Aquile nell'Infinito

Strategic Air Command

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Strategic Air Command
Regia: Anthony Mann
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,78 €)

Richiamato nell'esercito per un periodo di esercitazioni, Robert Holland, giocatore di baseball, si lascia riconquistare dalla sua vecchia passione per il volo e diventa un eroe. Alla fine però, e con grande sollievo della moglie, viene dichiarato inabile al volo e torna a casa.
  • Produzione: A & R Productions, 2014
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area0
  • Contenuti: foto; trailers
  • June Allyson Cover

    Nome d'arte di Eleanor Geisman, attrice statunitense. Nel 1937 esordisce a Broadway come ballerina di fila e dopo piccoli ruoli in riviste musicali viene lanciata dalla mgm nel 1943 con Girl Crazy (Ragazza pazza) di N. Taurog e l'anno seguente con il divertente Due ragazze e un marinaio di R. Thorpe. Malgrado la voce roca e la scarsa scioltezza nei numeri di ballo, diventa una beniamina del pubblico grazie a un sorriso ammiccante e ai ruoli brillanti di fidanzata o moglie devota, che le sono congeniali. Abbandonato il musical, è Jo nel remake Piccole donne (1949) di M. LeRoy, ma ben presto dirotta i suoi sforzi verso interpretazioni drammatiche (già nel 1946 era stata una giovane che non si rassegna al suicidio del padre in In fondo al cuore di R.Z. Leonard). È la coraggiosa moglie del protagonista... Approfondisci
  • James Stewart Cover

    Attore statunitense. Laureatosi in architettura a Princeton, dopo avere recitato a Broadway debutta a Hollywood in Ultime notizie (1935) di T. Whelan. Il primo ruolo da protagonista arriva nel 1936 in Nata per danzare di R. Del Ruth, e la sua stella si afferma con grande rapidità grazie a una recitazione garbata, un'affabilità istintiva e un misurato talento interpretativo che ne fanno l'attore in cui il pubblico americano si identifica con maggiore trasporto. Recita con grande assiduità in numerosi film di successo, tra cui L'eterna illusione (1938) e Mister Smith va a Washington (1939) di F. Capra, Questo mondo è meraviglioso (1939) di W.S. Van Dyke ii, e, nel 1940, Scrivimi fermo posta di E. Lubitsch, Bufera mortale di F. Borzage e Scandalo a Filadelfia di G. Cukor. Dopo aver combattuto... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali