Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Andrà tutto bene. Gli scrittori al tempo della quarantena - Stefania Auci,Alice Basso,Barbara Bellomo,Gianni Biondillo - ebook

Andrà tutto bene. Gli scrittori al tempo della quarantena

Stefania Auci, Alice Basso, Barbara Bellomo, Gianni Biondillo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Garzanti
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,47 MB
Pagine della versione a stampa: 336 p.
  • EAN: 9788811816331
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

TUTTI I PROVENTI DELLA VENDITA DI QUESTO E-BOOK SARANNO DEVOLUTI IN BENEFICENZA ALL’OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII DI BERGAMO

Oggi la paura ha un nuovo nome: Covid-19. Per sconfiggerlo l’unica strada è rimanere a casa. Tra le quattro mura che ci hanno sempre protetto e che ora, però, sono diventate confini invalicabili. Sono diventate quasi un nemico.
E invece, giorno dopo giorno, chi da sempre lavora con le parole ha scoperto che le stanze, le finestre, anche gli angoli più remoti di casa sono ali verso il mondo. Ognuno di loro ha così scelto il modo per dare vita a questa magia.
Dalle loro case, venticinque scrittori tra i più importanti del panorama italiano hanno dato un senso a questi giorni scegliendo di fronteggiare l’emergenza anche con le armi della letteratura. Per portare la loro quotidianità ai lettori che li amano. E hanno deciso di farlo insieme alla casa editrice Garzanti, devolvendo tutto il ricavato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
C’è chi ha voluto parlare delle sue giornate, delle routine consolidate, delle novità che strappano un sorriso. Delle lacrime che non si riescono a fermare ma anche della forza della natura che scioglie il nodo in gola. Di convivenze forzate, come di distanze dalle persone care che sembrano insormontabili. C’è chi racconta di vicini sconosciuti che non lo sono più e del lavoro che cambia nei suoi strumenti ma non nella sua sostanza. Alcuni ammettono l’errore di aver pensato che non poteva essere tutto vero o danno voce agli animali che invece sono felici che sia tutto vero. Altri affidano le riflessioni su questi strani giorni alla voce dei personaggi amatissimi che hanno creato. Tutti sono sicuri che usciremo più consapevoli di quello che è davvero importante e che ci incontreremo, ci abbracceremo e passeggeremo presto tutti insieme. Sono sicuri che la solidarietà sarà il valore che porteremo con noi senza poterne più fare a meno.
Tutti loro sono convinti che le parole, i libri, le storie, uniscono. Creano vincoli invisibili che spezzano ogni barriera. Mentre leggiamo non siamo mai soli. E siamo forti. E tutto appare come sarà. Perché andrà tutto bene.

Ritanna Armeni, Stefania Auci, Barbara Bellomo, Gianni Biondillo, Caterina Bonvicini, Federica Bosco, Marco Buticchi, Cristina Caboni, Donato Carrisi, Anna Dalton, Giuseppe Festa, Antonella Frontani, Enrico Galiano, Alessia Gazzola, Elisabetta Gnone, Massimo Gramellini, Jhumpa Lahiri, Florence Noiville, Clara Sánchez, Giada Sundas, Silvia Truzzi, Ilaria Tuti, Hans Tuzzi, Marco Vichi, Andrea Vitali.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,42
di 5
Totale 38
5
23
4
9
3
5
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    db350el

    11/02/2021 17:30:14

    Non mi ha lasciato molto. Mi aspettavo qualcosa di più profondo e dettagliato, invece si è rivelato una raccolta di storie, per di piu' banali di qualche autore. Nobile, apprezzabile e condividibile lo scopo benefico.

  • User Icon

    Audrey91

    06/01/2021 21:07:31

    Confortante. Alcune storie molto ben scritte, veritiere e scorrevoli, altre un po' meno. Alcuni autori hanno inserito nel libro estratti di loro pubblicazioni avvenute da altre parti e questo è sinceramente imbarazzante: avrebbero potuto sprecarsi a buttare giù qualche riga scritta appositamente per questo libro, visto anche lo scopo benefico. Apprezzati tutti gli altri.

  • User Icon

    angela

    27/11/2020 19:58:55

    Pensavo fosse un libro di racconti dove venivano descritti gli stati d animo di ogni protagonista e personaggio, invece mi sono ritrovata a leggere articoli di giornali o post pubblicati su Facebook. Gli scrittori in questi testi, non hanno messo né cuore né anima. Testi primi di sentimenti ed emozioni. Persino Cristina Caboni, che io adoro come grande narratice, in questo suo racconto mi ha davvero delusa.

  • User Icon

    ST360

    22/06/2020 20:32:04

    Il libro è carino senza grosse pretese. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Comunque, si legge piacevolmente. Il libro è una collezione di brevi racconti di vari autori italiani su come hanno vissuto e reagito al periodo di Covid. Non tutte le storie mi sono piaciute. Però ho avuto modo di coscere autori nuovi di cui mi è piaciuto lo stile e che inizierò a seguire, come Ilaria Tuti.

  • User Icon

    paola

    18/06/2020 09:03:03

    libro carino, attualissimo e che fa capire che anche i nostri scrittori preferiti hanno avuto momenti di panico e di riscoperta in questo periodo di Covid.

  • User Icon

    carmela

    17/05/2020 19:40:20

    carino, ma abastanza scontato

  • User Icon

    Denise Staffoli

    17/05/2020 18:48:24

    Accattivante lettura per tempi difficili

  • User Icon

    antonia

    16/05/2020 21:44:47

    molto carino, ma uno dei tanti che ha approfittato del lasso storico

  • User Icon

    baby

    16/05/2020 21:19:32

    Credo sia un libro stupendo, molto attuale e rispecchia pienamente le sensazioni che in questo momento sto provando. Lo consiglio davvero!!

