€ 19,50

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

L’album “Miles Davis at Carnegie Hall” (Columbia CS 1812) rappresenta l’unica performance dal vivo registrata da Miles Davis con l’orchestra di Gil Evans. In questa edizione è stata raccolta tutta la musica registrata in occasione del concerto e alcuni brani registrati in studio da Davis ed Evans e poi eseguiti dal vivo alla Carnegie Hall. Questo evento fu molto importante per Miles perché era la prima volta che un concerto veniva dedicato interamente alla sua musica e questo lo portò a decidere di esibirsi sia con il suo quintetto che con la Gil Evans Orchestra. La collaborazione tra Davis ed Evans era nata molto tempo prima ed aveva già prodotto tre album (un quarto era in lavorazione). questa registrazione dal vivo smentì le voci dei critici sul lavoro troppo “accurato” nello studio di montaggio e confermò la maestria degli interpreti. Nel concerto alla Carnegie Hall Miles Davis si esibisce in un quintetto con Hank Mobley al sax che sarebbe stato sostituito nel 1962 da Wayne Shorter. I due musicisti collaborarono solo in occasione di altri due album: in “Someday My Prince Will Come” e nel live al Blackhawk di San Francisco.