È arrivata la bufera - Giulietto Chiesa - copertina

È arrivata la bufera

Giulietto Chiesa

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Piemme
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 3 marzo 2015
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788856647785
Salvato in 26 liste dei desideri

€ 26,60

€ 28,00
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"All'indomani dei tragici fatti di Parigi, con l'assalto alla redazione della rivista satirica Charlie Hebdo e a un supermercato ebraico, l'atmosfera ha raggiunto livelli di isteria tali che tentare, finalmente, una ricostruzione puntuale e pacata è diventato ineludibile. È in gioco l'esistenza stessa dell'Europa. È in gioco la collocazione dell'Europa rispetto alla Russia, ai cui confini è in corso una guerra sanguinosa. In una parola, è in gioco la sopravvivenza della pace mondiale. Le stragi parigine hanno prodotto l'inizio di un'enorme crociata che sta investendo tutto il mondo. Ma il fatto è che molto di ciò che ci hanno raccontato finora, quello che è stato mostrato a centinaia di milioni di persone, non regge alla minima verifica. Ci sono troppi elementi che non tornano. 'Buchi neri' che sfidano, anzi, che demoliscono la ricostruzione ufficiale passano completamente sotto silenzio. Ne 'I misteri di Parigi', Giulietto Chiesa produce - in presa diretta - una rilettura critica dei drammatici eventi che stanno sconvolgendo le opinioni pubbliche europee e catalizzando l'interesse della macchina dell'informazione nelle ultime settimane. E che orienteranno le scelte degli Stati e i destini di miliardi di persone. Si tratta di argomenti che aveva anticipato nel recente 'Invece della catastrofe', qui proposto in versione aggiornata."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco F.

    20/09/2018 14:45:32

    giulietto chiesa dà una lettura angosciante, ma molto approfondita e circostanziata, della situazione geopolitica e dei rapporti di forza che regolano l’attuale fase del neoliberismo: è davvero difficile contestare la veridicità e la profondità delle sue analisi (anche se molti suoi detrattori ci provano, con scarsi risultati...)...è stato tra i pochi a capire quello che stava succedendo negli ultimi decenni e a divulgare le sue informazioni…dopo l’ 11 settembre 2001, quando quasi tutti si arrovellavano sul “problema islamico”, giulietto chiesa dimostrava con dovizia di particolari e di prove che si trattava di un grande inganno, di un colpo di stato mondiale, che avrebbe aperto le porte a una “guerra infinita”….a distanza di 17 anni, siamo proprio qui…un libro "duro", che si pone l'obiettivo di scuotere le coscienze sui rischi che noi e il nostro pianeta stiamo correndo...

  • Giulietto Chiesa Cover

    Giornalista e politico italiano, è stato corrispondente da Mosca per l'Unità e La Stampa, oltre che per il TG5, il TG1 e il TG3. È stato Vice presidente dell'Unione goliardica Italiana dal 1967 al 1968 occupandosi anche dell'Unuri l'organismo rappresentativo nazionale degli studenti e poi dirigente nazionale della Federazione Giovanile Comunista Italiana. Dal 1970 al 1979 è divenuto dirigente della Federazione di Genova del Partito Comunista Italiano, infine è stato capogruppo per il PCI nel Consiglio Provinciale di Genova dal 1975 al 1979. Ha scritto svariati libri sull'Unione Sovietica e sulla Russia, con un taglio che varia tra la storia, la cronaca e il reportage. Il suo primo libro verteva invece sul tentativo fallito della Delta Force di recuperare... Approfondisci
Note legali