Atletico Minaccia Football Club - Marco Marsullo - copertina

Atletico Minaccia Football Club

Marco Marsullo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 22 gennaio 2013
Pagine: 212 p., Brossura
  • EAN: 9788806207083
Salvato in 42 liste dei desideri

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Atletico Minaccia Football Club

Marco Marsullo

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Atletico Minaccia Football Club

Marco Marsullo

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Atletico Minaccia Football Club

Marco Marsullo

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vanni Cascione ha un'unica fede, il calcio, e un unico dio, José Mourinho. Dopo anni da mister di squadre scalcagnate della provincia campana e con un'infinita collezione di esoneri, è incaricato dal direttore sportivo Lucio Magia, faccendiere dal viso gitano, di allenare l'Atletico Minaccia Football Club. Alla promessa di poter disporre di una rosa di calciatori eccellenti corrisponde però un reclutamento spericolato, tra patteggiamenti, prostitute nigeriane e reduci di reality show. Cascione si ritrova in squadra un attancante schiavo della colite cronica, un mediano clandestino schierabile solo in trasferta perché in casa è piantonato dalla polizia, un portiere cocainomane, uno stopper detto "Trauma" e non per caso, un ex concorrente di Sarabanda e persino un meccanico e un cuoco... Con questa improbabile formazione, vincere il torneo si prospetta complicato. Figuriamoci se ci si mette pure la camorra. Marco Marsullo dà vita a una figura poetica e maldestra di allenatore di provincia, abituato a perdere e ostinato a vincere. E si diverte a giocare con gli stereotipi del nostro Sud liberandoli, finalmente, dalla retorica del lamento consolatorio.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,86
di 5
Totale 28
5
12
4
5
3
6
2
5
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Enzo

    04/10/2020 21:25:50

    Bel libro, un divertente spaccato del calcio di provincia campano.

  • User Icon

    simone

    03/07/2020 16:43:57

    Dal vangelo del calcio secondo Mister Cascione. La storia di una sgangherata squadra di provincia che, nonostante tutto lotta fino alla fine. Lettura divertente e con qualche spunto di riflessione.

  • User Icon

    Francesco

    07/03/2019 13:26:35

    La bruttissima copia del film di Lino Banfi "L'allenatore nel pallone". Il libro ripercorre in modo molto simile la famosa trama del celebre film risultando così, molto irritante e poco coinvolgente.

  • User Icon

    n.d.

    27/12/2018 17:47:06

    grandisssssimo libro di calcio e storie di vita

  • User Icon

    casaakec

    06/12/2018 18:47:38

    Simpatico, sportivo...

  • User Icon

    Marco

    18/09/2018 07:41:09

    Ha scelto bene l'esordio Marsullo con questo romanzo. Leggero,scorrevole saporito. Chi ha calcato i campi polverosi dei dilettanti della periferia italiana e gli spogliatoi scalcinati dei nostri piccoli centri non poteva avere cronaca migliore. Il suo stile ha fatto proseliti (immagino i vari Muzzopapa,Bianchini etc) ora lui e i suoi compagni di stile dovrebbero fare il salto di qualità con la via di qualche romanzo di "formazione". Le qualità di sono,la narrativa italiana deve crederci.

  • User Icon

    Roberto B.

    03/04/2018 09:30:23

    Romanzo che si fa leggere bene e stop. La lettura lascia ben poco: la trama è scontata, lo stile poco curato, la retorica spesso sovrabbondante.

  • User Icon

    And the Oscar goes to ….

    09/08/2017 17:04:33

    Non saprei proprio che voto dare. Si, lettura leggera e gradevole, ma scontata. Meglio "Un'ultima stagione da esordienti" di Cristiano Cavina, molto meglio.

  • User Icon

    zombie49

    11/09/2016 06:06:15

    Vanni Cascione è allenatore di calcio delle più scalcinate squadre dilettantistiche in provincia di Napoli. Nella quasi decennale carriera ha collezionato retrocessioni e umilianti sconfitte, seguite da inevitabili esoneri. Il suo idolo è Mourinho, di cui vorrebbe imitare tattiche e stile di vita, ma i risultati sono stati disastrosi. Ora è chiamato a dirigere l'Atletico Minaccia, sponsorizzato dal mobilificio del presidente Baffoni e condotto dal faccendiere Lucio Magia, che ha ingaggiato improbabili giocatori: un portiere drogato, un attaccante che soffre di coliche intestinali, dei difensori quarantenni, un extracomunitario clandestino e l'incapace ma raccomandato figlio del presidente. E' un racconto da ombrellone, leggero e divertente, una farsa ironica sul mondo del calcio, quello che conta e quello ignorato delle squadre minori, messe insieme con mezzi di fortuna, sempre in crisi di bilancio, in cui si mescolano gretti interessi personali e passioni smisurate inversamente proporzionali ai risultati. E' la risposta italiana a "Febbre a 90°", con l'ironia scanzonata, disincantata e rassegnata dei napoletani. Ricorda i temi degli studenti del maestro D'Orta di "Io speriamo che me la cavo", che fra gite domenicali dallo sfasciacarrozze e case "sgarrupate" riescono ancora a sognare. E' una storia surreale da Bar Sport, con personaggi improbabili come il calciobalilla della copertina, con i giocatori schierati nell'ordine sbagliato. Ricorda la satira di Benni de "La compagnia dei Celestini", ma più semplice, leggera, con minore acredine politica. E' la classica vicenda, fantozziana ma senza pacchianerie, di uno sfigato proletario e idealista all'eterna ricerca di un impossibile riscatto. Un racconto simpatico per tutti, se non si cercano letture impegnate, per chi come me è appassionato di calcio, pur detestando i fanatismi (e Mourinho), e per chi il calcio non lo segue per nulla.

