Arie scozzesi - CD Audio di Franz Joseph Haydn

Arie scozzesi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Joseph Haydn
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Harmonia Mundi
Data di pubblicazione: 31 marzo 2014
  • EAN: 3149020214428
Trio Hob.XV:27; Arie Hob.XIIIa 1bis, 4 bis, 31bis, 143bis, 219bis 38, 153, 175, 194, 227, 252, Hob.XV:27
Gli arrangiamenti delle “melodie nazionali” scozzesi (circa 400 in tutto) costituiscono un tesoro poco conosciuto degli ultimi anni di Haydn. Già noto come maestro della scrittura per trio con pianoforte – come prova il geniale Trio Hob.XV:27, proposto come complemento al programma del CD – il compositore ha utilizzato la formazione del trio per pianoforte e archi come accompagnamento alla voce, una scelta che ha prodotto delle miniature che sono dei capolavori di verve e spirito. La selezione dei songs che ci viene presentata da Werner Güra e gli strumentisti che lo accompagnano coprono una grande gamma espressiva, dal tenero canto amoroso al più sfrenato carattere popolare.

Dotato di un timbro morbido e vellutato e di una grande profondità interpretativa, Werner Güra è considerato uno dei tenori più eclettici in circolazione, a proprio agio sia come solista con orchestra, sia in ambito liederistico sia in campo lirico.
  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali