Categorie
Regia: Ron Howard
Paese: Stati Uniti
Anno: 1995
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Ricostruzione romanzata ma non troppo di un evento che emozionò l'America

Trama
Ricostruzione romanzata ma non troppo di un evento che emozionò l'America nell'aprile del 1970. La missione spaziale dell'Apollo 13, con destinazione Luna, non segue l'iter prestabilito: l'esplosione del motore dei serbatoi dell'ossigeno e del motore principale trasforma il modulo lunare in una trappola spaziale. Solo la tenacia dei tre astronauti a bordo e l'abilità dei tecnici del controllo di Houston riescono ad avere il sopravvento sulle condizioni avverse.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea

    02/01/2016 12.22.20

    Emozionante. Si partecipa al dramma dei piloti e delle famiglie. La parte tecnologica soffoca un poco la parte umana. Ben espressa la tensione di andare "oltre", come il greco Ulisse.

  • User Icon

    Ernesto

    23/07/2012 21.28.20

    Houston, abbiamo un problema. E il mondo rimase con il fiato sospeso. Ron Howard, il lontano ragazzino lentigginoso di "American Graffiti" e di "Happy Days",firma questo bellissimo spaccato di cronaca vera. Chi l'avrebbe detto.

  • User Icon

    Hi-Fi

    16/10/2011 19.32.13

    Ricostruzione dettaglaita dell'odissea vissuta realmente dall'equipaggio della US Navy al comando di Lowell. Non mancano momenti disperati, ma tutto si svolge come accadde e il terzetto riesce a rientrare a casa, grazie al simulatore a terra, dove Mattinghill, scartatto al pilotaggio per sospetto morbillo, trova il modo di sfruttare fino all'ultimo ampere le batterie del sistema in volo e alla perizia del comandante Lowell. Tutto vero gente non c'è un attimo di fantasia e la regia di Ron Howard, Rickie Cunningham degli Happy Days, è iper realista. Non vi deve sfuggire se vi piacciono i fatti documentali, non i documentari, quelli della famiglia Angela per intenderci.

  • User Icon

    edi79

    31/10/2010 18.16.15

    UNO DEI MIEI FILMS PREFERITI. CIO' CHE PIU' HA ATTIRATO LA MIA ATTENZIONE E' L'ASPETTO UMANO IN QUANTO IL COMANDANTE, LOVELL, VIENE RAPPRESENTATO INNANZITUTTO COME ATTENTO PADRE E MARITO DI UNA NORMALE FAMIGLIA AMERICANA IL CUI LAVORO, PERO', LO RENDE TUTT'ALTRO CHE UN UOMO ORDINARIO. QUESTO ASPETTO LO PONE MERITATAMENTE DISTANTE DA STEREOTIPATI EROI DI ALTRE PELLICOLE CINEMATOGRAFICHE CHE PUNTANO IL NASO "fuori". GLI ALTRI INTERPRETI SONO TUTTI DI GRANDE TALENTO E CONTRIBUISCONO MOLTO BENE ALLA RICOSTRUZIONE STORICA DEL DRAMMATICO EVENTO NEL QUALE NON SONO RAPPRESENTATI CON CLASSICI ENFASI HOLLYWOODIANE I VARI MOMENTI DELL' ODISSEA SPAZIALE. SOTTO L'ASPETTO PURAMENTE TECNICO, IL FILM E' MERAVIGLIOSAMENTE DOCUMENTATO PERCHE' NULLA VIENE TRALASCIATO, NEMMENO IL DIFFICILE GERGO ADOTTATO NELLE OPERAZIONI DI VOLO. LA COLONNA SONORA E' TUTT'ALTRO CHE SCADENTE. ALLA FINE DEL FILM C'E' PURE UNA COMPARSATA DEL VERO JIM LOVELL CHE STRINGE LA MANO A HANKS SULLA PORTAEREI. PER APPREZZARE MAGGIORMENTE IL VALORE DI QUESTO FILM, VI CONSIGLIO LA LETTURA DEL LIBRO DAL QUALE E' TRATTA LA STORIA: "apollo 13" EDITO DA Sperling & Kupfler

  • User Icon

    Stefano

    12/02/2009 11.48.58

    Ottimo film che riesce a coinvolgere nella reale situazione in cui si trovarono i 3 astronauti, le loro famiglie e gli uomini che li aiutarono a tornare a terra

  • User Icon

    Gianluca

    14/01/2009 00.13.57

    Il film è geniale,entusiasmante e non ti stufi mai nel rivederlo,molto dettagliato in ogni particolare tecnico,bravi tutti gli attori e le musiche di James Horner ne completano l'opera. Il solo difetto in questo dvd è la qualità dell'immagine(sgrana parecchio!)in televisori di grandi dimensioni. In attesa del b-ray qualcuno sa dirmi (per chi lo possedesse)se ne il cofanetto a 2 dischi il film è stato migliorato/rimasterizzato,non esiterei ad aquistarlo se la qualità video fosse superiore.Grazie!

  • User Icon

    mary

    22/02/2008 14.48.52

    Lasciate pure che ci siano degli errori e che a volte emerga un po' di melassa a stelle e strisce, non importa: per me questo film è stupendo, avvincente, perfettamente recitato. Tom Hanks è sempre bravo anche se ultimamente si è dedicato un po' troppo a codicidavinci & c., Ed Harris, Gary Sinise e Kevin Bacon sono così umani e credibili che ci si affeziona subito ai loro personaggi. Di Bill Paxton non ho visto altri film, ma bravo anche lui.

  • User Icon

    Mauro68

    18/11/2007 12.47.27

    Bellissima ricostruzione storica messa in scena come racconto di fantasia, come solo gli americani, quando vogliono, sanno fare. E' un film "fermo" ma altamente avvincente, pieno di pathos, con un Tom Hanks straordinario e con Kevin Bacon ed Ed Harris non da meno, guidato con la giusta pacatezza dal sempre bravissimo Ron Howard. Ci si affeziona subito ai tre sfortunatissimi astronauti, e, perchè no, anche ai tecnici che da Houston cercano in tutti i modi di portarli in salvo. Il che, tutto sommato ed a pensarci bene, non era poi così facile. Un film vincente, in ogni senso.

  • User Icon

    Michele Bettini

    03/06/2007 18.06.14

    Il film racconta un fatto realmente accaduto e la cui cronaca è stata vissuta da molti di noi. Pertanto è certamente il film di fantascienza più verosimile di tutti i tempi. Peccato che nessuno ricordi che in quegli stessi giorni, usciva in Italia un film sempre americano, ABBANDONATI NELLO SPAZIO, che sembrava quasi essere una profezia, se non una telecronaca dell’avvenimento. Anche i tre astronauti del film, edito contemporaneamente agli avvenimenti reali, avevano seri problemi di ossigeno, al punto che uno di loro scelse di morire, per consentire ai compagni di sopravvivere. Quando avrei visto Tom Hanks nella parte del comandante James Lovell, avevo la sensazione che la sua carriera dovesse avere termine là, dato che non poteva interpretare niente di meglio. Tom Hanks, per dirla in altre parole, si dimostra un fenomeno, se non un astronauta comandante mancato. L’avaria del razzo avvenne malauguratamente il 13 aprile 1970, alle ore 22:08:53 di Houston, a 321.860 km. dalla Terra. Il rapporto del protagonista con la moglie (Kathleen Quinlan) viene trattato con lodevole sobrietà (non come sarebbe avvenuto in PEARL HARBOR!). Viene sottolineato il crescente disinteresse del pubblico americano per la conquista dello spazio (le anziane signorine di una casa di riposo protestano perché alla TV non fanno vedere il film annunciato) e il sereno ottimismo della vecchia madre un po' svanita di Lovell che coincide con la determinazione rampante del supercontrollore di volo. Il guadagno d’immagine della vicenda a lieto fine avrebbe consentito il successo commerciale del film, 25 anni dopo, con 170 milioni di dollari d’incasso nelle prime 13 settimane di proiezione. Visto la seconda volta può essere diverso, ma fa lo stesso. Patriottismo? Certo, se si considera il mondo come una nazione (come in INDIPENDENCE DAY). Emozionante come nessun altro. Un altro film del genere fu LA TENDA ROSSA. Ve lo ricordate? Scadente la colonna sonora.

