Editore: Mamma
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 6 dicembre 2004
Pagine: 224 p.
  • EAN: 9788887303131
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,83

€ 14,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lironi

    21/07/2005 22:41:59

    Bellissimooooooo!!!!! Nuovo, poetico, originale, profondo, misterioso, avvincente, unico. Che altro devo aggiungere? Leggetelo!

  • User Icon

    Anna

    04/06/2005 23:30:27

    E' veramente vergognoso che i giornali e i media non si occupino di un libro di questo spessore culturale e letterario, ma diano spazio a barzellette, pettegolezzi scandalistici e reality sciocchi e assurdi. Non c'è solo il dottor B., che politicamente può essere interpretato in un determinato modo, ma c'è anche tanta poesia, ideali forti e un grande messaggio di speranza per l'umanità intera. Bisognerebbe fare un passa-parola per far conoscere quest'opera di due autori ai quali bisogna dire grazie per aver scritto questo romanzo.

  • User Icon

    Carolina

    03/06/2005 23:49:08

    Questo libro è fantastico! Se fosse edito da una importante casa editrice darebbe sicuramente un grande successo perchè oltre che particolare nel contenuto, è eccezionale nella forma che, più che prosa, è poesia vera e propria. Un dettaglio non trascurabile è che gli autori sono gemelli e mi domando e dico come mai un caso unico al mondo non susciti curiosità sul modo di scrivere che si fonde in maniera sublime. Un libro che fa cultura, che fa pensare, che non può che suscitare interesse in tutti i sensi. Perchè mai le grandi case editrici non producono cose di questo livello?

  • User Icon

    Paola

    26/05/2005 23:33:18

    Bellissimo! Lo si legge tutto d'un fiato e ciascuno può trovarvi tipiche figure di paese, un paese in cui la libertà va pian piano sparendo per l'intervento di un fantomatico, quanto malvagio dottor B., che vuole soggiogare tutto e tutti. Questo libro è un inno alla libertà di pensiero, di parola e di scelta. Vengono esaltati i valori che l'uomo e l'editoria in genere dimenticano per la realizzazione dell'utile e non del bello, della quantità e non della qualità. Gli autori sono veramente molto bravi, ma sono sicura che si scontreranno con le assurdi leggi che governano il mercato, diretto, guarda un po', da un certo dottor B.!

  • User Icon

    Antonio G.

    25/02/2005 13:10:08

    Un gran bel libro in cui il silenzio è sovrano e nel silenzio ciascuno vive la sua vita e i suoi ricordi. Un diario con una richiesta di aiuto per risolvere i forti problemi causati dal dottor B., personaggio crudele e prepotente che manipola i pensieri e la libertà della gente. La scrittura particolarissima del libro avvince e commuove.

  • User Icon

    Luigi

    18/02/2005 21:48:42

    Un libro bellissimo e commovente nella storia e nella scelta di un diversamente abile, che non viene meno ai suoi principi e ai suoi ideali, neppure davanti alla prospettiva di parlare che gli viene offerta da un fantomatico dottor B. che decide della vita di tutti in un piccolo paese, che non è ai limiti della fantasia. Scioccante la pagina bianca che porta la scritta "Strasburgo" e che fa pensare a chi lavora in questa città e che rappresenta i propri elettori...

  • User Icon

    Edo

    03/02/2005 21:55:18

    Più che un romanzo, "B. e gli uomini senz'ombra" è una precisa opera di introspezione e di rapporto con la difficile realtà che si viene a creare in un paese, per colpa di uno strano dottore che comanda tutti come burattini. Gli autori evidenziano una notevole sensibilità verso chi è inferiore e soffre e una viva capacità creativa. Un libro da non perdere!!!

  • User Icon

    Ludovica

    01/02/2005 20:53:53

    Avrei voluto dare un voto molto più alto a questo libro la cui lettura commuove veramente. Un diversamente abile vive il suo dramma di non saper parlare. Il libro è l'anilisi del silenzio in tutte le sue sfaccettature e dei sentimenti di questo ragazzo che si trova a vivere un dramma a causa di un tale dottor B. che arriva al suo paese e che sconvolge la vita di tutti. Sogni, promesse e desideri che si avverano per gli altri. Anche per il protagonista si schiude la possibilità di parlare, ma il prezzo di questo è troppo alto. Fortissimo l'attacco all'editoria incompetente e chiusa verso i giovani e gli sconosciuti.

