La ballata del caffè triste

Carson McCullers

Traduttore: F. Cancogni
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2013
Pagine: 155 p., Brossura
  • EAN: 9788806192273
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luca bidoli

    20/12/2017 10:14:44

    Una buona ballata, triste quanto basta, in una vicenda, dai tratti vagamente onirici e surreali, che si dipana nel villaggio dimenticato di un America minore ( anch'essa minore q.b.), sì da dare al tutto il sapore sapido della irrealtà e della leggenda. America canaglia, in positivo, che riesce, grazie alla straordinaria stratificazioni di culture, individui, follie personali e collettive, personaggi da quadro di Chagall, a dire molto di sé e tanto anche di noi, terrestri. Un libro che rimanda alle colline, dove tutti, probabilmente, dormono, ma intanto le lapidi si scrivono con lettere di fuoco che marchiano la nostra pelle.

  • User Icon

    Prof.Davide Guglielmino

    12/02/2014 20:05:53

    Raccolta di una novella e sei racconti nei quali ipocrisia puritana e pretesti morali si intrecciano in un gioco psicologico sottile,ma sempre lucido e di enorme risalto. I personaggi sono fortemente caratterizzati, tutti attaccati ad una vana speranza di felicità. La novella che da il titolo alla raccolta è sicuramente la migliore del volume, ma degni di nota sono anche i sei racconti: Wunderkind; Il fantino; Madame Zilensky e il re di Finlandia; Il forestiero; Dilemma domestico; Un albero. Una pietra. Una nuvola. La sconfitta di un bambino prodigio; il dolore di un fantino per l'infortunio di un amico; la scoperta di una bugiarda cronica; la solitudine di un uomo che parla d'amore ad un ragazzino; la solitudine di un padre alle prese con una moglie ubriaca ed i suoi figli da mettere a letto; tornare alle origini per riuscire ad amare: sono tutti temi che concorrono ad un giudizio positivo dell'opera. << Meglio la compagnia di un mortale nemico che affrontare il terrore di una vita solitaria. >>. Carson McCullers è anche autrice di un romanzo considerato un piccolo capolavoro intitolato Riflessi in un occhio d'oro. Da riscoprire.

Scrivi una recensione