Categorie

Piergiacomo Bucciarelli

Editore: Dedalo
Anno edizione: 1981
Pagine: 96 p. , ill.
  • EAN: 9788822033482

Questo saggio analizza l'attività di Hermann Fehling e Daniel Gogel, autori di alcune fra le opere più significative della produzione tedesca contemporanea. In continuità con la tradizione espressionista di Haring e di Scharoun, tali opere sono caratterizzate da un complesso gioco di superfici inclinate e volumi irregolari che definiscono spazi fortemente dinamici, contrari all'inscatolamento delle funzioni, perfettamente rispondenti ai bisogni psicologici e umani. La ricchezza formale e il potenziale comunicativo delle costruzioni realizzate dai due architetti lungo l'arco di trent'anni di lavoro in comune testimoniano quale alto livello possa raggiungere l'architettura moderna, al di là di qualsiasi slogan o etichetta.