  • User Icon

    chicca

    21/03/2016 15:54:34

    Libro davvero divertente e molto ben scritto, godibilissimo anche da me che non sono patita del calcio.

  • User Icon

    archipic

    03/02/2016 19:32:31

    Una vera sorpresa; spiritoso, ironico, attualissimo, scorrevole. Una lettura godibilissima che alla fine ti lascia qualcosa dentro, anche grazie al bel finale. Sinceramente un libro che si fa leggere con estremo piacere. Promosso a pieni voti.

  • User Icon

    Pierpaolo

    26/08/2014 18:41:27

    L'ho trovato poco originale e troppo sopra le righe, una copia in salsa partenopea ed in categorie calcistiche minori, dell'allenatore nel paolllone con mitico Oronzo Canà. Deludente, ho preferito nel genere calcistico "un ultima stagione da esordienti"

  • User Icon

    Salvatore

    05/07/2014 15:48:32

    una commedia divertentissima, un autore bravissimo. grandissimi dialoghi, Mi ha stupito

  • User Icon

    As Chianese

    12/06/2014 16:39:34

    Libro indubbiamente scorrevole. È un pregio? Oggi si, come quando ad una ragazza poco attraente le si dice con gentilezza: "...dai che sei simpatica". E falla essere pure cattiva! Sostanzialmente è L'Allenatore nel Pallone riambientato alla "periferia di Gomorra". In quella landa in crisi identitaria che è l'Italia di oggi. Non manca di comicità ma di spontaneità, di solidità di trama. Perché no, anche di innocenza. Scritto con i piedi, è proprio il caso di dirlo, farebbe sembrare Dan Brown una sorta di redivivo Borges. Sotto l'ombrellone va anche bene. A casa, gentilmente, rispolverate Soriano e Hornby.

  • User Icon

    Sebastiano

    12/03/2014 22:26:39

    No, non ci siamo proprio. Ci sta un libro leggero ogni tanto, ma altro che "pop", qui siamo proprio al terra terra. Trama scontata (non a caso qualcuno nelle recensioni precedenti ha parlato di Lino Banfi) e citazioni probabilmente copiaincollate da Wikipedia. Il romanzo è piaciuto a Gianni Mura, o almeno così ha dichiarato (io ho deciso di leggerlo per questo motivo): anche i grandi si sbagliano dunque.

  • User Icon

    Dario

    05/12/2013 02:52:29

    Un ritmo forsennato per una commedia finalmente fresca, dove l'autore giovanissimo si diverte a parlare del Sud finalmente con una nuova voce,attendo il suo prossimo romanzo! Mi ha ricordato il primo Ammaniti, quello dei rcconti di Fango. consigliatissimo.

  • User Icon

    Daniele

    10/09/2013 13:36:39

    Il dubbio è uno, anzi due: gli editor di Einaudi sono talmente chic che non hanno mai visto L'allenatore nel pallone con Banfi, oppure sono talmente tanto più chic che oltre ad averlo visto lo hanno pure apprezzato? No perché che senso ha riproporre più di venti anni dopo la sceneggiatura de L'allenatore nel pallone in salsa partenopea, cosa che praticamente è questo romanzo? Detto questo Marsullo è bravo, divertente, scrive bene, il suo prima libro "Ho Magalli in testa..." contiene qua e là buone intuizioni. Ma in questo caso la sua buona scrittura è al servizio di una storia già vista. Io continuo a preferire Banfi a Cascione, Nils Liedholm a Jose Mourinho e Speroni a Sogliola.

  • User Icon

    ilLibraioBlu

    05/07/2013 10:48:35

    lettura tutto sommato piacevole ma visti i commenti mi aspettavo qualcosa di più originale, nella trama e nello stile. si resta nell'intrattenimento puro, nulla più. belli alcuni personaggi e il modo che ha marsullo di descriverli. quasi fastidiosa invece la descrizione del rapporto tra cascione e la figlia (stucchevole, troppo miele...)

  • User Icon

    Mr

    17/06/2013 11:10:11

    Undici giocatori, un direttore sportivo e un allenatore (indiscusso protagonista) tanto cialtroni quanto simpatici e, perchè no, a modo loro idealisti e romantici, interpreti di un racconto che diverte, appassiona e, pur mantenendosi fresco e leggero, offre qualche spunto di riflessione. Per gli amanti del calcio un "capolavoro", per gli altri una piacevole lettura.

  • User Icon

    Tommaso Di Palma

    31/05/2013 19:24:37

    Libro piacevolissimo. Mille divertentissimi aneddoti sul calcio di provincia. Vanni Cascione uno di noi!

Vedi tutte le 28 recensioni cliente
  • Marco Marsullo Cover

    Marco Marsullo è nato a Napoli nel 1985. Nel 2009 esce il suo primo libro Ho Magalli in testa, ma non riesco a dirlo (Nobus Edizioni), una raccolta di racconti dal tema surreale e grottesco. Nel 2013 pubblica il suo romanzo d'esordio Atletico Minaccia Football Club (Einaudi Stile Libero), che riceve nello stesso anno il Premio Hermann Geiger Opera prima. Tra gli altri suoi libri ricordiamo: L'audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle Miserabili Monache (Einaudi Stile Libero), Dio si è fermato a Buenos Aires (Laterza Editore), I miei genitori non hanno figli (Einaudi Stile Libero), Il tassista di Maradona (Rizzoli), Due come loro (Einaudi Stile Libero). Collabora come editorialista alla Gazzetta dello Sport.  Approfondisci
Note legali