  • User Icon

    Dotti

    31/01/2005 21:23:11

    Un libro che fa riflettere sui valori della vita. E' la storia di un povero muto al quale viene offerta la possibilità di parlare e che preferisce restare per sempre nel suo silenzio piuttosto che rinnegare gli ideali ai quali è stato educato. Gli autori sanno creare atmosfere di tensione che aumentano e coinvolgono il lettore man mano che l'azione si sviluppa. Le descrizioni sono bellissime e la narrazione è efficace e in uno stile che sfiora la poesia. Particolarmente toccante è la descrizione della morte della mamma e dei sentimenti che si agitano nel cuore di questo povero infelice.

  • User Icon

    Fasana

    30/01/2005 21:36:10

    Un libro commovente il cui contenuto rivela originalità e buona proprietà di linguaggio. Il lettore è coinvolto nella lettura e resta col fiato sospeso fino all'ultimo. Ci si potrebbe benissimo ricavare una pièce teatrale o un film. Curioso il personaggio del dottor B. e le situazioni che prospetta in un paese che assomiglia a un altro paese che tutti noi conosciamo bene. Un libro da segnalare.

  • User Icon

    Patrizia

    29/01/2005 21:43:46

    Un libro curioso che si può leggere dall'inizio alla fine e dalla fine all'inizio e che presenta diverse chiavi di lettura. E' l'analisi del dramma di un povero ragazzo che, messo davanti alla possibilità di guarire dal suo handicap, sceglie di rimanere com'è per non rinunciare alla sua libertà e ai ricatti di un fantomatico dottor B. Un libro che può anche dar fastidio a qualcuno in quanto scava nelle situazioni di un paese non troppo immaginario. Lo consiglio a tutti i politici, sia di destra, sia di sinistra perchè tutti si possono specchiare in qualche personaggio. l

  • User Icon

    francesca bianchi

    29/01/2005 21:06:08

    Un libro eccezionale che tutti dovrebbero leggere perchè presenta diverse curiosità: si può leggere dall'inizio alla fine e dalla fine all'inizio; può essere letto in diverse chiavi di lettura; è originale nella storia e scritto in buon italiano. Una lettura stimolante e molto poetica.

  • User Icon

    Martina

    28/01/2005 22:51:06

    Ho sentito parlare di questo libro a Telelombardia.Sono stata contenta di leggerlo e mi ha molto incuriosito. Buonissimo il contenuto, significative le descrizioni, magica l'atmosfera creata. Ha un solo difetto: non è Mondadori e allora non avrà un supporto che lo pubblicizza. Purtroppo in Italia si legge solo ciò che scrivono gli scrittori stranieri o i soliti noti di cui si vende il nome e la popolarità e libri come questo corrono il rischio di non essere letti. E' una vergogna per l'editoria che non fa cultura.

  • User Icon

    Stefano

    27/01/2005 21:31:27

    Un libro commovente e scritto proprio bene. La vicenda narrata non è proprio fantastica come gli autori vorrebbero far credere, perchè in tanti paesi c'è spesso un dottor B. che vuole condizionare la vita della gente e... non sempre in meglio! Un libro che si legge tutto d'un fiato. Un libro che ha però un grosso difetto: non è prodotto da una casa editrice famosa e, proprio per questo, non potrà essere supportato da pubblicità e forse - peccato! - non avrà i riscontri che merita.

  • User Icon

    Alessia

    25/01/2005 17:58:26

    Veramente super! Si potrebbe anche fare un film, visto la trama avvincente. Questo libro presenta diverse chiavi di lettura: una poetica, una politica, una religiosa, una fantastica e chi più ne ha più ne metta! Ho scoperto che si può leggere dall'inizio alla fine e viceversa. Un libro decisamente molto, molto interessante!

  • User Icon

    Giulio

    24/12/2004 17:42:07

    Veramente un bellissimo libro. Avvincente nella trama. Scritto da Dio. Un'esaltazione del valore della libertà. Con chiari riferimenti al protagonista negativo, dottor B, che vuole a tutti i costi cambiare le sorti di un paese, che assomiglia stranamente al nostro. Il capitolo che mi ha colpito di più è quello della morte della mamma. Molto interessante è la pagina bianca che porta la scritta "Strasburgo" che fa pensare a tante cose...

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione