Gli avvoltoi hanno fame

Two Mules for Sister Sarah

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Two Mules for Sister Sarah
Regia: Don Siegel
Paese: Stati Uniti
Anno: 1970
Supporto: Blu-ray

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Western

Salvato in 19 liste dei desideri

€ 7,99

Venduto e spedito da LIBRIAMO

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 7,89 €)

Nel XIX secolo, un mercenario americano salva una suora da un'aggressione. In seguito scopre che la finta suora sa molte cose sugli ufficiali della guarnigione che sta per assalire.
  • Produzione: Universal Pictures, 2020
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 2.0);Inglese (DTS 2.0 HD);Francese (DTS 2.0);Tedesco (DTS 2.0);Spagnolo (DTS 2.0);Russo (DTS 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Ceco; Coreano; Danese; Finlandese; Francese; Giapponese; Greco; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Olandese; Polacco; Portoghese; Russo; Spagnolo; Svedese; Thai; Turco; Ungherese
  • Formato Schermo: Widescreen
  • AreaB
  • Don Siegel Cover

    "Regista statunitense. Svolge un'importante attività di montatore e documentarista prima di passare alla regia (Star in the Night, 1945) e dirigere alcuni film commerciali ma di nitida fattura. Dopo il 1950 la sua produzione, sorretta da sceneggiature più valide, lo impone come uno dei narratori più vigorosi del cinema americano. La precisione senza sbavature, quasi meccanica del suo stile emerge particolarmente in alcuni polizieschi dove dimostra un eccellente senso del ritmo e un gusto spiccato per il racconto ellittico (Dollari che scottano, 1954; Faccia d'angelo, 1957; Contratto per uccidere, 1964; Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!, 1972; Chi ucciderà Charley Varrick?, 1973), in tre solidi western (Duello al Rio d'Argento, 1952; Stella di fuoco, 1960; Gli avvoltoi hanno fame,... Approfondisci
  • Clint Eastwood Cover

    È un regista, produttore cinematografico, attore e politico statunitense. Ha iniziato la sua carriera nel 1955 quando ha debuttato sul grande schermo, ma il vero successo arriva quando viene ingaggiato per recitare nella trilogia composta da: Per un pugno di dollari,  Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Nel corso della sua vita ha vinto molti premi tra cui due Premi Oscar, sei Golden Globe e quattro David di Donatello. Approfondisci
  • Shirley MacLaine Cover

    "Nome d'arte di S. MacLean Beaty, attrice statunitense. Sorella maggiore di W. Beatty, vanta una carriera di successo come ballerina a New York fin dal 1950, prima di approdare al grande schermo tra i protagonisti del macabro e ironico balletto di La congiura degli innocenti (1955) di A. Hitchcock. Con il viso sbarazzino, il caschetto di capelli rossi, il fisico dinoccolato e i modi da monella, si ritaglia un personaggio anticonformista che si adatta alla commedia demenziale (Artisti e modelle, 1955, di F. Tashlin, con la coppia Martin-Lewis) e sofisticata (Tutte le ragazze lo sanno, 1959, C. Walters), ma anche al dramma sentimentale (la piccola ragazza ingenua, innamorata di F. Sinatra fino al sacrificio, in Qualcuno verrà, 1959, di V. Minnelli) ed esistenziale (l'insegnante omosessuale calunniata... Approfondisci
Note legali