  • User Icon

    massimiliano

    09/01/2007 21.42.12

    tom hanks tra i miei attori preferiti. un gran film con tanta tensione. da collezionare

  • User Icon

    Vladimerius

    28/03/2006 21.05.03

    solo 2 cose hanno sbagliato: 1) il suono non si propaga nello spazio, quindi non si doveva sentire il botto del serbatoio dell'ossigeno 2) quando si passa dietro la luna, avviene un black out che impedisce ogni comunicazione con la terra

  • User Icon

    sal

    07/12/2005 11.44.28

    Bellissimo film,ricco di emozioni e di aspetti tecnici Consiglio agli appassionati e non anche "Uomini veri"(interpreti Sam Shepard,Scott Glenn..), la corsa alla conquista prima dell'alta velocita' e il superamento del muro del suono poi dello spazio ciao

  • User Icon

    Matteo

    03/10/2005 15.09.29

    C'e' poco da dire. è splendido. tratto da un evento realmente verificatosi, è brutale ma reale, profondo e emozionante. poi c'e' tom hanks...non so se mi spiego...il migliore, e di gran lunga,attore hollywoodiano che ti fa vivere la storia come se fossi presente sul posto in prima persona.

  • User Icon

    Alessandro

    20/09/2005 00.47.59

    Semplicemente bello e consigliato.

  • User Icon

    Lolita 10

    25/06/2005 20.51.33

    Non concordo con tutti quelli che dicono che la collona sono di Apollo 13 fa schifo è la trovo semplicemente perfetto,apparte il semplice fatto che Tom Hanks sia dappertutto.

  • User Icon

    Mac_User_91

    08/03/2005 10.25.36

    Probabilmente il Sig. Jacob ignora che la vicenda, altamente drammatica e molto ben raccontata dal film, sia un fatto storico. Trattasi tutt'altro che di un filmone per famiglie sui sani valori americani di patriottismo (perché poi, patriottismo? Mica erano in guerra). Trovo invece che sia una storia molto ben rappresentata nella quale si è dato risalto al coraggio, all' abnegazione ed ad un superbo lavoro di squadra che ha portato a risolvere un dramma umano. Ce ne fossero di film cosi! Questo è da rivedere venti volte senza stancarsi, per come è ben fatto e se si pensa, poi, che ci troviamo di fronte ad un fatto realmente accaduto. Consiglierei a Mr. Jacob di leggersi il libro "Lost Moon" scritto dal comandante Lovell, in proposito. Personalmente, lasciatemelo dire, a me, che ho avuto l' onore di stringere la mano a Fred Haise in persona (Bill Paxton, nel film), questa pellicola mette sempre i brividi. Le scene in assenza di gravità sono eccezionali.

  • User Icon

    Luigi

    04/01/2005 21.30.18

    Jacob... il film racconta di un fatto realmente accaduto! Non è una storia inventata!

  • User Icon

    Jacob

    29/12/2004 14.35.14

    Classico filmone per famiglie sui sani valori americani di patriottismo. Purtroppo anche i super astronauti qualche volta hanno problemi tecnici e quindi tutto il film si tinge con un velo di amaro e rimpianto. Scene e situazioni viste in tantissimi altri film. Falso block buster, quando lo rivedi per la seconda volta l'interesse e' gia' svanito.

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2004
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 140 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 2.0 - stereo);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Tedesco; Portoghese; Danese; Finlandese; Polacco; Francese; Olandese; Svedese; Norvegese; Ceco
  • Area2