Attrazione fatale

(Fatal Attraction)

Titolo originale: Fatal Attraction
Regia: Adrian Lyne
Paese: Stati Uniti
Anno: 1987
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,59

€ 7,99

Risparmi € 2,40 (30%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ernesto

    28/03/2013 22:02:49

    Paranoia pura! Un caso di stalking progressivo e devastante. Bravo Michael Douglas, Glenn Close fà rabbrividire. Film che alla sua uscita negli Steits terrorizò milioni di americani facendo ridurre e anche di molto le infedeltà coniugali. Valori rilevati con due sondaggi. Prima e dopo l'uscita del film.

  • User Icon

    FFortunato

    10/12/2012 09:26:45

    La storia è bella e convincente per tre quarti di film. Una famiglia tradizionale, una moglie un pò assente dai doveri coniugali, un marito desideroso, una donna attraente e disponibile. L'occasione fa l'uomo ladro, ma poi lo stesso uomo deve prendere atto delle conseguenze delle proprie scelte. Peccato per il finale, così inutilmente fantascientifico. Io penso che sia stato proprio la parte finale ad impedire a questo film di vincere almeno un paio di premi Oscar, a dispetto delle numerose candidature.

  • User Icon

    JD

    28/05/2010 14:20:51

    Uno dei film più famosi della storia del cinema.Pur non essendo particolarmente innovativo o originale(e nemmeno il primo film ad avere questa trama[ci aveva già pensato Eastwood per il suo esordio alla regia nel'71 con "Brivido nella notte"])ha segnato l'immaginario collettivo e dato il via a un'interminabile filone di film che lo hanno scopiazzato fino alla nausea(uno degli ultimi esempi è il pessimo "Derailed,attrazione letale").Originariamente doveva affrontare il tema della responsabilità di un individuo per la sofferenza di un altro(e Alex nel finale originale si suicidava facendo ricadere la colpa su Dan)ma la produzione impose la storia corrente,dove la "donna fatale"tutt'altro che bellissima e interpretata da una Close superlativa arriva a incarnare tutte le paure del maschio(Douglas pre-"Basic Instinct" anche lui perfetto) nei confronti dell'altro sesso.Psicologi e sociologi ne hano discusso per mesi,e le femministe hanno strepitato non poco.Tagliata la versione in TV.

  • User Icon

    alex

    21/10/2009 09:03:51

    Come per "Harry ti presento Sally", questo film, visto nel 1987, forse m'avrebbe fatto un altro effetto, ma l'ho visto per la prima volta nel 2009 e devo dire che l'ho trovato di una bellezza un po' troppo retrò. Certe scene tragicomiche sono al limite del grottesco.. e poi oggi l'amante l'avrebbero fatta bella e conturbante, mentre Glenn Close qui sembra Maga Magò! Tutto ciò premesso non è poi così male, la storia è interessante e perciò.. perchè no?!

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    23/09/2008 14:39:11

    davvero un bel thriller...molto brava la Close...

  • User Icon

    francesco

    08/02/2007 17:16:36

    Uno dei migliori thriller del pianeta. Un grande Michael Douglas (che doppiato da un bravissimo Pino Colizzi nell'edizione italiana) dovrà riuscire a liberarsi della pazza Close che si è insediata nella sua vita durante una scappatella. A risolvere il tutto alla fine del film oltre a Douglas ci penserà definitivamente la moglie Archer. Da non perdere!

  • User Icon

    DINO

    28/02/2005 09:16:14

    Purtroppo devo smentire categoricamente chi scrive di questo film "non è un cult".Questo film annovera tra tante cose il fatto di aver battezzato DOUGLAS MICHAEL attore di primissimo piano,infatti lui nonostante figlio di Kirk non lo era ancora un attore di spessore fino a quando dopo aver girato questo film il mondo del cinema ha capito che non era da meno del padre. Lo stesso per GLENN GLOSE.Avrebbe meritato degli oscar all'epoca,perche il film aveva ben sei candidature.Attrazione fatale è e sarà una attrazione per sempre.

  • User Icon

    FRANCESCO OLLA

    30/11/2004 07:23:29

    E' SICURAMENTE UN BEL FILM, CON UN MICHAEL DOUGLAS IN STATO DI GRAZIA E UNA GLEN MAGNIFICA. PERO', NON E' UN CULT.

  • User Icon

    Russell

    08/12/2003 22:56:01

    Un film di cui si è parlato fin troppo. Ok i 2 protagonisti sono eccezionali ma x diventare un cult ci vuole ben altro! Non tra le peggiori opere di Lyne cmq...

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Francese; Inglese; Spagnolo; Portoghese; Greco; Ebraico
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; dietro le quinte (making of); finale alternativo; commenti tecnici; documentario