  • User Icon

    angelo

    16/05/2020 21:07:39

    Questo libro credo sia davvero attuale, mi sono sentito trasportato da ogni pagina e soprattutto capito dall’autore. È stato fantastico!

  • User Icon

    angy

    16/05/2020 20:59:03

    carino, ma non lo consiglierei per chi vuole un libro serio

  • User Icon

    MissFoley

    16/05/2020 17:09:49

    Un'iniziativa lodevole, una compagnia dei nostri scrittori preferiti in tempo di quarantena. Ho apprezzato chi ha scelto di utilizzare personaggi conosciuti e familiari, come degli amici che tornano a trovarci in questi giorni in cui si ha bisogno di conforto anche attraverso la letteratura.

  • User Icon

    cla23

    16/05/2020 15:16:24

    Sarà il primo libro che comprerò finito tutto questo..FORZA RAGAZZI

  • User Icon

    bitta84

    16/05/2020 11:22:44

    Rispecchia in tutto e per tutto la realtà... Se rispettiamo le regole andrà tutto bene... Bellissimo,complimenti

  • User Icon

    Azzurra

    16/05/2020 09:24:02

    Siete super aggiornati! Vi ringrazio

  • User Icon

    Giacomo

    15/05/2020 22:33:00

    Banalmente attuale ma profondo !

  • User Icon

    luca99

    15/05/2020 20:32:53

    Non sono un assiduo lettore ma ho apprezzato questo libro.

  • User Icon

    nunzia

    15/05/2020 18:16:22

    è stata una lettura molto interessante. ve lo consiglio.

  • User Icon

    fede

    15/05/2020 15:00:26

    Massima condivisione a questo libro che raccoglie lo sforzo di molti scrittori italiani.

  • User Icon

    ChiaraV

    15/05/2020 10:42:29

    Bella iniziativa, combina il piacere della lettura con la beneficenza così che ci guadagniamo tutti. Brevi storie, brevi spaccati della vita al tempo della quarantena, leggere questo libro aiuta a percepire le nostre singole esperienze come universali, ci fa capire che ci siamo dovuti tutti destreggiare nelle stesse situazioni, abbiamo avuto le medesime paure e abbiamo tutti scoperto di avere risorse inaspettate. Consolante.

Vedi tutte le 38 recensioni cliente
  • Stefania Auci Cover

    Stefania Auci è una scrittrice e insegnante di sostegno. Tra i suoi libri ricordiamo: Florence (Baldini + Castoldi, 2015) e La cattiva scuola (Tlön, 2017) scritto con l’amica e collega Francesca Maccani. Nel 2019 esce per Nord I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Per scriverlo l'autrice ha condotto numerose ricerche: ha setacciato le biblioteche, ha letto tutte le cronache giornalistiche dell’epoca, ha esplorato i possedimenti dei Florio e ha raccolto con puntiglio i fili della Storia che si dipanano tra abiti, canzoni, lettere, bottiglie, gioielli, barche, statue. E una realtà culturale che ha lasciato il segno non solo in Sicilia. Approfondisci
  • Alice Basso Cover

    Alice Basso è nata a Milano nel 1979. Ha lavorato per diverse case editrici come redattrice, traduttrice e valutatrice di proposte editoriali. Nel tempo libero finge di avere ancora vent'anni, ama cantare e scrivere canzoni, suonare il sassofono e disegnare. Cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne. Con Garzanti ha pubblicato le avventure della ghostwriter Vani: L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome (2015), Scrivere è un mestiere pericoloso (2016), Non ditelo allo scrittore (2017), La scrittrice del mistero (2018), Un caso speciale per la ghostwriter (2019), più i racconti La ghostwriter di Babbo Natale (2017), Nascita di una ghostwriter (2018), Un caso speciale per la Ghostwriter (2019) e Il morso della vipera (2020). Approfondisci
  • Barbara Bellomo Cover

    Barbara Bellomo è una scrittrice italiana, laureata in Lettere. Dopo il dottorato di ricerca in Storia antica ha lavorato per anni all’Università di Catania, presso la cattedra di Storia romana, per poi insegnare in una scuola superiore. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La ladra di ricordi (Salani, 2016), Il terzo relitto (Salani, 2017), Il peso dell'oro (Salani, 2018) e il suo primo thriller Il libro dei sette sigilli (Salani, 2020) Approfondisci
  • Gianni Biondillo Cover

    Architetto e saggista scrive per il cinema e per la televisione. Fa parte della redazione di Nazione Indiana. Ha pubblicato per l'Universale di Architettura diretta da Bruno Zevi, Carlo Levi e Elio Vittorini. Scritti di architettura (1997) e Giovanni Michelucci. Brani di città aperti a tutti (1999). Nel 2001 ha pubblicato, per Unicopli: Pasolini. Il corpo della città, con un'introduzione di Vincenzo Consolo. Il suo primo romanzo, nel 2004 per i tipi di Guanda, è Per cosa si uccide, "un tributo di riconoscenza dello scrittore verso la propria città, che viene descritta in tutte le sue molteplici sfaccettature". Sempre per Guanda sono usciti Con la morte nel cuore  (2005), Per sempre giovane (2006), Il giovane sbirro (2007) e nel 2008 la raccolta di saggi... Approfondisci
Note legali