Il bacio e il sortilegio

Jacqueline Carey

Traduttore: G. Zuddas
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 marzo 2014
Pagine: 375 p., Brossura
  • EAN: 9788850234318
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40
Descrizione
Dopo aver vendicato la morte della moglie, Imriel è libero di tornare a casa, dove lui e Sidonie rendono finalmente pubblica la loro relazione. La regina Ysandre, però, non può permettere che la delfina di Terre D'Ange si fidanzi col figlio della famigerata Mélisande Shahrizai, la donna che per ben due volte aveva cercato d'impadronirsi del regno e che poi era svanita nel nulla. Perciò, come segno della propria fedeltà, Imriel dovrà consegnare la traditrice alla giustizia, altrimenti Sidonie sarà diseredata. Grazie ai suoi legami con la Gilda Invisibile - una setta segreta ramificata in tutto il mondo - il giovane riesce a scoprire il nascondiglio della madre, ma proprio quando si prepara a partire, giunge a corte Astegal, l'ambizioso principe di Cartagine. Con un subdolo incantesimo, Astegal assoggetta al suo volere tutti gli abitanti di Terre D'Ange, compresa Sidonie, che accetta persino di sposarlo. Essendo l'unico rimasto immune, il principe Imriel si trova quindi costretto a chiedere aiuto al solo uomo che possa spezzare il potentissimo sortilegio: Ptolemy Solon, governatore della remota isola di Cytherea, nonché amante di Mélisande Shahrizai...

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    SILVIA

    25/09/2014 10:16:29

    Le trame della Carey sono sempre bellissime, anche se questo libro, a mio avviso, ha un inizio un po' "lento". Ma basta entrare nel vivo della storia per appassionarsene!

  • User Icon

    morgana

    29/01/2012 09:06:59

    Purtroppo, dato che sono una convinta ammiratrice della scrittrice e di questa avvincente saga, devo ammettere a malincuore che non ho amato questo libro tanto quanto gli altri, forse a causa della eccesiva presenza dell elemento magico che mette in ombra il resto. Inoltre è stato tagliato in maniera pessima e la lettura ne risente...ma i veri fan non demordono, perciò aspetto il prossimo.

  • User Icon

    Meri

    31/12/2011 14:27:10

    Semplicemente stupendo!! la Carey non delude le aspettative nemmeno in questo libro...la storia inizialmente appare scontata, con la continua ricerca di Melisande, ciononostante la narrazione è molto scorrevole e di gradevole lettura. Tuttavia è la seconda parte quella più avvincente e che riserva alcune sorprese. Assolutamente consigliato per gli appassionati delle vicende di Imriel. L'unico aspetto negativo è la solita scelta editoriale di suddividere il volume in due parti, ora dovrò aspettare con ansia la pubblicazione della seconda parte; forse erano meglio le edizione TEA, meno curate ma più economiche e soprattutto contenevano l' intera storia. Ottima la traduzione di Zuddas.

  • User Icon

    beby

    30/12/2011 13:39:24

    Bello come ogni libro di Jacqueline Carey, anche se speravo in un'epilogo e invece ci sarà un quinto libro sulla storia di Imriel e Sidonie. Un libro coinvolgente ed emozionante. Consigliato.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione