Aspirapolvere di stelle

Stefania Bertola

Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 aprile 2004
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788850205288
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,86

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ottavia

    05/10/2012 16:59:36

    Questo libro mi ha sorpresa! E' il primo di Stefania Bertola ma credo che ne comprerò altri! Veramente carino senza cadere mai nel banale e ridicolo. Tre personalità diverse ma ognuna interessante.Storia piacevole e simpatica.

  • User Icon

    LAU

    27/09/2012 09:51:16

    carino e divertente anche se ammetto che il finale mi ha un po' delusa...

  • User Icon

    Tiziana

    23/06/2012 15:32:34

    tenero, delizioso, spiritoso. la Bertola racconta storie apparentemente leggere ma con una maestria e un garbo davvero unici, scavando a fondo e delineando bene i personaggi senza drammatizzare troppo questa pazzapazza realtà che ci circonda. non scade mai nel mieloso o nel patetico, non si attarda inutilmente ma sa rendere snella e veloce la narrazione. si muove lieve ma efficace nel quotidiano e ne ricava quadretti, foto, mosaici essenziali, luminosi, colorati che invitano al buonumore e all'ottimismo. brava!

  • User Icon

    Luana

    01/06/2011 14:37:10

    Come sempre la Bertola non delude mai!!! divertente, ironico, accattivante...in altre parole da leggere!

  • User Icon

    Eleonora

    02/03/2011 17:55:14

    Storia carina, scorrevole, ma privo di suspance!!

  • User Icon

    silvia

    14/02/2011 15:23:46

    Sono molto ambigua rispetto a questo romanzo..se da una parte ho trovato una trama interessante considerao il genere,adattissimo a una lettura leggera ma non banale,dall'altra non ho amato molto lo stile della scrittrice..spesso troppo semplicistico..e poi non posso non considerare la forte antipatia che ho provato per Ginevra ma soprattutto per Arianna...questo di certo non ha aiutato..non saprei se consigliarlo o no..

  • User Icon

    Paola

    04/01/2011 12:52:21

    sempre divertente,forse il "peggio" (anche se questa autrice il peggio non lo conosce), per questo 4 anche se lo rileggerei oggi stesso. sono storie di donne reali, eroine dei nostri tempi, con i lori difetti e le loro preoccupazioni, con straccio e aspirapolvere. mi manca ancora un libro che mi appresterò ben presto ad acquistare!!!

  • User Icon

    Valentina

    20/10/2010 11:50:52

    Il libro si presenta come uno squarcio nella vita quotidiana di tre semplici trentenni....Nessun virtuosismo nei personaggi...ma è proprio questo il bello del libro: la semplicità!!! Il lettore può ritrovarsi in ognuna delle 3 fanciulle!!! Lettura fresca, simpatica e scorrevole ...consigliato!!!

  • User Icon

    Nikita

    10/03/2010 18:20:27

    Carino e fresco.Dopo le vostre recensioni mi aspettavo qualcosa di piu?Va letto comunque perche fresco,diverso .L'amicizia di queste tre donne cosi diverse.... un ottima lettura per staccare la spina

  • User Icon

    nihil

    22/01/2010 10:34:05

    Non si può leggere sempre mattonate, perciò questo libro nella sua semplicità ristora piacevolmente. Le protagoniste ricalcano gli stereotipi femminili, non senza una certa simpatica arguzia ; i dialoghi sono frizzanti e degni di considerazione.

  • User Icon

    XYZETA

    07/09/2009 11:39:03

    E' un romanzo sentimental-satirico organizzato come la sceneggiatura di una soap-opera: ogni capitolo si riferisce agli accadimenti di una giornata divisi come i quadri di una puntata di una serie televisiva che si interrompono improvvisamente per intrappolare irrimediabilmente il lettore e indurlo ad andare aventi. Un'ottima strategia per una lettura estiva leggera; non mancano però, alcune imprecisioni biografiche riferite a personaggi reali.

  • User Icon

    Silvia

    29/08/2008 10:48:35

    Bella l'idea dell'associazione di tre ragazze! Penelope ha un carattere fantastico, così innocente e pura... Carino, divertente, fa sorridere, leggero, scorrevole.

  • User Icon

    xxMarta

    24/03/2008 11:51:34

    Molto carino, leggero e divertente. Ho fatto un pò fatica a finirlo ma l'ho trovata ugualmente una lettura piacevole. Ciao!

  • User Icon

    xxMarta

    24/03/2008 11:50:04

    Molto carino, leggero e divertente. Ho fatto un pò fatica a finirlo ma l'ho trovata ugualmente una lettura piacevole. Ciao!

  • User Icon

    Monica

    19/12/2007 11:46:31

    Carino, scorrevole, un po' privo di contenuti, storia un po' frivola..comunque divertente, da leggere sotto l'ombrellone.

  • User Icon

    veronica

    02/11/2007 14:37:31

    Bellissimo...esilarante, brillante e realistico

  • User Icon

    Chiara da Budapest

    28/07/2006 15:45:05

    Dopo "Ne parliamo a cena", un altro frivolo ed incalzante romanzo della Bertola. Ovviamente un po' scontate, le sue storie sono comunque sempre ben scritte e molto, molto divertenti.

  • User Icon

    elisa

    02/07/2006 11:42:49

    rilassante, carino, incalzante, evvincente...lo leggi con il sorriso sotto ai baffi. comsigliato.

  • User Icon

    Andrea Antichi

    30/06/2006 15:01:28

    Dopo essere stato travolto da ''Biscotti e sospetti'' sono andato alla ricerca dei precedenti due romanzi e del saggio che costituiscono la produzione precedente dell'autrice. Le caratteristiche di Stefania Bertola si ritrovano anche qui ma sono ancora in embrione: meno surrealismo e più realtà lo rendono complessivamente più ''lento'' e meno originale rispetto ai suoi due romanzi più recenti (a mio parere tra le cose più interessanti della narrativa italiana di oggi). Resta comunque un romanzo godibilissimo e dalla trama che avvinghia : consigliato,ma non perdete l'ultimo ''A neve ferma''.

  • User Icon

    dony69

    22/05/2006 13:49:36

    Carino,si legge bene scorre una meriviglia. Peccato che riesca ad essere meno avvincente degli altri due: Biscotti e sospetti, e Ne parliamo a cena. Attenzione perciò se avete letto solo questo libro di questa autrice e avete qualche perplessità, toglietevi lo sfizio (ma non il vizio) e leggetevi anche gli altri due. A proposito, se qualcuno ha qualche altra autrice, magari Italiana, che scriva in maniera altrettanto entusiasmante scrivetemi all'indirizzo pubblicato.

Vedi tutte le 43 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione