Categorie

Back to Basics

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: RCA
Data di pubblicazione: 11 agosto 2006
  • EAN: 0828768963425
Disco 1
  • 1 Intro (Back To Basics)
  • 2 Makes Me Wanna Pray
  • 3 Back In The Day
  • 4 Ain't No Other Man
  • 5 Understand
  • 6 Slow Down Baby
  • 7 Oh Mother
  • 8 F.U.S.S. (Interlude)
  • 9 On Our Way
  • 10 Without You
  • 11 Still Dirrty
  • 12 Here To Stay
  • 13 Thank You (Dedication To Fans...)
  • 14 Enter The Circus
  • 15 Welcome
  • 16 Candyman
  • 17 Nasty Naughty Boy
  • 18 I Got Trouble
  • 19 Hurt
  • 20 Mercy On Me
  • 21 Save Me From Myself
  • 22 The Right Man

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laky

    08/06/2010 20.38.04

    Un disco coraggioso e per certi versi sorprendente: dischi come "Stripped" si possono fare e si fanno (dischi 'vetrina', dischi 'barocchi'); dischi come questo invece, con l'ovvia astuzia di comunque concertare e scegliere e organizzare i pezzi, sono una dichiarazione d'amore all'Old School che ha fatto emozionare generazioni e ha fatto soprattutto scuola, ha fatto cioè arte. La vocalità di Xstina è più raffinata, si sente la lezione dell'amatissima Etta, insomma convince sempre più questa nuova Whitney Houston bianca con ambizioni di nuova Madonna del Pop. Xstina è un talento che può solo crescere. E splendere, come farà sempre, ci auguriamo.

  • User Icon

    gennaro83

    01/08/2007 23.28.18

    Mi aspettavo molto di più dalla Aquilera. Premetto che la sua voce non mi fa impazzire, soprattutto nelle note alte, ed è ovvio che questo è un mio parere del tutto soggettivo perchè non voglio mettere in dubbio le potenzialità di christina. Fatto sta, che almeno a livello di canzoni speravo di trovarne tante belle ed invece mi sono piaciute solo "hurt", "candyman", "mercy on me" e "makes me wanna pray". Forse il problema sta nel fatto che i brani sono troppi, per questo poi il voto medio scende. Mi auguro che con il prossimo lavoro la aquilera possa incontrare anche i miei gusti ( senza perdere i fans conquistati finora per carità) perchè comunque la ritengo al di sopra di molte "dive" di plastica emerse negli ultimi anni.

  • User Icon

    Martina

    08/05/2007 07.37.43

    A mio parere questo cd non deve assolutamente mancare: sonorità originali, musica coinvolgente e una interpretazione magistrale!

  • User Icon

    Annachiara

    14/04/2007 23.38.19

    Sono una grandissima fan di Christina Aguilera sin dalle prime sue apparizioni. Io credo che se il mondo oggi non avesse scoperto il talento PAUROSO di questa cantante, oggi ci mancherebbe qualcosa nel mondo della musica. Concordo con Miki nel fatto che prima Christina non sembrava affatto una ragazzina x bene, ma nessuno può contraddire questo: HA SEMPRE AVUTO UNA VOCE INCANTEVOLE!! L'unica capace di fare note così ben riuscite! Giudico questo album x niente noioso, anzi molto divertente x alcuni ritmi come Candyman e travolgenti come Ain't No Other Man e Makes Me Wanna Pray, ma anche ballate dolci come Hurt. Ho comprato il cd appena uscito perchè sapevo che Christina non mi avrebbe mai e poi mai deluso e perchè, anche se cambierà sempre e in continuazione stile, sarà sempre LA GRANDE DELLA MUSICA e spero che verrà sempre ricordata x questo suo talento straordinario. W CHRISTINA AGUILERA!

  • User Icon

    miki

    22/03/2007 20.55.46

    a francesco:che cosa hai dettooooooooooo? negli anni prima sembrava una drogata ora che si è ripresa e canta anche bene gli danno 1\5 !!!!!! a tutti:è quasi un capolavoro ma nn può contrastare AVRIL LAVIGNE!!!!!!!!!! CREDETEMI NON C'é PARAGONE!!!!!!!!!

  • User Icon

    Andrea

    08/12/2006 09.43.11

    Disco assolutamente ben riuscito, anche se il tentativo di rievocare il passato sembra uno sforzo non raggiunto, perchè i due cd sono assolutamente moderni. I testi scritti e cantati benissimo, anche se qualcuno fa rimpiangere la vecchia Xtina...

  • User Icon

    dario

    26/10/2006 18.38.55

    Ragazzi l'ultimo cd di Christina è esplosivo...certo nulla a che vedere con Stripped, ma la nostra Aguilera in quest'ultimo periodo è maturata parecchio e ciò lo si riscontra in questo suo ultimo album. per chi ama C.Aguilera ma soprattutto la sua voce resterà incantato da questo suo ultimo lavoro. Tuttavia, da fan accanito dell'Aguilera devo ammettere però che ci sono poche collaborazioni con altri artisti, ma ciò non fa altro che confermare la grandezza di un'artista che non ha bisogno di featuring per vendere miliioni di dischi...Christina you are my life

  • User Icon

    Salvo

    14/10/2006 23.17.22

    Ho aspettato quattro lunghi anni per poter ascoltare il nuovo lavoro di Xtina e devo dire che ne è valsa la pena:è un'album assolutamente eccezionale!Le canzoni stupende!Dei testi profondi ed energici!Sono un suo grandissimo fan ,sin dagli esordi e devo dire che questo è il suo disco + maturo.I suoi lavori precedenti ,seppur inevitabilmente pop e composto da alcuni testi più che profondi ,commerciali ,li adoro ugualmente perchè sono pieni di carica e grinta....e sì...Christina nostra ha una voce che spacca."Back To Basics" è tutto d'ascoltare ,ma segnalo particolarmente Candyman ,Hurt ,Ain't No Other Man ,Oh Mother ,Understand e The Right Man.i Xtina questo album mi lascia senza fiato...è un CAPOLAVORO!Ricorda che i tuoi fan ti amano tanto!!!

  • User Icon

    Federica

    05/10/2006 16.56.46

    Album assolutamente favoloso, il vero stile di Christina...22 tracce di puro ritorno agli anni '20-30-40 con ispirazioni a Billie Holiday, James Brown, Etta James, citati nella traccia "Back in The Day"...Influenze molto sentite nel 1° cd con i remix di Dj Premier, nel 2° i magnifici testi co-scritti con Linda Perry. Le mie preferite:Welcome,Ain't No Other Man,Slow Down Baby,Oh Mother,Without You,The Right Man,Hurt! Questo album si è fatto attendere, 4 lunghi anni, ma...che dire, ne è valsa la pena, Christina non ci ha deluso! I tuoi fan ti resteranno sempre fedeli!

  • User Icon

    Simone

    03/10/2006 14.17.24

    Un ulteriore salto di qualità per l'Aguilera. La cantante sta compiendo enormi passi avanti nella sua carriera. Un album dalle sonorità molto particolari, necessita un ascolto più attento per capirne a pieno le qualità. La cantante mette in risalto più che mai le sue indiscusse capicità vocali. Un lavoro complessivo ottimale, dando giusto prezzo all'estenuante attesa di ben quattro lunghi anni dall'uscita del precedente album Stripped. Nel nuovissimo album sono contenute emozionanti ballad ( fra cui ricordiamo Hurt , Understand, Mercy on me, dallo struggente testo )e canzoni imbevute fino all'osso da un sound suol-blues ( makes me wanna pray, back in the day, welcome, i got trouble ). Indubbiamante questa cantante ha stoffa da vendere e resterà nella storia

