Categorie
Artisti: Sandra
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Virgin
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2007
  • EAN: 0094638538721

€ 26,50

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione

Una madonna pop, icona di un certo genere di musica, alla prove del 9. The Art Of Love è il ritorno di Sandra senza il suo storico produttore e compagno Michel Cretu ma con la collaborazione di Jean Gad, già chitarrista nei suoi primi album. Dopo aver venduto milioni di dischi in tutto il mondo, l'artista tedesca ritorna con The Art Of Love, album intimo, un tributo alla pop dance e alla scena musicale tedesca, in particolare di Monaco.Per tutti coloro che continuano ad amare gli Enigma e tutti i gruppi da loro influenzati.

Disco 1
  • 1 What D'ya Think of Me
  • 2 The Way I Am
  • 3 The Art of Love
  • 4 What is it About Me
  • 5 Dear God...If You Exist
  • 6 Silence Beside Me
  • 7 Once Upon a Time
  • 8 Put Your Arms Around Me
  • 9 What's Left to Say
  • 10 Casino Royale
  • 11 Love is the Price
  • 12 Shadow of Power
  • 13 All You Zombies

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    heathcliff

    29/03/2007 19.49.06

    Sandra reinventa se stessa: da reginetta di quella disco anni 80 che gli intenditori radical-chic di oggi disprezzano (pur essendone stati ieri grossi consumatori), la cantante tedesca si fa cantautrice e approda sui lidi di un pop dal sound originale: una miscela fascinosa di new age, rock anni settanta e munich disco.

  • User Icon

    fabio

    17/03/2007 01.03.17

    L'arte dell'amore? Piuttosto l'arte dell'incanto, dell'intreccio.Quello squisitamente sonoro, fatto essenzialmente di piccoli barbagli elettronici come battiti cardiaci, un mosaico chirurgico dove affiorano qua e la gemiti di chitarre e arpe che bucano lo spettro di nebbie incantate. L'altra metà (oscura) degli Enigma quasi non canta,come in un rispetto severo per la magnifica produzione di Jens Gad che lascia parlare gli strumenti e si limita a dialogare con Dio, a sussurrare splendidamente e senza inutili prodezze,le domande sul proprio essere."The way I am" è pop distillato in calici di cristallo, "Once upon a time" parte quasi da una spiaggia di Rio per approdare in un lounge bar nel cuore della notte,"What is it about me"bacia in bocca il passato. Ci mettono le mani Rick Nowels, tra gli altri e una Sinead O'Connor mai a corto di ispirazione.Bentornata prima donna di Germania.

Scrivi una recensione