€ 8,50

€ 9,99

Risparmi € 1,49 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
La storia di Giancarlo Ferraris, imprenditore della provincia milanese, uomo onesto e gran lavoratore. Ha fatto sacrifici per trent'anni partendo dal nulla e vinto molti appalti, anche nella contingenza attuale della crisi economica. Ora però, come molti altri, rischia di fallire per crediti: nessuno paga più. È in questa strettoia che diventa vittima della 'ndrangheta. Domenico Crea, calabrese da vent'anni insediato al Nord, storico esponente dell'espansione della 'ndrangheta nel tessuto industriale più ricco d'Italia, mette in atto il suo subdolo avvicinamento offrendo a Ferraris un aiuto "amichevole", mirando alla sua azienda e al suo sfruttamento per il riciclaggio dei rifiuti tossici. All'inizio Ferraris rifiuta, poi lo stato dei conti sempre più rovinoso e una serie di strani incidenti che avvengono in azienda lo spingono ad accettare. Ferraris conosce molto presto la pericolosità del clan che ha messo le mani su tutto ciò che lui ha costruito e che arriva a minacciare sua figlia Federica. Sarà proprio lei a spingerlo ad uscirne, a denunciare i Crea, pagare il suo conto con la giustizia e tornare a essere pulito.
  • Produzione: Rai-Eri, 2014
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 200 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: foto; dietro le quinte (making of)