Il bagno di Diana - Pierre Klossowski - copertina

Il bagno di Diana

Pierre Klossowski

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 23 ottobre 2018
Pagine: 128 p., Brossura
  • EAN: 9788845933080

53° nella classifica Bestseller di IBS Libri Religione e spiritualità - Altre religioni non cristiane - Religioni e mitologie antiche

Salvato in 79 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il bagno di Diana

Pierre Klossowski

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il bagno di Diana

Pierre Klossowski

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il bagno di Diana

Pierre Klossowski

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il mito di Diana e Atteone ha avuto sempre qualcosa di decisivo da dire agli uomini, e nelle sue numerose versioni – così come nelle rappresentazioni pittoriche, da Tiziano a Rembrandt – ha sedotto le più grandi menti del pensiero e della letteratura occidentali.

… È successo tutto in fretta: – è stato stamattina o mesi fa che Atteone ha lasciato la reggia? Gli sembra di vederla da un’eternità, stupefatto, trattenendo il respiro – Diana, che lui immaginava sempre in piena corsa, ora se ne sta lì ferma, alta e imponente, leggermente riversa, appoggiata sui gomiti, distendendo le lunghe gambe di cui s’impadroniscono due delle sue ninfe per sfilarle i calzari; ha il capo eretto, lo sguardo fisso su un punto lontano

In questo libro, a metà tra il saggio e la favola, tra l'excursus erudito e la «meditazione occasionale», Pierre Klossowski, mitografo eterodosso, racconta e decifra sapientemente ogni dettaglio della storia, scomponendo il quadro in una rete di elementi simbolici. «Diana al bagno » appare così come un'epifania paradossale del divino: una teofania che si realizza attraverso una visione sacrilega eppure necessaria. Ma è anche una caccia tragica, dionisiaca. Diana si materializza tramite lo sguardo di Atteone, che la fa, letteralmente, consistere; e Atteone abbraccia il proprio destino di intermediario sacri$cale tra l'umano e il divino accettando ogni prevedibile conseguenza: l'estasi, il delirio, l'autodistruzione, giacché si annulla, attraverso la metamorfosi in cervo, nella divinità che ha sorpreso senza veli.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    hatos95

    09/03/2019 13:53:43

    Intellettuale ai margini della cultura accademica francese e famoso esegeta dell’opera del marchese de Sade, Klossowski può essere sintetizzato grossolanamente affermando che l’identità soggettiva si compone attraverso la mediazione linguistica. Questa mediazione comporta una inevitabile falsificazione della realtà psichica che sarebbe abitata da una pluralità di forze differenti, irriducibili all’unità. Il bagno di Diana è un testo indefinibile, a metà tra fiaba e saggio filosofico appunto. Sembra quasi l'emblema di un libro Adelphi; parla dei miti, si muove tra dimensioni culturali diverse, ha uno stile quasi oracolare. Rivisitazione moderna e provocante del mito dunque; un mito, come quasi tutto del resto, che si delizia della contraddizione. Diana, dea casta e innocente e al contempo ammiccante e lunatica, è il simbolo stesso dell’incoerenza; dei desideri dell'uomo. Un mito ambiguo insomma, redatto in brevissimi ma acuti capitoli ripercorrendo Diana e Atteone, lo scritto di Klossowski oscilla tra la prontezza delle parole e il fulgore dell’interpretazione. Lo stile è prezioso, definito, ammiccante, e in alcuni capitoletti scritti in prima persona leggiamo il pensiero di Atteone. Il saggio così si fa racconto e il lettore non può che compiacersene.

  • User Icon

    Simona F

    12/12/2018 22:39:57

    Parlare de "Le Bain de Diane" riduce all'afasia: ogni cosa si voglia dire è insufficiente - e, comunque, peccando mi accingo. La stella mancante riguarda soltanto la traduzione: meno adorna di quella del Marmori (SE), riesce a rendere, però, manifesto il perché R.C. abbia inseguito quest'opera - rovello perfetto - sino ad averne il possesso. Dopo il sacrario che è "Il Bagno di Diana" per la sua infinita significanza, per avere natura tetide e mutare di forma - facendosi dolorosamente imprendibile - e di pelle, fra le mani del Peleo-lettore, un tradurre così gente intellegibile come R.C. abbia sempre seguito le orme di Artemìs, chè " mai fu così acuminato il desiderio erotico come intorno ad Artemide, come in Artemide che il sesso negava - e aborriva il contatto." Ma cos'è Diana se non allegoria? E cosa necessita di una figura retorica tanto grandiosa, se non la Verità, meta di un processo di conoscenza che, sempre, annichilirà l'uomo? Mai può giungere a compimento, malgrado egli per conoscere smembri se stesso. Con aderenza al mito, invece, Artemide non è forse, la più perfetta dei Dodici? Impassibile e, perciò integra, più compiuta perché intollerante a ogni dimidiazione - vergine alla maniera arcaica, non perché intatta e non insozzata dal contatto sessuale, ma perché "in stato di natura potente e selvaggia, di verde lussurreggiante, di energia travolgente" - possibile, quindi, che venga fraintesa di ambiguità? Come potrebbe essere nume delle partorienti? Questo, ovviamente, oltre le derivazioni dell'antica deità, i suoi molti culti e le sue tante nascite. Eppure Klossowski travolge e, servendosi egli anche del Demone, la fa vergognosa della sua castità - forse perché, azzardo?, è quella a fallarla, a non consentirle la perfetta e potenziata imitazione dell'umano? Il resto, troppo, troppo ancora, verrà definito alla terza lettura: sono ancora "alla cerca".

  • Pierre Klossowski Cover

    Nato da genitori polacchi nel 1905 Pierre Klossowski è stato romanziere, filosofo, saggista, pittore e cineasta nonché traduttore (tra gli altri di Kafka, di Nietzsche, di Heidegger e dell’Eneide di Virgilio). Fratello del pittore Balthus, amico di Georges Bataille, André Masson, Roger Caillois e Jean Wahl, con i quali collaborò alla rivista «Acéphale», con la sua prima opera saggistica si impose come acuto interprete di Sade (Sade prossimo mio, Sade mon prochain, 1947). Scrisse testi che stanno tra l’invenzione narrativa e la speculazione filosofica e che mirano soprattutto a una lucida, impassibile disamina dell’erotismo: la trilogia Le leggi dell’ospitalità (Les lois de l’hospitalité)... Approfondisci
Note legali