Androide Abramo Lincoln

Philip K. Dick

Traduttore: G. Montanari
Curatore: C. Pagetti
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 278 p., Brossura
  • EAN: 9788834718780
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Louis Rosen e i suoi soci vendono persone. O, per meglio dire, "simulacri", esseri umani sintetici, veri e propri cloni di personaggi storici come Abramo Lincoln, il presidente degli Stati Uniti più amato e più profondamente segnato da conflitti interiori, e Edwin M. Stanton, il suo ministro della Guerra. L'unico compratore che si presenta loro, però, è un avido multimilionario i cui progetti di utilizzo dei simulacri potrebbero portare a Louis dei seri problemi con la legge. La situazione, inoltre, è complicata dal fatto che qualcuno - o qualcosa - come l'ex presidente potrebbe non avere alcuna intenzione di essere venduto. I due simulacri risultano infatti ostinati e interiormente complessi proprio come coloro di cui sono le perfette repliche. Impossibili da gestire, e a volte più umani di chi li ha costruiti. "L'androide Abramo Lincoln" utilizza il "simulacro" come punto di partenza per una spietata disamina della condizione umana, che culmina nella cupa visione di una vita tanto crudele quanto dominata dalle leggi implacabili dell'inganno e della vana illusione. Introduzione di Carlo Pagetti. Con un saggio di Philip K. Dick.

€ 5,00

Venduto e spedito da Doctorbook srl

Solo una copia disponibile

+ 4,25 € Spese di spedizione

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo

    19/09/2018 20:28:53

    Libro non scorrevole ma comunque consigliato; fra tutti i libri di Dick, questo è uno di quelli che più sembra offrire una porta d'accesso alla psiche turbata, ma straordinaria, di questo autore unico e inimitabile.

Scrivi una recensione