DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-15%
Un anno sull'altipiano - Emilio Lussu - copertina

Un anno sull'altipiano

Emilio Lussu

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 gennaio 2014
Pagine: 216 p.
  • EAN: 9788806219178

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Avventura - Narrativa di guerra e combattimento - Narrativa ambientata durante la Prima Guerra Mondiale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,35

€ 11,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Un anno sull'altipiano

Emilio Lussu

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un anno sull'altipiano

Emilio Lussu

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un anno sull'altipiano

Emilio Lussu

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 11,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Scritto nel 1936, apparso per la prima volta in Francia nel '38 e poi da Einaudi nel 1945, questo libro è ancora oggi una delle maggiori opere che la nostra letteratura possegga sulla Grande Guerra. L'Altipiano è quello di Asiago, l'anno dal giugno 1916 al luglio 1917. Un anno di continui assalti a trincee inespugnabili, di battaglie assurde volute da comandanti imbevuti di retorica patriottica e di vanità, di episodi spesso tragici e talvolta grotteschi, attraverso i quali la guerra viene rivelata nella sua dura realtà di "ozio e sangue", di "fango e cognac". Con uno stile asciutto e a tratti ironico Lussu mette in scena una spietata requisitoria contro l'orrore della guerra senza toni polemici, descrivendo con forza e autenticità i sentimenti dei soldati, i loro drammi, gli errori e le disumanità che avrebbero portato alla disfatta di Caporetto.
4,9
di 5
Totale 19
5
17
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    angelo

    15/07/2019 16:22:12

    Ingredienti: un anno di guerra di posizione in trincea con poche armi e molti caduti, l’altipiano di Asiago sfondo di tanti assalti tentati e falliti, una brigata di fanteria consolata da alcol e fumo, un ufficiale sardo testimone disincantato di eventi ormai dimenticati. Consigliato: a chi è sopravvissuto a imprese al limite della follia, a chi vuol conoscere miserie e assurdità di ogni guerra e di ogni esercito.

  • User Icon

    m82

    22/06/2019 14:56:15

    Libro molto interessante e coinvolgente. Una testimonianza importante e diretta sul primo conflitto mondiale. Consigliatissimo

  • User Icon

    Lorenzo Pierangeli

    16/06/2019 21:13:53

    Libro breve, ma incisivo. Lussu è capace di restituire il paradosso della Prima Guerra Mondiale, con i combattenti che si ritrovano stritolati tra il senso del dovere verso la patria e l'intransigente dabbenaggine militare degli alti gradi di comando. Il tutto viene raccontato con un linguaggio piano, privo di orpelli, ma terribilmente diretto. Un must read per una generazione, la nostra, che non sa cosa vuol dire fronteggiare un nemico in campo aperto, avere la vita appesa al capriccio di un generale imbottito di principi militareschi e pronto a fucilarti per un nonnulla, senza poter stabilire rapporti umani duraturi perché ogni giorno una sentenza di morte pende sulla tua testa. Caldamente consigliato.

  • User Icon

    Cliente

    19/04/2019 06:21:46

    Ho acquistato questo libro per l'esame di Storia della Sardegna Contemporanea. Narra come la Brigata Sassari ha trascorso un anno sull'altipiano. La brigata non viene mai nominata perché è stato cambiato il nome.

  • User Icon

    Antonio

    08/03/2019 10:52:35

    se volete capire cosa hanno vissuto i nostri nonni nei tempi in cui Internet era il capitano cui obbedire senza la possibilità di spegnere il monitor, senza alternative tranne l'andare a morire inutilmente in un giorno qualunque, all'ora qualunque, questo è il libro che ve lo farà capire. Scritto con la giusta retorica dei vincitori, tuttavia è il prologo al dibattito sull'inutilità della guerra che ogni società civile dovrebbe fare proprio. Leggetelo ed andate a visitare i luoghi di queste tragedie. Le giovani ombre che sono morte lassù, vi accoglieranno con un sorriso che vi farà venire i brividi

  • User Icon

    Luca

    14/12/2018 08:23:06

    Un anno sull'altipiano è una tappa obbligata per chi vuole addentrarsi nella narrativa sulla prima guerra mondiale. Il racconto di Emilio Lussu è avvincente, umile ed orgoglioso, critico nei confronti di una guerra vista come l'espressione dell'ego di una manciata di alti ufficiali che mandano i soldati sotto il proprio comando ad un inutile macello. Da accompagnare con il film Uomini Contro.

  • User Icon

    Lorenza Speciale

    23/09/2018 14:47:13

    E' un libro autobiografico nel quale Lussu racconta la sua esperienza sull'altipiano di Asiago durante la prima guerra moldiale. Lussu è un ufficlale, e come tale ha qualche privilegio, ma in battaglia gli ufficiali del suo livello erano sempre alla guida dei loro soldati e richiavano anche più di loro, essendo bersagli più preziosi per il nemico. La testimonianza di Lussu evidenzia in modo molto efficace alcuni aspetti importanti dei quella guerra: l'impreparazione logistica e di armamenti, l'inettitudine e boria di buona parte degli ufficiali superiori, il valore bassissimo che veniva attribuito alla vita umana e in particolare a quella dei soldati semplici. E' un libro veramente importante per la conoscenza della nostra storia e dovrebbe far parte del bagaglio culturale di ogni Italiano. Inoltre, lo stile asciutto della scrittura di Lussu non risente affatto degli ottant'anni trascorsi da quando è stato scritto e la lettura è estrmamente scorrevole.

  • User Icon

    elisa.c.

    20/09/2018 05:35:52

    Dalla mia prima lettura avvenuta diversi anni fa conservavo un bellissimo ricordo di questo libro. A distanza di diversotempo torno a rileggerlo e riscopro nuovamente quelle stesse sensazioni che avevo provato in precedenza. “Un anno sull’altipiano” è uno di quei libri che finisce troppo velocemente e che viene voglia di ricominciare non appena giunti alla fine. Dove stia il segreto di ciò non ho ancora avuto modo di scoprirlo, ma la sofferenza e la follia uniti all’umanità e all’ironia di cui sono intrisi questi ricordi di guerra riescono a rappresentare in modo così vivo e reale la vita dei soldati al fronte come nessun altro libro riesce a fare. Ottima l’edizione proposta dalla casa editrice Illisso, curata in ogni dettaglio e corredata da un’interessante prefazione.

  • User Icon

    Ferdinando

    18/09/2018 10:29:45

    Il miglior libro che ho letto da un anno a questa parte. Un appunto, che però non modifica il mio giudizio complessivo: l'Autore fa riferimento a episodi bellici che videro coinvolta la Brigata Sassari, ma mi pare che nel testo ci sia complessivamente poca Sardegna.

  • User Icon

    Raffaele

    18/05/2018 08:12:16

    Un libro coinvolgente dall'inizio alla fine. L'ho acquistato dopo aver visto il film da esso ispirato e trovo il libro infinitamente più coinvolgente. In alcuni momenti sentivo di vivere l'attesa insieme all'autore. Ne consiglierei la lettura nelle scuole ma soprattutto a quanti ancora oggi parlano di guerra come soluzione dei problemi.

  • User Icon

    giuseppe

    17/05/2018 21:23:27

    E' il miglior libro italiano di narrativa sugli avvenimenti della prima guerra mondiale.

  • User Icon

    Luca Aquadro

    01/11/2017 09:41:14

    Fra pochi giorni sarà il 4 novembre e in queste settimane ricorrono i 100 anni dalla battaglia di Caporetto. Non è dunque raro sentir parlare della Prima Guerra Mondiale, ma, come sempre in questi casi, il rischio-retorica è altissimo. Forse la cosa più semplice da fare per evitare di cadere nella trappola è quella di lasciare la parola a chi, come Emilio Lussu, ha sia l'autorevolezza del testimone diretto degli eventi sia il talento dello scrittore. Capitano della Brigata Sassari, a distanza di circa vent'anni dagli eventi scrisse, anche a seguito delle pressanti esortazioni di Gaetano Salvemini, "Un anno sull'altipiano", nel quale, in poco più di 200 godibilissime pagine, rievoca la propria esperienza di ufficiale dell'Esercito Regio tra il giugno 1916 e il luglio 1917, a partire dalla "Battaglia degli Altipiani" nei pressi di Asiago, durante la celebre "Strafexpedition", sino alla vigilia dei fatti che porteranno alla disfatta di Caporetto. A metà strada tra ricostruzione storica e romanzo autobiografico il libro "arruola" il lettore nell'avanguardia dell'esercito italiano, impegnato ormai da anni in una guerra inutile, disumana e logorante che sembra destinata a non finire mai, tra atti di eroismo e momenti di frustrazione, tra patriottismo e alienazione, tra buon senso dei semplici e incapacità degli alti comandi. "Finito il ritiro dei feriti e dei morti, che gli austriaci ci lasciarono raccogliere senza sparare un colpo, io mi ero sdraiato, cercando di dormire. La testa mi era leggera, e mi sembrava di respirare con il cervello. Ero sfinito, ma non riuscivo a prendere sonno. Il professore di greco venne a trovarmi. Egli era depresso. Anche il suo battaglione aveva attaccato, più a sinistra, ed era stato distrutto, come il nostro. Egli mi parlava con gli occhi chiusi. "Io ho paura di diventare pazzo" mi disse "Io divento pazzo. Un giorno o l'altro, io mi uccido. Bisogna uccidersi". Io non seppi dirgli niente." (p. 110) Da affiancare alla lettura di Ungaretti.

