L' anima delle donne. Per una lettura psicologica al femminile

Aldo Carotenuto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 febbraio 2004
Pagine: 384 p., Brossura
  • EAN: 9788845201424
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 34 persone

€ 7,02

€ 13,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'universo femminile è qualcosa di più di una delle diverse possibilità dell'esistenza, ne costituisce il presupposto. Se oggi espressioni come "condizione femminile", "lotta per la parità fra i sessi" e "discriminazione sessuale" vengono definite obsolete dai fanatici della modernità, parimenti sollecitano l'interesse di quanti si interrogano in maniera attiva sul significato di ciò che li circonda. Perché il femminile ha avuto un destino completamente diverso - e senza dubbio più sofferto - rispetto a quello dell'uomo? E, soprattutto, perché la donna si è sempre trovata in una condizione subalterna rispetto all'uomo?
5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Michele

    25/10/2009 18:37:06

    E' pieno di riferimenti ai miti greci, per facilitare le spiegazioni dell'animo umano partendo da queste figure. In alcune parti si dilunga troppo sul racconto delle vicenda del mito, ma la spiegazione che ne da è favolosa, apre porte nella mente di chi legge, ne vale la pena. Ogni capitolo è una scoperta in più. Questo libro mi è piaciuto talmente tanto che quando l'ho finito ho letto con molto interesse persino la bibliografia, non mi era mia capitato che un libro potesse catturare così tanto il mio interesse. E' pieno di ottime informazioni perciò viene letto con lentezza, ma se si ha la pazienza di arrivare sino alla fine ci si accorge con dietro comportamenti scontati ci sono motivazioni importanti, che vale la pena di conoscere, si cresce in umiltà. Questo libro è indirizzato sia agli uomini che alle donne, anche se dal titolo si da l'impressione che sia rivolto solo al mondo femminile.

  • User Icon

    Valeria

    30/04/2006 16:04:16

    Un libro che mi fa molto piacere stare leggendo, che parla di relazione, di rapporto vero uomo-donna, e non di dicotomia e dualismo, come tante persone pensano sia il rappporto uomo donna. Bellissimo poi il passaggio dalla mitologia e la tragedia greca ai nostri tempi...significa che non è cambito poi molto, anzi....Consigli agli uomoni di leggerlo....chissà!

  • User Icon

    Roberto48

    22/02/2006 16:26:14

    Ben scritto,scorrevole e ricco di contenuti. Indicato ad uomini e donne per meglio identificare i rispettivi ruoli in un ambito che deve vedere la donna non come nata da una costola di Adamo, ma come un partner a pieno titolo del compagno che ha accanto con il quale condividere, nei rispettivi ruoli, oneri ed onori, il percorso della vita. Roberto

  • User Icon

    laura

    03/02/2006 20:58:17

    Mi sarebbe piaciuto poter conoscere l'autore di questo libro. L'ha scritto con l'anima e considerando che è un uomo mi sono detta: "non è poi impossibile riuscire ad entrare nel nostro mondo". Da consigliare con tutto il cuore soprattutto alle donne, ma anche a tutti colloro che hanno pensato al meno una volta nella vita "quando mai arriverò a capire la donna". Un libro stupendo! Grazie a Aldo Carotenuto di averlo scritto!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali