Aschenbrodel - Der Schweinehirt

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Carl Heinrich Reinecke
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CPO
Data di pubblicazione: 1 gennaio 2018
  • EAN: 0761203508426

€ 13,50

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Carl Heinrich Reinecke (1824-1910):
Aschenbrödel (Cenerentola) da Heinrich Carsten per soli, coro femminile, voce recitante e pianoforte op. 150; Der Schweinehirt (Il guardiano di porci) da Hans Christian Andersen per voce recitante e pianoforte a quattro mani op. 286
Nuove opere basate su fiabe di Carl Heinrich Reinecke
Questo disco presenta due opere di argomento fiabesco di Carl Heinrich Reinecke che difficilmente potrebbero essere più diverse, in quanto Aschenbrödel (Cenerentola) venne composta per due voci soliste, un ensemble vocale, una voce recitante e pianoforte, mentre Der Schweinehirt (Il guardiano di porci) è un brano interamente strumentale, in quanto la vicenda della celebre favola di Hans Christian Andersen viene narrata solo da un pianoforte a quattro mani. Da questo è facile dedurre che ognuna di queste opere è basata su uno stile completamente diverso. Le parti vocali di Aschenbrödel presentano una scrittura inconfondibilmente romantica, con le arie che prendono spunto dai passaggi strumentali. Al contrario, la parte pianistica di Der Schweinehirt evoca la tradizione della buona borghesia ottocentesca di eseguire arrangiamenti per pianoforte a quattro mani delle opere orchestrali dei compositori più famosi dell’epoca, le cui sinfonie e ouvertures potevano in questo modo essere eseguite nei salotti, diventando sempre più popolari. Con Aschenbrödel gli ascoltatori possono quasi rivivere in prima persona le emozioni dei personaggi principali grazie a una musica che non potrebbe essere più romantica. La scelta di Reinecke di fare a meno della voce in Der Schweinehirt gli permise invece di usare gli stilemi dell’epoca classica per dare corpo a un ideale piuttosto che a personaggi in carne e ossa.
  • Carl Heinrich Reinecke Cover

    Compositore, pianista e direttore d'orchestra tedesco. Tenne concerti in patria e all'estero e dal 1860 fu direttore dell'orchestra del Gewand­haus. Brillante interprete di Mozart, ottenne come compositore i risultati migliori nelle piccole forme strumentali, sull'esempio dei grandi romantici tedeschi. Come operista ricalcò i modelli di Cornelius e di Wagner. Approfondisci
Note legali