezze hanno preso il sopravvento, in positivo!

  • User Icon

    goulydok

    28/12/2015 22:13:58

    Ho letto tutto i libri della premoli con piacere ma questo é infarcito di una genuinità davvero speciale. Ok ha una trama molto semplice, ma la storia fra i due personaggi é costruita in modo molto equilibrato con i tempi giusti per renderla credibile davvero. Tanto che mi ha creato il dubbio che potesse trarre spunto da una storia vera! L'ho adorato al punto da non riuscire a smettere di rileggerlo! E Seb mi fa una tenerezza pazzesca! Ci non vorrebbe in uomo che ti vede con i suoi occhi! Il racconto della prima volta una squisitezza! Brava Premoli

  • User Icon

    Federica

    28/12/2015 16:58:53

    Carino davvero!Libro leggero e romantico, ma ben scritto. L'autice descrive molto bene l'innamoramento tra due ventenni. Da leggere per rilassarsi e sognare un pò!

  • User Icon

    B.Francesca

    23/12/2015 16:45:56

    4 STELLE E MEZZA Come sempre la Premoli ci regala un romanzo bello e coinvolgente, pieno di brio e simpatia. La storia parla di Lavinia e Sebastiano, due studenti universitari che tra incomprensioni, piccole liti e tante risate si scopriranno innamorati. La Premoli rimane la numero 1 nei romanzi rosa

  • User Icon

    katia

    01/12/2015 14:25:20

    Carino, ma i suoi libri son sempre tutti uguali. un lui ostico e una lei che passa il libro a provare a conquistarlo.

  • User Icon

    veronica

    24/11/2015 14:24:35

    Ma che carino!!!! Come sempre il libro è scorrevole, divertente e coinvolgente. Mi è piaciuta molto la trama ed il fatto che i protagonisti siano poco più che ventenni. Il personaggio principale maschile è molto diverso da quelli a cui siamo abituate solitamente e proprio per questo motivo l'ho davvero adorato!!

Vedi tutte le 13 recensioni cliente
  • Anna Premoli Cover

    Nata nel 1980 in Croazia, nel 1987 si è trasferita a Milano, dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P.Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: ha vinto il Premio Bancarella e ne sono stati opzionati i diritti cinematografici. Con la Newton Compton ha pubblicato tra gli altri: Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi,... Approfondisci
Note legali