Automata

Autómata

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Autómata
Regia: Gabe Ibáñez
Paese: Spagna
Anno: 2014
Supporto: DVD
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 3,74 €)

Nel 2044 la Terra sta andando verso la desertificazione e l'umanità lotta per la sopravvivenza in un ambiente divenuto ostile. La razza umana coesiste con i robot, creati per supportare la condizione di una società in declino. L'agente assicurativo Jacq Vaucan che lavora per una società di robotica, la Roc Robotics Corporation, indaga su androidi difettosi. Durante una delle sue indagini scopre alcune stranezze e che alcuni robot si sono evoluti, diventando una possibile minaccia per l'umanità.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JH

    23/12/2018 23:33:04

    Film interessante: a parte l'ambientazione abbastanza apocalittica che si poteva evitare o rendere diversamente, la visione del futuro dell'IA che propone, e' plausibile; ogni tanto un po' lento

  • Produzione: Eagle Pictures, 2015
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers
  • Antonio Banderas Cover

    Propr. José A. Domínguez B., attore e regista spagnolo. Formatosi presso l’Accademia d’arte drammatica della sua città natale, si trasferisce a Madrid dove incontra P. Almodóvar che ne valorizza l’aspetto fisico e le doti interpretative in film come Matador (1986), La legge del desiderio (1987), Donne sull’orlo di una crisi di nervi (1988) e Légami! (1990). Bruno, occhi scuri, prototipo del sensuale fascino mediterraneo, conquista anche il mercato statunitense: è l’omosessuale amante di T. Hanks in Philadelphia (1993) di J. Demme, il perfido Armand di Intervista col vampiro (1994) di N. Jordan e il protagonista di Desperado (1995) di R. Rodriguez, seguito del fortunato El Mariachi girato nel 1992 dallo stesso regista. Sposatosi con M. Griffith (conosciuta sul set di Two much - Uno di troppo,... Approfondisci
  • Melanie Griffith Cover

    "Attrice statunitense. Figlia della musa hitchcockiana T. Hedren, nel 1975 in Bersaglio di notte (1975) di A. Penn interpreta una ragazzina precoce e viziosa, attorno alla quale ruota un torbido intrigo. Presente in film e serial televisivi, si fa notare al cinema grazie ad alcuni ruoli scabrosi: è una spogliarellista braccata da un maniaco in Paura su Manhattan (1984) di A. Ferrara e, soprattutto, una disinibita pornostar nel giallo di matrice hitchcockiana Omicidio a luci rosse (1984) di B. De Palma. Bionda, un fisico piccante, riesce a screziare d'ambiguità la sua bellezza tipicamente americana nel suggestivo Qualcosa di travolgente (1986) di J. Demme, con un personaggio, prima con parrucca nera, poi con i capelli al naturale, che scandisce anche fisicamente la duplice natura del film,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali