La bambina scomparsa

David Bell

Traduttore: C. Baffa
Editore: Giunti Editore
Collana: Giunti originals
Anno edizione: 2016
Pagine: 400 p., Rilegato
  • EAN: 9788809771345
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,32

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Diana

    13/11/2017 09:18:43

    Non sono d’accordo con le recensioni di chi mi ha preceduto, perche’ ho trovato questo libro un po’ lungo, ma, soprattutto, con un finale ben poco convincente; mi dispiace molto, perche’ ammetto di averlo letto tutto d’un fiato. E’ la storia di una ragazzina di 12 anni che scompare: i genitori hanno, nei confronti di questa sparizione, un atteggiamento diverso, anche dopo che lei ricompare senza pero’ dire nulla di quanto le e’ successo durante i 4 anni in cui non si e’ piu’ saputo nulla di lei. La storia e’ congegnata bene ma secondo me l’autore si ‘perde’ nel finale, peccato!

  • User Icon

    tania

    30/08/2017 08:12:53

    Era un po' che non leggevo un thriller e questo mi ha appassionato da subito. Dubiti di tutto e di tutti fino alla fine. Da leggere sicuramente

  • User Icon

    tania

    20/07/2017 12:31:45

    Molto molto bello. Era un po che non leggevo un thriller. Super coinvolgente....col fiato sospeso fino alla fine

  • User Icon

    Francesca

    03/06/2017 12:50:10

    Bellissimo ! Appassionante, coinvolgente. A quando un nuovo libro ....????era da tempo che non divoravo così un thriller....

  • User Icon

    Cate

    16/10/2016 16:13:48

    Notevole. Davvero notevole. Acquistato sabato e finito domenica. Un thriller ben costruito. Consigliatissimo per la tensione che non cala mai fino alla sospirata e non scontata conclusione. A quando i prossimi titoli ? So che in inglese ce ne sono diversi...

  • User Icon

    Daniele

    16/10/2016 09:27:53

    Assolutamente si ! Un bellissimo thriller. Letto in un giorno. Impossibile staccarsi dalle pagine. Scritto in prima persona descrive in maniera precisa e senza fronzoli i sentimenti che attravrsa un padre che viene privato dei suoi affetti più cari e nel ritrovare la figlia scomparsa rischia di perderla di nuovo. Veramente ben scritto. Alta tensione dalla prima all'ultima pagina. Spero di.leggere prestissimo altro di questo autore che non conoscevo.

  • User Icon

    Giuly

    04/06/2016 00:19:19

    La peculiarità di questo romanzo sta nel fatto che la voce narrante è quella del padre, il quale non si rassegna alla sparizione della figlia e persiste nella ricerca della verità, a differenza della madre che in questo caso è una figura totalmente negativa: egoista, immatura, manipolabile, inconsistente. Prima parte un po' lenta e traballante, poi però si riprende e si fa intenso e coinvolgente.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione