Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 9 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Astrea e i Titani. Le lobbies americane alla conquista del mondo
13,30 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
13,30 €
Chiudi
Astrea e i Titani. Le lobbies americane alla conquista del mondo - Franco Cardini - copertina
Chiudi

Descrizione


L'Olimpo occidentale è minacciato. I vecchi dèi - le potenze statali e sovrastatali - non sono più in grado di dominare il mondo. Lo stesso Zeus americano è prigioniero dei Titani che hanno dato l'assalto all'Olimpo, i grandi poteri occulti delle multinazionali che si sono spartiti la terra e la stanno divorando. La loro vittoria coinciderà con la distruzione non solo del mito democratico ma anche dell'ordine giuridico internazionale. Sarebbe (sarà?) la morte di Astrea - la dea della Giustizia - l'avvento del caos, la sparizione della possibilità di controllo dell'esercizio del potere e della partecipazione comunitaria alle decisioni di governo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2003
7 novembre 2003
XII-203 p., Brossura
9788842071013

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
gc
Recensioni: 4/5

ottimo lavoro del professor cardini, che con maestria e professionalità raccoglie una vasta serie di documenti a sostegno di una tesi piuttosto agghiacciante sull'11 settembre... molto buona anche l'analisi della conseguente politica estera americana, nonchè del suo sostrato culturale. lo consiglio a tutti gli interessati all'argomento, soprattutto se vogliono evitare la valanga di spazzatura pubblicata finora: il controllo incrociato delle fonti fatto da cardini rende il suo lavoro sicuramente superiore alla maggior parte dei libercoli in giro (messi in giro da luca casarini &C, sempre ammesso che sappia scrivere).

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

La recensione di IBS

Franco Cardini, apprezzato medievalista e grande esperto di cultura islamica, ha riservato questo suo ultimo saggio a un argomento di pressante attualità; un tema oggi molto discusso che in queste pagine viene affrontato in modo originale con il ricorso all'allegoria mitologica. Il libro è frutto di accurate riflessioni dell'autore sull'odierna situazione internazionale: che cosa sta accadendo dopo il crollo del vecchio ordine mondiale seguito all'11 settembre 2001? Quali sono gli equilibri in gioco? Quali le prospettive per il futuro? Franco Cardini getta sul mondo uno sguardo capace di superare le apparenze e di individuare le forze e gli interessi che agiscono in profondità determinando un panorama sociopolitico sempre più complesso. Seguendo i suoi ragionamenti sottili ma sempre espressi con magistrale chiarezza, anche i lettori meno esperti potranno avventurarsi, guidati da mano sicura, nel sentiero che li porterà a comporre, tessera dopo tessera, il variegato mosaico dei rivolgimenti internazionali. Partendo dalla constatazione che l'attentato al World Trade Center rappresenti una svolta epocale, Cardini discute la tesi sostenuta da molti osservatori, secondo cui oggi ci si trova di fronte a un momento "rivoluzionario"; un'epoca «in cui l'attuale dirigenza statunitense e i suoi "teorici" stanno ridefinendo gli equilibri del mondo e fondando un Nuovo Ordine mondiale sulla nuova, solida base dell'egemonia politica, tecnologica, finanziaria e militare degli Stati Uniti.» Superando di gran lunga questo semplice schema, le argomentazioni del saggio si susseguono in modo coraggioso, circostanziato e ben argomentato. La tesi principale si basa su pochi ma chiari fondamenti. Innanzitutto Cardini rileva che la politica del governo statunitense ha ben poco di rivoluzionario: si muove infatti nel solco di una tradizione consolidata che ha sempre puntato a difendere «lo spazio della libertà, del benessere e degli interessi statunitensi» agendo anche al di là dei propri confini nazionali, che oggi, nell'era della globalizzazione, si sono estesi al resto del mondo. Secondo l'autore, un'attenta analisi del governo Bush e dei suoi consiglieri fa sorgere il sospetto che al di sotto della superpotenza Usa si nasconda «un ben più articolato e inquietante panorama»: quello di un gigantesco "comitato di affari" costituito dalle grandi multinazionali mondiali. In queste potenti lobbies lo scrittore individua i veri motori della politica Bush, responsabili dell'indebolimento delle comunità nazionali e degli organismi sovranazionali attualmente in atto; ma non a favore di un rafforzamento degli Stati Uniti bensì a vantaggio di propri interessi economici e commerciali. Un fosco panorama quello tratteggiato da Cardini, in cui sopravvive però un barlume di speranza: «una resurrezione forte dell'ONU o la creazione di nuovi strumenti e di nuovi organismi, magari ancor oggi inimmaginabili, a garanzia comunque dei diritti dei popoli e delle nazioni, contro il "tradimento dei politici" che hanno accettato di venire "comitato di affari" delle multinazionali».

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Franco Cardini

1940, Firenze

Franco Cardini è professore ordinario di Storia medievale presso l'Università di Firenze, e come giornalista collabora alle pagine culturali di vari quotidiani. Professore Emerito dell'Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, da mezzo secolo si occupa di crociate, pellegrinaggi, rapporti tra Europa cristiana e Islam, anche trascorrendo lunghi periodi di studio e insegnamento all'estero. Ha fatto parte dei consigli d'amministrazione di Cinecittà e della Rai. La sua produzione di saggi storici, sia specialistici che divulgativi, è copiosissima. Tra questi ricordiamo L'avventura di un povero crociato (Mondadori, 1998), Giovanna D'Arco (Mondadori, 1999), I Re Magi. Storia e leggende (Marsilio, 2000), Il Medioevo (Giunti Junior, 2001),...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore