Traduttore: G. Sertoli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 24 giugno 2003
Pagine: 149 p.
  • EAN: 9788806166144
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonella

    04/09/2012 10:49:22

    Seconda icona del Quartetto di Alessandria. Libro delizioso e sublime, recuperato nella rete dell'usato poiché al momento non disponibile, esaurito (l'editore italiano non ha scelto di continuarne la stampa). Vera e propria rivisitazione del primo capitolo del Quartetto, attraverso le sapienti annotazioni riportate da Balthazar sul manoscritto di Justine. Che dirne? La realtà è composta di Passato, Presente e Futuro allineati e sdoppiati, sostituiti, mescolati e ritrovati; l'immagine finale intontisce: la realtà è un'invenzione o uno scherzo della memoria? E allora come si può raccontare veramente quello che accade, le stranezze, le follie, tutti i pezzi del puzzle che non tornano, che non tornano mai ma che sono accaduti? Durrell insegna che la realtà e la verità non esistono, esiste solo quello che vogliamo vedere e quello che vogliamo credere, la vita è un gioco delle parti dove ci raccontiamo un sacco di storie per convincere tutti della versione che noi abbiamo percepito, ma chi conosce veramente tutta la storia?

  • User Icon

    Giovanna

    26/11/2008 10:50:28

    La tetralogia di Alessandria (attenzione. dovete leggerli tutti e 4 e nell'ordine giusto!) sono fra i libri piu' belli che io abbia mai letto. Lo stile e' bellissimo, ironico e ben strutturato. La storia intrigante e ben costruita. Super consigliati !

Scrivi una recensione