L' avventuriero della Luisiana

Mississippi Gambler

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Mississippi Gambler
Regia: Rudolph Matè
Paese: Stati Uniti
Anno: 1953
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Mark è un accanito giocatore d'azzardo che, a bordo di un battello sul Mississippi vince una grossa somma ai danni di Laurent, fratello della bella Angelique. Il padre della ragazza sarebbe molto contento di avere Mark come genero. Accade però che Laurent si innamori, non corrisposto di Anna, protetta di Mark. Per rappresaglia Laurent aizza sua sorella contro Mark e lo sfida a duello, ma nello scontro si comporta da vigliacco suscitando le reazione di suo padre che lo caccia di casa.
  • Produzione: A & R Productions, 2013
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Tyrone Power Cover

    Propr. T. Edmund P. jr., attore statunitense. Figlio d'arte, studia recitazione sin da giovanissimo. Alto, bruno, affascinante grazie anche a un'aria un po' spavalda che lo rende particolarmente simpatico, pur non avendo eccezionali doti interpretative entra con successo nel mondo dello spettacolo debuttando sul palcoscenico, carriera che non abbandonerà mai completamente. Il cinema si accorge ben presto di lui e in poco tempo diventa un divo tra i più amati dal pubblico, ottenendo una notevole pubblicità indiretta dalle sue storie sentimentali. In circa venticinque anni di carriera è il protagonista delle pellicole più varie e spazia tra quasi tutti i generi. Guidato da alcuni dei migliori registi dell'epoca, è un fuorilegge umano e generoso nel western Jess il bandito (1939) e il pirata... Approfondisci
  • Piper Laurie Cover

    Nome d'arte di Rosetta Jacobs, attrice statunitense. Esordisce ad appena diciotto anni nel 1950 in Amo Luisa disperatamente di A. Hall, recitando poi in numerosi film, sempre in ruoli che sottolineano la sua bellezza semplice e ingenua. Stanca della mediocrità dei titoli che le offrono, si trasferisce a New York, lavora a teatro e ottiene finalmente una parte degna del suo talento (e una nomination all'Oscar) in Lo spaccone (1961) di R. Rossen. Ma Hollywood si dimentica ancora di lei e per quindici anni smette di recitare prima di tornare in Carrie - Lo sguardo di Satana (1976) di B. De Palma. Tra le altre sue interpretazioni di rilievo quella in Figli di un Dio minore (1986) di R. Haines e il torbido ruolo di Catherine nella serie tv Twin Peaks. Approfondisci
Note legali