  • User Icon

    Diego

    27/09/2006 13.29.17

    Premetto che io non sono un fan di Christina Aguilera,(apparte riconoscere il fatto che e'proprio un gran bel pezzo di figliola)non avevo mai ascoltato niente di suo, prima. Gruppo preferito:Radiohead, per intenderci. Pero' qnd ho sentito in tv il singolo mi sono detto:questo album lo devi comprare!E infatti io lo trovo emozionante e finalmente dietro l'immagine ci sta un lavoro artistico di spessore. Puo' piacere o non piacere ma...la sua voce,(che voce!) sulle basi old school di dj Premiere e, soprattutto, le canzoni da Brodway sono una chicca: arte, e fatta bene.Chi l'ha paragonata a Britney Spears ha preso una bella stangata tra capo e collo. Christina e' un' artista e sta facendo strada,ha avuto una evoluzione notevole da "Genie in a Bottle". Mi augurerei un giorno di poterla avere come produttrice! Magari prima che diventi decrepita...

  • User Icon

    umberto

    18/09/2006 16.50.57

    anche io,abituato al sound di stripped,al primo ascolto sono rimasto perplesso,ma è bastato poco a capire che l'immenso talento di christina e il genio di linda perry non potevano sbagliare:da segnalare assolutamente "hurt","back in the day" e "understand",punte di diamante di un album davvero eccezionale.brava chris,hai dimostrato che chi ti definisce sosia di britney spears non ha capito nulla

  • User Icon

    GIO

    17/09/2006 12.43.58

    Le parole non fanno capire di certo quanto sia perfetto questo album. L'attesa è stata estenuante ma ne è valsa la pena. Christina è tornata più potente e sensuale che mai,in pezzi come "Here to Stay", "Makes me wanna pray", "Back in the day" e "I got Trouble", la voce della cantante spicca fortissima facendo tremare le pareti. Avevamo già visto il salto di qualità dall'album omonimo del 99 a "Stripped" e avevo pensato che non si sarebbe potuto eguagliare un album così bello, ma mi sbagliavo. "Back to Basics" nel giro di poche settimane è già diventato un album fondamentale, non solo tra i lavori del genere, ma a livello universale. Chiunque dovrebbe provare ad ascolare questo lavoro. Da provare assolutamente.

  • User Icon

    Laila

    16/09/2006 16.41.13

    Questo cd è davvero orribile!!!!!Il migliore in assoluto rimane STRIPPED non certo questo.2 canzoni solo si salvano che sono belle..

  • User Icon

    NATHAN

    15/09/2006 16.13.12

    UN CAPOLAVORO,QUESTO è LA GIUSTA PAROLA X DEFINIRLO....CANZONI STUPENDE CN TESTI MATURI,....E UNA VOCE + RAUCA E + SENSUALE CHE MAI....BRAV BRAVA.,.,...UN CD DA COMPRARE...CONSIGLIO A TUTTI

  • User Icon

    n1k

    10/09/2006 22.01.27

    è proprio bello...particolare ma bello:d sicuro c è bisogno d ascoltarlo più d una volta x abituarsi al sound ke caratterizza qsi tt il cd, ma ne vale la pena,xkè in fondo s distingue dalle altre raccolte proprio x la sua particolarità.E poi basta pensa ke è di Christina x immaginare qllo ke può esse!

  • User Icon

    Luca S.

    10/09/2006 15.42.04

    Sicuramente una delle migliori voci al mondo che si cimenta in questo doppio album in un repertorio più retrò...e sicuramente azzeccatissimo!! Segnalo "Here to stay", "Oh mother" e "Candyman"! Brava Xtina!!

  • User Icon

    Francesco

    07/09/2006 16.18.24

    Album ben cantato ma assolutamente noioso. Mi aspettavo di più da Christina e sono rimasto deluso. Tranne qualche canzone melodica toccante (come Mercy on me) il resto è di una piattezza assoluta. Destinato sicuramente a vendere, ma di fatto l'album è privo di consistenza.

  • User Icon

    Valentina

    31/08/2006 11.53.38

    Un cd di gran classe,veramente unico,canzoni bellissime,interpretate divinamente,una voce graffiante,potente con una tecnica superba,sicuramente il capolavoro del 2006!!!

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione