The Art Tatum, Lionel Hampton, Buddy Rich Trio

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Poll Winners
Data di pubblicazione: 19 settembre 2011
  • EAN: 8436028698622
Questo cd propone l’album completo Tatum/Hampton/Rich (Clef MG C-709) registrato dal pianista Art Tatum, dal vibrafonista Lionel Hampton e dal batterista Buddy Rich. Come bonus sono stati aggiunti sei brani aggiuntivi tratti dalla stessa sessione. Prodotta da Norman Granz, la straordinaria musica di questo CD è stata registrata poco prima della morte del pianista avvenuta il 5 Novembre 1956. Tatum era uno straordinario pianista che ha registrato molto in trio. Tuttavia, la maggior parte di queste registrazioni non propongono la strumentazione che sarebbe diventato lo standard nel mondo del jazz: pianoforte, basso e batteria. Infatti la batteria è assente nella maggior parte delle registrazioni di Tatum in trio, che invece presentano una combinazione di chitarra (i suo partner di più lunga durata sono stati Tiny Grimes e Everett Barksdale) e basso (Slam Stewart durante la maggior parte degli anni Quaranta, Bill Pemberton negli ultimi anni). Ciò rende ancora più interessante questa splendida registrazione.
  • Lionel Hampton Cover

    Vibrafonista e direttore d'orchestra jazz statunitense. Dal 1936 fece parte di trio, quartetto e orchestra di Benny Goodman. Nel 1940 fondò la propria orchestra che, durante e dopo la guerra, acquistò popolarità per la sua straordinaria verve ritmica (che scadeva a effettismo nei momenti meno felici). Si è anche esibito come batterista e cantante, nonché al pianoforte, suonato in maniera percussiva con i due indici, come un vibrafono, ma è con quest'ultimo strumento che si è imposto, primo grande solista a utilizzarlo nel jazz (dal 1930 per un disco di Louis Armstrong). Approfondisci
  • Buddy Rich Cover

    Batterista e caporchestra statunitense di jazz. Bambino prodigio, a undici anni si produsse già con una propria orchestra. Nel 1938 suonò con Joe Marsala e poi con Bunny Berigan, Artie Shaw, Tommy Dorsey, Benny Carter, e dal 1947 in numerosi concerti del «Jazz at the Philharmonic». Solista e accompagnatore vigoroso, incise anche con Charlie Parker e Lester Young. Dagli anni '60 diresse una propria orchestra. Approfondisci
  • Art Tatum Cover

    Propr. Arthur Tatum. Pianista statunitense di jazz. Quasi completamente cieco, era in possesso di una tecnica prestigiosa che lo spinse a un brillante virtuosismo, tipico del suo tempo, ma riscattato in lui da momenti di autentica, geniale inventività, tanto sul piano delle armonie quanto nella elaborazione melodica di un vastissimo repertorio di canzoni. Formò nel 1943 un fortunato trio, ma si espresse al meglio soprattutto da solista. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali