Categorie

Marcela Serrano

Traduttore: S. Geroldi
Editore: Feltrinelli
Edizione: 3
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 294 p.
  • EAN: 9788807816963
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    chiara

    08/01/2013 23.37.59

    questo è il mio preferito dell'autrice. mi sono identificata nelle mille sfaccettature,spesso in contrapposizione l'una con l'altra,delle due appassionate protagoniste.la storia è ricca di colpi di scena e vorresti non finirlo più

  • User Icon

    ViolettaDelPensiero87

    13/12/2012 20.11.23

    Son sincera, ho fatto molta fatica a concludere la lettura di questo libro..non ne comprendevo proprio la trama..son rimasta però affascinata dalle descrizioni dei paesaggi e dei contesti in generale.

  • User Icon

    Guia

    13/06/2010 21.02.35

    Leggere la Serrano è una sicurezza: quasi mai ti delude. Anche questo è denso, emozionante e pieno di colori.

  • User Icon

    Simonetta Spanazza Vilagos

    04/01/2010 17.03.24

    con questo libro ho scoperto una grande scrittrice, unica nell'interpretare l'universo femminile. Molto bello e coinvolgente, da leggere.

  • User Icon

    Camo

    04/11/2008 15.30.13

    Primo libro letto della Serrano, spinta dall'entusiasmo di un'amica. Per quanto mi riguarda non credo seguiranno altre letture di questa scrittrice. L'ho trovato piuttosto pesante e banalotto a tratti superficiale. Davvero niente di ché.

  • User Icon

    Lucia

    25/07/2008 13.23.18

    Marcela mi ha incantato e tante sono le emozioni che mi hanno avvolto; credo di poter sottoscrivere in pieno il commento di Mery silkz, ha scritto ciò che vorrei aver scritto io.

  • User Icon

    Fabiola

    24/03/2007 14.23.26

    Bellissimo emozionante, forse uno dei migliori. Descrive tutto ciò che ci circonda in un modo così poetico da desiderare di essere lì accanto alle protagoniste e in certi momenti ci sei. Abbatte la quarta parete e ti invita a far parte del libro, ti fa riflettere sulla tua vita e su quello che hai intorno.

  • User Icon

    Luisa

    25/05/2006 13.49.40

    Non l'ho letto ma divorato. Le donne e le loro amicizie, non semplici ma vissute giorno per giorno. con una passione unica, messa in ogni azione della vita. e un paese, il Cile,che fa da sfondo con le sue contraddizioni e attualità... e che pian piano la Serrano ci fa conoscere.

  • User Icon

    Marco Cruce

    20/10/2005 20.02.36

    Nonostante le diverse critiche positive, questo libro non mi ha assolutamente convinto. La dimensione femminile, sia riguardo il proprio mondo interiore che rispetto al tema centrale del libro, il rapporto tra donne, e' intesa in modo del tutto parziale, con il risultato di un'analisi che, a mio parere, risulta incompleta. Dipingere la vita femminile solo in termini di ciclo mestruale, maternita', bisogno di affetti e cose del genere, non mi sembra una grossa trovata. Dal punto di vista strettamente artigianale, il libro forse funziona, anche se non senza frequenti scivolate in banalita. Il problema "grave" secondo me e' un altro: associare una certa visione della "sensibilita'" con il pianto sulle proprie disgrazie o con la descrizione in se' di un paesaggio non c'entra, credo, con l'Universale, che e' cio' a cui qualsiasi degno prodotto letterario dovrebbe, almeno in qualche misura, ambire. Evidentemente, invece, e' proprio cosi' che si riesce a fare presa sul numeroso popolo dei divoratori di libri, spesso soddisfatti di una lettura superficiale, ma magari affine al loro contesto quotidiano, e pronti a rinunciare a raggiungere una dimensione piu' profonda, anche se farlo non costerebbe niente.

  • User Icon

    Isla

    03/09/2005 00.18.04

    Qualche settimana fa ero in Grecia , in un isola meravigliosa, eppure leggevo questo romanzo e desideravo essere ad Antigua, in compagnia della passionaria Violetta. Lo farò leggere alla mia migliore amica per farle capire il bene che le voglio.Queste scrittrici sudamericane raramente deludono!!!!

  • User Icon

    Sabrina

    03/05/2005 15.50.57

    Non mi è piaciuto. Un'amica me ne aveva parlato benissimo e così l'ho comperato. Non scorreva per nulla, ho fatto fatica a leggerlo e sono stata contenta quando l'ho finito. Non mi ha lasciato niente.

  • User Icon

    federica

    11/10/2004 14.00.12

    La Serrano è una donna che scrive per le donne! Questo libro è bellissimo, emozionante, commovente, intenso...ti fa vivere la storia mentre la racconta e poi come si fa a non innamorarsi dei luoghi, dei profumi e dellla poesia di Antigua?

  • User Icon

    Carla

    06/09/2004 17.42.46

    Ti lascia qualcosa. Chi ha la fortuna di conoscere l'amicizia, ci si può rispecchiare completamente. Si sente calore, impegno, dedizione tutto ciò he ti prende la vita ma ti restituisce dopo avertelo guadagnato. Bello senza dubbio.

  • User Icon

    Mery

    01/09/2004 14.49.26

    Superbo! semplicemente inesauribile l'abilità della Serrano di parlare alle donne su loro stesse... due amiche, due storie, due caratteri e personalità in cui possiamo cogliere al di là dei luoghi comuni sull'amicizia (non è 'regalata' è una continua conquista), sull'amore e sul matrimonio (terribili e vere la frasi...mettono i brividi), sulla vita (sulla relazione con noi stesse e con gli uomini) e sulla morte, sul Cile e infine su Antigua..le sue case, i suoi colori, i suoi tessuti e i suoi....'amori tanto di noi stesse....grazie

  • User Icon

    Stefania

    27/08/2004 22.57.00

    E' un libro splendido. Per me, insieme a "Noi che ci vogliamo così bene" , è anche il più riuscito della Serrano: intenso, appassionato, dolente, delicato... una simbiosi perfetta di voci, cuori, sguardi e sentimenti femminili, una storia di donne e di amicizia davvero stupenda. E, sullo sfondo,un paesaggio indimenticabile.

  • User Icon

    Manuela

    14/02/2004 10.24.20

    Della Serrano è sicuramente il migliore.

  • User Icon

    chicca

    23/01/2004 10.07.18

    Assieme a noi che ci vogliamo così bene è uno dei libri più belli della Serrano che mi ha trasmesso molte emozioni. Gli altri non sono alla stessa altezza.

  • User Icon

    Francesca

    07/11/2003 20.39.50

    Non mi è piaciuto per niente...Mi aspettavo molto di più, l'ho trovato noioso e non mi ha regalato nessuna emozione... Anche il percorso spirituale di Josefa non mi ha comunicato niente...

  • User Icon

    Franci

    06/12/2002 14.49.56

    Un romanzo intriso di colpi di scena e inaspettate confessioni. Non e' solo un romanzo al femminile ma una storia vivace che scopre le fragilita' dell'essere umano. Lo raccomando soprattutto alle persone che credono nell'amicizia.

  • User Icon

    NewYork

    03/09/2002 18.02.29

    La Serrano continua a stupirmi, storia emozionante e tutta al femminile. Da leggere.

Vedi tutte le 21 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione