Categorie

Silvano Troncarelli

Anno edizione: 1992
Pagine: 272 p.
  • EAN: 9788827201299

Alle soglie del duemila, in un mondo dominato dalla scienza e dalla tecnica, dal denaro e dal successo, emerge un nuovo interesse per la ricerca dell'anima. Non solo e non tanto da parte dei teologi, quanto dei filosofi, degli antropologi, dei poeti, degli psicoanalisti, ma soprattutto della gente comune. Per l'Autore l'anima ha un fascino ancestrale, indefinibile e totalizzante; essa offre risonanze, ritmi, rivelazioni ed esperienze sempre nuove e gratificanti. Le pagine di questo libro sono costituite da esperienze di tipo "paranormale" spontanee, credibili e testimoniabili, che hanno origine dallo slittamento della coscienza e dalla sua possibilità di entrare in dimensioni diverse dalla realtà, non percepibili ai sensi ordinari. Si tratta di un'ampia gamma difenomeni, dalla visione e "dialogo" con trapassati ad esperienze mistihce, dalla visione dei mondi cosiddetti spirituali, con forme, colore e suoni ad essi caratteristici, alle visioni spesso simboliche di chiaroveggenza nel passato e nel futuro. Numerosissimi sono gli episodi - vissuti dall'Autore o da altri - che dimostrano le immense potenzialità dell'anima svincolata dal corpo, anche se solo parzialmente e temporaneamente. L'Autore spazia - per comprendere modalità e manifestazioni dell'anima - dalla ricerca scientifica alla psicologia, dalla parapsicologia alla msitica (sacra e profana) attraverso la quale il Trascendente dà continua prova di sé all'essere umano. E' in queste esperienze, infatti, che affiora e si rivela il "Regno di Dio dentro di noi". E questo apre le porte dell'anima all'amore autentico, evangelico ed universale.