Amore. Le più belle pagine di Isabel Allende sull'amore, il sesso, i sentimenti

Isabel Allende

Traduttore: E. Liverani
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 novembre 2014
Pagine: 195 p., Brossura
  • EAN: 9788807885426
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,86
Descrizione
"La mia vita sessuale è iniziata presto, più o meno a cinque anni, all'asilo delle suore Orsoline a Santiago del Cile." Così inizia l'introduzione di Isabel Allende, scanzonata e nel tono lieve de "La somma dei giorni", a questa raccolta delle sue più belle pagine dedicate all'amore. Dal risveglio alla maturità, passando per il primo amore, la passione, la gelosia, gli amori contrastati, eros e umorismo, la magia dell'amore e l'amore duraturo, Isabel Allende introduce e sintetizza la visione di quel particolare aspetto della relazione, contestualizza i brani prescelti e ne approfitta per ripercorrere la sua autobiografia in materia amorosa, aggiungendo nuovi aneddoti all'affresco della sua vita intima.

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ambra

    22/10/2018 11:25:10

    Può essere interessante per chi non ha mai letto libri della Allende, ma per chi invece ne ha letti anche solo un paio è piuttosto noioso

  • User Icon

    Teta

    24/10/2013 18:43:43

    Per chi ha letto tutti i libri dell'Allende come la sottoscritta è un piacevole ripasso.

  • User Icon

    marco errico

    02/08/2013 09:50:17

    nonostante riconosca la gradevolezza del "modus scribendi" della Allende, di cui ho già letto altri libri, confesso che mi ha lasciato molto perplesso questo pout purri di brani tratti da altre opere con un sottile legame(ovviamente l'amore nelle sue varie forme) ma estremamente ripetitivo fino all'ossessione.

  • User Icon

    farfallina

    14/07/2013 15:35:06

    il libro di isabel allende- ad eccezione di una sua inedita introduzione e di un suo commento all'inzio di ogni capitolo - non è niente di nuovo perchè è una raccolta di alcuni stralci dei suoi romanzi precedenti, stralci che narrano di sentimenti, amore e sesso; nonostante ciò l'ho trovato magico come ogni suo romanzo; trovo che la scrittura della allende abbia un fascino particolare e indiscusso, a me ricorda molto la scrittura di Garcia Marquez. Di questo libro ho apprezzato molto l'ultima parte ,quella che descrive l'amore nella maturità

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione