Stripe PDP
Salvato in 88 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Antigone
8,50 € 10,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+90 punti Effe
-15% 10,00 € 8,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,50 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
10,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,50 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
10,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
9,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
5,40 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,50 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
10,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,50 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
10,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
9,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
5,40 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Antigone - Sofocle - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Antigone Sofocle
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Il 'bando' di Antigone "condanna" Ismene all'ordine della pólis; solo lì potrà abitare, non importa sotto quali leggi, suddita per sempre. Nel tempo della pólis dovranno instancabilmente cercare occasionali compromessi la prudenza degli anziani e la volontà di potenza dei regnanti, la timorosa pietas di Ismene e la paura servile della prima guardia, immagine di quella del plethos, della plebe disprezzata da Antigone. Qui sarà chiamato a sopravvivere Creonte, sconfitto insieme al cieco Tiresia. Dura legge e dura prova, la cui necessità la parola tragica enuncia senza ombra di consolazione. E perciò il pathos che suscita fa sapere - e solo nel sapere 'guarisce'." (dall'introduzione di Massimo Cacciari)
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
20 febbraio 2007
XIV-46 p., Brossura
9788806188764

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
SonJoy
Recensioni: 5/5

Consigliato dall'insegnante a mio figlio liceale, letto da me per curiosità. Riflessioni quanto mai attualizzabili e attuali su temi perennemente discussi nei Tg e programmi di discussione (Giustizia, Pena, Moralità, Necessità, Politica, Etica, etc.), interrogativi a cui personalmente si cerca ogni giorno di dare una risposta sulle scelte governative e personali di fronte alle difficoltà in ogni tempo presenti. Riflettiamo, riflettiamo, riflettiamo.... prima di decidere

Leggi di più Leggi di meno
Rosss
Recensioni: 4/5

Una delle tragedie greche più ricche di emozioni. Antigone è un'eroina antica, ma anche moderna, dei giorni nostri, capace di obbedire solo alle leggi del cuore, anche e soprattutto quando quest'ultime sono in contrasto con le leggi terrene. Consigliatissimo!

Leggi di più Leggi di meno
Arnaldo
Recensioni: 5/5

La tragedia vede la forte contrapposizione, che diventa scontro, tra il nomos di Creonte ed i nomima di Antigone, cioè tra giuspositivismo e giusnaturalismo, legge dell'uomo e diritto naturale. Ne deriva, così, un quadro altamente drammatico perchè da un parte c'è la legge della polis da ononorare, pena l'anarchia a danno della democrazia, e dall'altra c'è la coscienza che ha una dimensione talmente personale che anche il cittadino più fedele entra in conflitto con l'obbligo giuridico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Con l'intensa traduzione dell'Antigone sofoclea predisposta per la realizzazione scenica della tragedia, Massimo Cacciari compie un lavoro di attenta mediazione culturale tra quanto il teatro di Sofocle propone, a misura dalla Grecia dei grandi casati,e il teatro di oggi, che vuol essere di tutti e a tutti intende rivolgere il proprio problematico messaggio. "La parola che uccide" è, come Cacciari indica nelle pagine chiarificatrici dell'introduzione, la parola di Antigone che, nel richiamarsi alle leggi non scritte degli dei (ai morti, a tutti i morti, è dovuta sepoltura, anche a Polinice, che pure ha mosso le armi contro Tebe e il fratello Eteocle), "uccide" il potere delle leggi vigenti della città, "dichiarandole come nulla per sé". Del pari tremenda è la parola di Creonte, il sovrano razionalmente irremovibile nell'opporsi al pericolo dell'anarchia: con la condanna della giovane, egli pecca nel difendere il "divino nell'ordine politico" e precipita in un abisso di dolore, costretto a sopravvivere alla morte di Antigone, del figlio, della moglie. Una chiave di lettura e di indagine sulla forza della parola greco-tragica che, senza tono consolatorio, enuncia la verità della conoscenza restituita attraverso lo "spettacolo" della potenza dell'essere umano e dei suoi limiti: l'individuo non è misura esclusiva del reale. In chiusa del volume Walter Le Moli, nella sua Nota di regia, meditando sul significato del teatro tragico e sulla figura dell'attore-professionista di oggi che con quel teatro si confronta, e nel riflettere sulla rilevanza essenziale del linguaggio nell'Antigone, tale da imporre la ricerca di "nuove e più stringenti parole per recitare i versi antichi", precisa che ha approntato e diretto la messa in scena dell'opera sulla versione di Cacciari, in quanto versione capace di instaurare una comunicazione mai interrotta "tra il traduttore e la scena", al fine di dare voce contemporanea alle parole senza tempo di Sofocle.
  Gabriella De Blasio

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Sofocle

496, Atene

Sofocle (496 a.C. - 406 a.C.) fu forse, tra i grandi tragici, il più amato dal suo pubblico. Ebbe subito grande successo e lo conservò anche dopo l'affermarsi del giovane Euripide. Nacque da ricca famiglia e ricevette un'educazione raffinata; fu musicista e attore prima che poeta. Partecipò attivamente alla vita pubblica di Atene, con cariche importanti. Seguace di Pericle, fu due volte stratego e fu eletto nel collegio straordinario dei sei magistrati che resse la città dopo il disastro di Sicilia (413 a.C); nel 411 fu tra i chiamati a stabilire una nuova costituzione. Ebbe anche incarichi di natura religiosa. Dei 123 drammi che il grammatico Aristofane di Bisanzio gli attribuisce, soltanto sette sono giunti a noi: "Aiace", "Elettra",...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore