Traduttore: M. Sumbulovich
Editore: Dedalo
Anno edizione: 1976
Pagine: 192 p., ill.
  • EAN: 9788822004062
Usato su Libraccio.it - € 9,72

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Il fenomeno artistico, essenzialmente spontaneo, ha assunto nei nostri giorni un'imprevedibile importanza, senza precedenti, probabilmente come compensazione alla necessaria e crescente pianificazione dell'esistenza collettiva. Ogni epoca misura le cose con un metro diverso. Oggi è la struttura delle relazioni sociali che meglio ci consente di individuare una scala di valori. Si parla delle relazioni dell'arte con la società e manca, tuttavia, una visione sistematica di questi problemi. A giudizio di Giulio Carlo Argan, l'opera di Cirici intende rispondere a questa esigenza in maniera del tutto inedita.