Aspetti teorici del mercato del lavoro

Daniele Ciravegna

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 1985
Pagine: 514 p., ill.
  • EAN: 9788834806852
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 21,10

€ 22,21

Risparmi € 1,11 (5%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile


scheda di Leoni, R., L'Indice 1986, n. 4

Il volume, concepito e sviluppato sotto forma di testo universitario vuole porsi come opera di sistemazione di tutta una serie di analisi su argomenti specifici del mercato del lavoro sparsi qua e là nella letteratura teorica ed empirica. Il tentativo è quello di accreditare un modello neoclassico il più esteso possibile capace di dar conto e incorporare nel suo edificio analitico gli sviluppi più recenti in tema di economia del lavoro. L'opera risente molto della tradizione manualistica anglosassone del settore e segue l'usuale strutturazione dei capitoli in domanda di lavoro, offerta di lavoro, determinanti dei salari, aspetti non concorrenziali e forme della disoccupazione. Mentre i capitoli relativi alla domanda e all'offerta di lavoro sono sviluppati in termini microanalitici, stranamente quello relativo al salario vede l'impiego di un approccio aggregato, quasi a conferma del disagio di dover riporre troppa fiducia sulle basi micro-neoclassiche del salario. L'adozione di un approccio aggregato per altri argomenti avrebbe forse posto l'autore in più evidente difficoltà a tenere in piedi il modello neoclassico (si pensi alla domanda di lavoro e al dibattito sulla funzione di produzione neoclassica).