  • User Icon

    Ali.9

    30/06/2017 12:16:13

    Molto bello

  • User Icon

    Pier Morandi

    04/10/2016 15:06:50

    beh...senza tanti giri di parole, un libro magnifico . Una scrittura volutamente controllata, lontana dal voler 'colpire al cuore' (e non sarebbe certo stato difficile) e attraversata da una forte vena ironica. Emilio Lussu scrive in sottraendo, ma è proprio questo sottraendo a rendere il suo libro così grande.

  • User Icon

    angelo

    25/02/2016 23:04:09

    Capolavoro. Racconta i fatti di guerra come se fosse un diario di guerra . Sintetico, profondo a tratti divertente . Grande Emilio .

  • User Icon

    Luigi Murtas

    03/02/2015 12:50:59

    Testo fondamentale per conoscere la Grande Guerra

  • User Icon

    giamme

    05/12/2014 16:12:03

    "Un anno sull'altipiano" è un capolavoro letterario del Novecento, notevole anche per il fatto che si sostanzia di un eroismo bellico antimilitarista e pacifista, tanto più sorprendente se si pensa che il racconto è stato scritto da Lussu (interventista prima della guerra) negli anni più bui del nazifascismo trionfante. E se si pensa a quanto sono rari in Italia i racconti non militaristi e non nazionalistici sulla prima guerra mondiale. Da consigliare vivamente. Magari nelle scuole.

  • User Icon

    Marco

    31/10/2010 23:50:25

    Bello, anzi stupendo. Non è necessario essere appassionati del genere per apprezzarlo. Una persona semplice sopravvive agli orrori della guerra continuando a guardare il mondo e gli uomini con ottimismo e ironia. L'eccezionale umanità dell'autore traspare in ogni pagina, mai una parola di odio per il suo nemico: da entrambe le parti ci sono ragazzi trascinati dentro un ingranaggio insulso. Con tutto il rispetto per l'ottimo Rigoni Stern, "un anno sull'altipiano" è assolutamente insuperabile.

  • User Icon

    marina

    01/06/2010 17:41:30

    Bellissimo libro, coinvolgente e con una prosa perfetta. Scritto con molta pacatezza nonostante gli orrori vissuti durante la guerra: dimostrazione di un grande carattere e di una forza straordinaria. Gli avvenimenti più crudi insieme ai momenti più dolci o alle piccole cose che il furore delle battaglie, come ovvio, facilmente cancella. Lussu racconta ogni cosa con una delicatezza unica. Davvero consigliato per tutti.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente
  • Emilio Lussu Cover

    (Armungia, Cagliari, 1890 - Roma 1975) uomo politico e scrittore italiano. Fondatore del partito sardo d’azione (1921), antifascista, esule in Francia dal 1929, fu tra i fondatori del movimento Giustizia e libertà. Partecipò alla resistenza. Ha scritto alcuni notevoli libri, fra cui Marcia su Roma e dintorni (1933) e Un anno sull’altipiano (1938), che rievoca con grande umanità e sobrietà stilistica la sua esperienza di combattente della prima guerra mondiale. Nel 1968 ha pubblicato Sul partito d’azione e gli altri, indagine sulle vicende politiche degli ultimi 40 anni. Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali