Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Appartenenze precarie. La residenza tra inclusione ed esclusione - Enrico Gargiulo - ebook

Appartenenze precarie. La residenza tra inclusione ed esclusione

Enrico Gargiulo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: UTET Università
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 741,77 KB
  • EAN: 9788860087386
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L’esclusione dalla residenza è una questione centrale nell’Italia degli ultimi anni. La possibilità di esercitare concretamente i propri diritti è vincolata all’iscrizione anagrafica. Per questa ragione, molte amministrazioni locali, aiutate a volte dai governi centrali, negano la registrazione a persone «indesiderate». Il volume si focalizza sulle funzioni e sugli usi effettivi della residenza, analizzando da una prospettiva storico-sociologica i meccanismi legali e amministrativi che portano alla sua negazione, ma allarga anche lo sguardo ad altri temi. Il processo di continua precarizzazione che, a livello locale, sta interessando lo status di residente è lo stesso che, a livello statale e sovrasta-tale, rende profondamente insicure le condizioni giuridiche e materiali dei migranti. Un’inclusione parziale e di tipo differenziale è il destino che attende chi riesce, con fatica, a compiere un percorso migratorio. Le società di arrivo presentano infatti un grado elevato di stratificazione civica: al di là dei presunti «meriti» individuali, persone con caratteristiche e storie simili si trovano spesso a disporre di status formali diversi tra loro. È l’intero insieme delle appartenenze territoriali, ossia delle modalità di riconoscimento giuridico che sanciscono l’esistenza di un legame tra soggetti e territori, a subire un processo di costante precarizzazione. Le appartenenze precarie che segnano lo scenario contemporaneo saranno descritte e analizzate nella loro forma e nella loro sostanza, indagandone i contenuti e le funzioni amministrative. Leggendo in chiave storica il cammino delle membership territoriali, le poste in gioco della gestione contemporanea della residenza emergeranno in tutta la loro evidenza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali