Categorie

Le aquile di Sharpe

Bernard Cornwell

Traduttore: L. Perria
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2008
Pagine: 342 p., Rilegato
  • EAN: 9788830416864
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,96

€ 17,60

Risparmi € 2,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nanni

    29/08/2014 18.03.36

    Libro avvincente, basato sul solito cliché che divide i combattente tra molto bravi e completamente inetti; solito siparietto con la donna che fa innamorare Sharpe. Qualche episodio crudo che fa ricordare che siamo in guerra; insomma un romanzo che si legge bene, che ricostruisce una verità storica infarcendola di una sostanziosa parte romanzata, che segue ormai una linea già tracciata con gli altri romanzi e che è necessariamente ripetitiva.

  • User Icon

    Matteo

    11/12/2009 19.22.33

    Bellissimo libro, il vecchio Ben non delude mai . Buona descrizione del periodo storico e della battaglia di Talavera. La promozione di Sharpe è piu' che meritata.

  • User Icon

    JJ1984

    26/03/2009 21.11.52

    Fantastico

  • User Icon

    maurizio

    13/10/2008 13.13.24

    Se apprezzate il genere la serie di Sharpe non sarà mai monotona. Nell'arco di un trentennio e di oltre 20 volumi (più qualche storia breve) l'Autore descrive le avventure durante le guerre napoleoniche di un orfano arruolato "per disperazione" che arriverà a comandare un reggimento all'epoca di Waterloo. Sono storie ottimamente costruite, ben documentate e assai avvincenti. Il vero peccato è che l'editore ne centellina le traduzioni, pubblicando un volume all'anno, sprecando così l'occasione di arricchire ulteriormente il pubblico degli appassionati, considerando anche che, fortunatamente, l'Autore continua a sfornare con buona regolarità delle nuove avventure del nostro eroe. Se leggete l'inglese siete fortunati e potete godervi gli originali, altrimenti ....

  • User Icon

    Gio

    10/07/2008 11.01.30

    La saga di Sharpe come al solito non si smentisce: ottimo romanzo storico. Però non vorrei che a lungo andare, le avventure di Sharpe possano diventare ripetitive e monotone.

  • User Icon

    riccardo

    29/06/2008 19.25.42

    bellissimo soprattutto la battaglia di talavera!!!una battaglia che supera di gran lunga assaye!!...rispondo a glaumix83:io sono d'accordo a mandare una lettera!!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    luciano

    02/06/2008 06.32.18

    Mi sono avvicinato a questo autore per la prima volta su consiglio di un collega e devo dire di essere stato davvero contento merita molto, ambientazione storica e racconto coinvolgente e intrigante, ora acquistero' gli altri libri della saga precedenti, bello.-

  • User Icon

    davide

    18/05/2008 00.47.20

    ok, cornwell ha rifatto bingo. Preciso di aver letto tutti i suoi libri e resto sempre meravigliato dal fatto che le sue storie non siano stantie e ripetitive. Spero che presto la casa editrice ci consegnerà una nuova avventura di sharpe, ultimo antico e moderno eroe di cornwell. A volte leggendo i racconti dell'autore mi fa tornare in mente quei protagonisti dei film spaghetti wester all'italiana. Lo sfigato eroe che resta integro, ma senza nulla in mano, neanche una donna che lo aspetti a casa, ma sempre pronto a rischiare per portare a termine la sua missione, quasi sempre suicida. Complimenti. Resto in anelante attesa. Davide

  • User Icon

    raffa

    12/05/2008 19.14.52

    Naturalmente Cornwell ha fatto centro un'altra volta, e Sharpe resta l'ultimo grande eroe.. Messaggio per glaumix83: 10 giorni fa ho letto "Sharpe all'attacco" (Sharpe's Havoc). I sette precedenti libri della serie sono stati tutti pubblicati da Longanesi...cerca bene!!!

  • User Icon

    glaumix83

    09/05/2008 10.59.52

    Richard Sharpe non delude mai! Due domande però: 1) Perchè hanno saltato il settimo libro e sono passati direttamente all'ottavo nella traduzione? Prima ci doveva essere Sharpe's Havoc.. 2) Come è possibile che ne venga tradotto solo uno all'anno? E' impossibile finire la saga in questa maniera.. Che ne dite se ci mettessimo d'accordo e mandiamo una bella lettera/mail congiunta a Longanesi? Io già ho scritto più mail di protesta per questa cosa... E' inaccettabile!

  • User Icon

    gb crippa

    02/05/2008 11.13.01

    Sharpe è l'ultimo vero eroe.....Concordo, la Longanesi potrebbe anche aumentare la cadenza, 1 all'anno è troppo poco.

  • User Icon

    massimo

    26/04/2008 13.12.32

    Continua, anche se con la solita lentissima cadenza nelle traduzioni, la serie di avventure di Richard Sharpe. Questo volume, uscito in originale nel 1981 (sic ..) aveva gia' avuto una fugace apparizione in edizione italiana molti anni fa, senza alcun seguito. Longanesi, bonta' sua, ci sta centellinando questa interessantissima serie, esattamente come ha fatto con il ciclo di O'Brian (la cui ultima puntata probabilmente verra' tradotta in italia a oltre 10 anni dalla morte dell'Autore). Comunque, i fan di Cornwell non hanno bisogno di ulteriori indicazioni per correre in libreria. Per gli altri, se cercate un eccellente libro d'azione, d'ambientazione storico-militare, non perdetevelo. Quasi sicuramente, dopo averlo letto, vi darete da fare per procurarvi le precedenti uscite.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione