Traduttore: F. Bovoli
Editore: Adelphi
Collana: Gli Adelphi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788845929038
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02
Descrizione
"Vi abbondano spicchi di luna e ciò che comunemente e quasi turisticamente (siamo, tuttavia, nel 1935) circola nel bazar orientale. Molti colori indaco, pavone, oro, verdi profondi e molte manciate di pietre che non giureremmo preziose. Ma l'atmosfera c'è: quel nescio quid, quel qualche cosa di morbido, di incosciente, di vizioso e di oppiaceo, di aromatico e di inebriante che parve entusiasmare lettori come Gide, Malraux e Camus... quell'aria da narghilè, da oppio e da vizi segreti gira a spirale intorno a tutto il libro e lascia forse pensare che il successo ottenuto non ne sia estraneo. Ma tant'è, il nostro interesse di lettore è dato da un particolare profumo artificioso, ma non artificiale e ormai assolutamente introvabile oggi. Questo profumo è l'esotismo, merce distrutta dal calpestio dei nuovi asiatici, delle orde di coloro che non sanno più sognare, immaginare e nemmeno vedere". (Goffredo Parise)

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 13,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rosa

    22/10/2018 13:39:28

    Dopo aver letto "Voci" che è un libro di tutt'altro genere, nato dalla sua lunga esperienza e dai tanti incontri della vita, non potevo fermarmi e ho cercato anche altri suoi titoli. Un po' più di difficile lettura, anche questo libro però regala momenti intensi e profondi. Una lettura per riflettere e immaginare.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    21/10/2018 04:54:33

    Mi sembra una gran masturbazione intellettuale! Ben scritto (tradotto) ma non va da nessuna parte (sic). Mi sono annoiato

  • User Icon

    max

    12/06/2018 10:28:07

    L'inizio e la prima parte sono travolgenti e credibili. Va ricordato che si tratta di un viaggio immaginario, che l'autore non ha mai effettuato. La seconda parte è più debole, nella parte finale l'autore si perde senza sapere bene come finire il racconto.

  • User Icon

    eusebio

    13/11/2003 11:53:18

    Se sei un amante delle "Strade dell'est",cui fa riferimento Battiato in una sua stupenda canzone,devi assolutamente leggere questo meraviglioso libro.Da non perdere!!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione