Categorie

Loredana Lipperini

Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2007
Pagine: 284 p. , Brossura
  • EAN: 9788807171390

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    angelo

    08/03/2016 09.11.59

    Ingredienti: un'analisi accurata del ruolo della donna negli anni 2000, tanti modelli "rosa" per l'infanzia e l'adolescenza, un viaggio a tappe tra gioco, scuola, lavoro, tv, letteratura, riviste, musica e web, gli stereotipi e i pregiudizi ancor oggi causa di discriminazioni e subalternità. Consigliato: a chi cerca un viaggio sociologico tra romanzi chick-lit (sempre più trash) e entry-point commerciali (sempre più bassi), a chi ha come unica dote la bellezza e come unico obiettivo il matrimonio.

  • User Icon

    Maria

    27/08/2009 21.33.51

    libro da avere assolutamente in casa. consiglio per completare il quadro di vedere il documentario "il corpo delle donne" (si trova sul sito omonimo)al quale la LIpperini ha contribuito.

  • User Icon

    elena

    13/03/2009 17.27.01

    questo libro è molto bello, ci fornisce dati alquanto allarmanti, ma non si preoccupa di spiattellarceli in faccia, perchè c'è davvero bisogno che qualcuna apra gli occhi altrimenti non ne usciremo vive!

  • User Icon

    ida

    21/07/2008 22.11.34

    Un libro che mi ha cambiato la vita - e non esagero - perchè mi ha fatto comprendere il motivo della maggior parte delle mie paure e delle mie insicurezze. Da leggere assolutamente. Grazie, Loredana. p.s. Consiglio anche il libro "Dalla parte delle bambine", di Elena Gianini Belotti )

  • User Icon

    sono un amico di elena

    14/03/2008 22.25.53

    questo libro a differenza della mia amica elena non mi è dispiaciuto... l'ho letto quasi volentieri, il quasi dato dal fatto di alcune ripetizioni e lentezze del libro. Comunque ci dà delle utili inforemazioni sul mondo femminile di oggi e di ieri dandoci anche informazioni quasi allarmanti!!!

  • User Icon

    elena

    03/03/2008 14.29.35

    a me questo libro non mi è affatto piaciuto. noioso

  • User Icon

    flavia

    28/01/2008 18.39.09

    Molto bello, documentato, aggiornato, convincente e purtroppo ... allarmante! Un libro che almeno le donne dovrebbero leggere. Lo regalerò.

  • User Icon

    Federica

    10/01/2008 10.10.32

    Sono mamma di una bimba di 3 anni e lavoro su progetti di genere. Ho divorato questo libro. E' ricchissimo di statistiche e ricerche molto aggiornate e dipinge un quadro inquietante. Sto cercando di combattere con mia figlia una battaglia contro winx e barbie che confermo già attirano bimbe sempre più piccine. Ho eliminato la televisione.Il libro è consigliabilissimo per la sua pars destruens, forse un pars construens più ricca avrebbe giovato...

  • User Icon

    Margherita

    06/12/2007 15.44.07

    Ho assistito ad una lezione a Bologna tenuta da Loredana Lipperini ed è stata interessantissima. Il suo libro finalmente parla di un fenomeno che io trovo terribile e che riconosco in mia cugina di sette anni che vuole diventare bella, magra, sexy, e potente a sette anni, non per se stessa, ma per assomigliare a Stella, delle Winx!! Bisogna muoversi per salvare i propri figli! Gran parte della questione parte dai genitori. Bravi a quei genitori che si muoveranno per contrastare quest'onda di business a scapito dei nostri bambini.

  • User Icon

    Massimo

    04/12/2007 09.37.38

    Come padre di una bambina di due anni posso dire che è un libro che fa riflettere e che dipinge un quadro veramente agghiacciante. Un ottimo lavoro, che tutti dovrebbero leggere.

  • User Icon

    GiovannaD

    07/11/2007 12.16.56

    Un libro NECESSARIO. Grazie di averlo scritto!

  • User Icon

    BeatriceB

    04/11/2007 11.52.18

    Ce ne vogliono di giornaliste così, che ti sbattono in faccia dei dati agghiaccianti e non ti permettono di voltarti dall'altra parte, di alzare le spalle, di dire "tanto la verità non è questa". Siamo dentro a una centrifuga impazzita dove bimbe di sei anni desiderano diventare "ragazze sexy" e dove gli stupri e le violenze in generale non si contano più. Se il genere femminile viene ridotto a una bambola di plastica senza cervello non ci perde solo la donna. Brava Loredana!!

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione