Angeli e demoni

Angels & Demons

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Angels & Demons
Regia: Ron Howard
Paese: Stati Uniti
Anno: 2009
Supporto: Blu-ray
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,27 €)

Langdon scopre le prove della rinascita di un'antica confraternita segreta conosciuta come gli Illuminati e deve anche fronteggiare un pericolo mortale per la sopravvivenza del nemico più disprezzato da questa confraternita: la Chiesa cattolica. Per far questo si allea con la bellissima ed enigmatica scienziata italiana, Vittoria Vetra. Imbarcandosi in una caccia senza soste attraverso cripte sigillate, catacombe pericolose, cattedrali abbandonate, Langdon e Vetra seguono gli indizi risalenti a quattrocento anni prima, che rappresentano l'unica speranza di sopravvivenza per il Vaticano.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Parzival

    12/05/2020 20:04:51

    Fanta teologia con forti radici inconsce che ne avvalorano la potenzialità espressiva. Gran ritmo con tematiche fisiche-scientifiche nuove e suggestive che accrescono l'interesse per il racconto filmico. Un film che chiarisce quello che siamo nel più profondo, cioè quanto dobbiamo spendere quotidianamente in termini di rinuncia pulsionale per contenere il nostro rimosso religioso assolutista, divenuto astratta inquietudine. Un film che ci chiama a una raccolta meditativa, per interrogare il nostro inconscio primario orfano ingiustificato di un animismo potentissimo che di volta involta nel presente proviamo a consolare sostituendolo con affermazioni troppo audaci: politiche, sportive, sessuali, rituali, idealiste estreme. L'antimateria di cui tratta il film potrebbe essere allora la metafora di oggi che prende in considerazione la particella di Dio come sostanza della vita che tende a Dio padre come rinuncia alla difficile esistenza nell'autonoma dal padre...

  • Produzione: Universal Pictures, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Note: versione cinematografica
  • Durata: 138 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Inglese per non udenti (Dolby Digital 5.1);Ceco (Dolby Digital 5.1);Polacco (Dolby Digital 5.1);Russo (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1);Turco (Dolby Digital 5.1);Ungherese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Arabo; Bulgaro; Ceco; Croato; Danese; Ebraico; Estone; Finlandese; Greco; Islandese; Norvegese; Polacco; Portoghese; Rumeno; Serbo; Slovacco; Svedese; Tedesco; Turco; Ungherese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: speciale; scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); trailers
  • Ron Howard Cover

    Propr. Ronald William H., attore e regista statunitense. Figlio di due attori, comincia prestissimo a frequentare i palcoscenici e a cinque anni debutta al cinema in Il viaggio (1959) di A. Litvak. Ben protetto dalla famiglia che vuole assicurargli un'adolescenza normale, H. riesce comunque a recitare regolarmente e la prima occasione importante arriva quando G. Lucas lo scrittura per il nostalgico American Graffiti (1973). Nel periodo 1974-80 ripropone il ruolo del teenager inesperto con il personaggio di Richie Cunningham nel fortunato telefilm Happy Days. La sua passione è però la regia e, con l'aiuto di R. Corman, nel 1977 esordisce dietro la macchina da presa con Attenti a quella pazza Rolls-Royce. Abile narratore di storie fantastiche, ottiene i primi riconoscimenti con Splash - Una... Approfondisci
  • Tom Hanks Cover

    "Propr. Thomas Jeffrey H., attore statunitense. Privo di una formazione professionale specifica, si distingue per lo stile fresco e spontaneo. Debutta come attore teatrale e televisivo e quindi s'impone al cinema prima con l'originale Splash - Una sirena a Manhattan (1984) di R. Howard, con Big (1988) di P. Marshall e poi con il sofferto ruolo di un avvocato malato di Aids in Philadelphia (1993) di J. Demme, con il quale vince l'Oscar e inaugura una parata di magistrali interpretazioni che segnano gli anni '90: vince un secondo Oscar con il premuroso idiota di Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis, un giovane che cresce secondo i dettami del «right citizen» vecchia maniera e che imprevedibilmente raggiunge sempre miracolosamente il successo, senza però accorgersi che gli Stati... Approfondisci
Note legali