April è scomparsa - Chiara Gualandrini,Tullia Raspini,Sarah A. Denzil - ebook

April è scomparsa

Sarah A. Denzil

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 939,66 KB
Pagine della versione a stampa: 336 p.
  • EAN: 9788822727206
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Autrice del bestseller Il bambino silenzioso

Un'autrice da oltre 1 milione di copie vendute


Hannah Abbott ha paura della sua stessa ombra. Vive in un costante stato di ansia e per questo motivo cerca di starsene più isolata che può nella sua casa nello Yorkshire. Lascia l’appartamento molto raramente e la sua unica amica è Edith, un’anziana vicina. Ma tutto è destinato a cambiare per sempre quando sull’altro lato della strada si trasferisce la famiglia Mason. È il ritratto della perfezione e tutto l’affetto dei genitori si riversa sull’adorabile figlia adolescente, April. Ma un giorno Hannah vede qualcosa di inquietante dalla finestra. Qualcosa che la costringe a fare una scelta. Laura Mason è stanca di fingere che tutto sia a posto. Fare in modo che tutti pensino che la sua famiglia è perfetta può diventare estenuante. Specialmente perché quando le porte di casa vengono chiuse, niente è più come sembra. La loro vita è un castello di bugie, c’è un passato oscuro che ha lasciato cicatrici profonde. E sua figlia si trova proprio al centro della tempesta. Chi salverà April?

Un’autrice bestseller in Inghilterra, negli Stati Uniti e in Italia

Oltre 1 milione di copie vendute
In corso di traduzione in 15 Paesi

Pensi davvero di conoscere i tuoi vicini?


Hanno scritto di lei:
«Una storia che fa presa sulle paure più ataviche delle donne: e cosa terrorizza una madre più della perdita del proprio figlio?»
Libero


Sarah A. Denzil

vive nello Yorkshire, dove si gode la campagna e il tempo imprevedibile. Sotto pseudonimo pubblica libri per ragazzi, ma ha una vera passione per i thriller e le storie di suspense. Il bambino silenzioso ha scalato le classifiche di vendita negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia e in Italia ed è stato l'ebook più scaricato dell'anno.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,91
di 5
Totale 11
5
3
4
5
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Serena

    17/12/2020 18:42:41

    Da amante dei thriller, ero molto curiosa di leggere questo libro. La scrittura dell’autrice mi piace un sacco: leggera e fluida, fa vivere le situazioni come se si fosse presenti in prima persona. Non mi sento tuttavia di dare il punteggio pieno perché trovo il titolo fuorviante e alcune questioni non sono del tutto chiare. Consigliato, anche se ho amato di più altri libri della Denzil.

  • User Icon

    andrea

    17/11/2020 08:21:59

    Si riscatta leggermente sul finale,ma il libro l'ho trovato piuttosto piatto e poco interessante.

  • User Icon

    valentina

    13/05/2020 09:49:38

    L’ho finito in due giorni. Ogni volta che pensi di sapere la verità, succede qualcosa che non ti saresti mai aspettato. Lo consiglio vivamente se vi piace questo genere. La fine ti lascerà a bocca aperta

  • User Icon

    Viola76

    02/11/2019 13:28:15

    Non è un capolavoro, ma è un bel libro, che si fa leggere in fretta ed è scorrevole e ben scritto. I personaggi femminili sono ben tratteggiati anche se nemmeno io ho capito del tutto la figura di Matt, che pare un uomo iroso ma non cattivo come si pensa ad un certo punto del libro. In effetti non è nemmeno chiaro se avesse delle relazioni oppure no. Ma forse l'autrice non dà troppo peso a questioni secondarie perché alla fine la vera protagonista è Hanna. Avvincente finale.

  • User Icon

    Sara

    17/09/2019 10:58:43

    Libro carino, non troppo lungo e ben scritto, appassionante. Ci si immedesima bene nei personaggi, anche se ho trovato un po' irrealistico il repentino cambiamento di Hannah. Alcune cose sul personaggio maschile, Matt, non vengono spiegate come si deve, alla fine non si capisce se tradiva la moglie o meno, nè se fosse realmente un violento o solo un impulsivo con attacchi di rabbia. visto che molto di ciò che viene raccontato è frutto di fantasie malate. Anche il titolo non è azzeccato, perché April non scompare se non per un breve attimo.

  • User Icon

    Elisa

    11/03/2019 12:59:25

    Il titolo non è prorpio azzeccatissimo, ma solo leggendo il libro si capisce perchè. In questo breve thriller troviamo il personaggio di Hannah, una donna depressa che sta sempre rinchiusa in casa a guardare fuori dalla sua finestra o al massimo esce in giardino per parlare con la vicina, fino all'arrivo dei nuovi vicini, una famiglia composta da 2 genitori con la loro figlia April. Hannah si convince che April sia maltrattata dai genitori e così cerca di coinvolgere la polizia che, data la sua situazione emotivamente instabile, non le da credito. Mi aspettavo di più da questo libro, più suspance mentre il finale, che ho trovato comunque sorprendente, mi è parso un po' banale e frettoloso.

  • User Icon

    peppa

    08/03/2019 20:01:17

    ho letto un altro libro di questa autrice.. mi sa che mi sto appassionando ai gialli. libro consigliato

  • User Icon

    Ugo

    08/03/2019 09:16:21

    Un thriller psicologico che tiene col fiato sospeso, un giallo che si addentra nei meandri dell'animo umano, delle relazioni familiari e negli schemi comportamentali di un quartiere. Tutto questo è "April è scomparsa". Con una scrittura capace di trasmettere emozioni e pensieri, di far provare angoscia e inadeguatezza, Sarah Denzil crea una struttura della trama a doppio incastro. Mettendo Laura ed Hannah, le due donne protagoniste, a confronto e permettendo ad ognuna di loro di raccontare la storia, alternando i capitoli dove parla una, a quelli dove parla l'altra. Ne esce un quadro pieno di sfumature, sulle dinamiche che esistono in un piccolo quartiere periferico, dove tutti si conoscono e l'estrema vicinanza permette ai vicini di vivere le vite gli uni degli altri.

  • User Icon

    Titta

    07/03/2019 23:02:42

    Wau di solito non leggo questo genere ma devo dire che questo libro è bellissimo stra consigliato

  • User Icon

    Vanessa

    06/03/2019 16:43:20

    Ero molto curiosa di leggere questo libro perché avevo già letto un altro thriller di quest'autrice e mi era piaciuto tantissimo! Ora sono molto felice di dirvi che anche questa volta non sono rimasta delusa, anzi! Un thriller pieno di suspense già dalle prime pagine. Ho letteralmente divorato una pagina dopo l'altra talmente ero curiosa di risolvere l'intreccio. Una donna che assiste a scene che non dovrebbe vedere. Non vi voglio svelare molto del racconto perché secondo me dovete leggerlo senza essere influenzati da nessuno. Prometto che non ve ne pentirete!

  • User Icon

    Andrea

    18/02/2019 14:00:19

    Idea carina, già letta in tantissimi libri. La trama ha uno scorrimento piuttosto lento però si riprende verso metà libro quando i vari scheletri escono dall'armadio. Consigliato? Nì.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali