Bambini e (troppe) medicine. Difendersi dall'eccessiva medicalizzazione dei nostri figli

Franco De Luca

Editore: Il Leone Verde
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 marzo 2009
Pagine: 128 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788895177427
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Questo libro è pensato e scritto per aiutare i genitori ad acquisire fiducia e sicurezza nelle proprie capacità di accudire il bambino nel suo percorso di crescita. Purtroppo in ambito pediatrico si assiste alla tendenza a delegare sempre più al medico non solo le scelte che riguardano semplici problemi di salute, ma anche decisioni da prendere nel corso della crescita e dello sviluppo dei bambini. Il medico dovrebbe aiutare il bambino e i suoi genitori ad esercitare un maggior controllo sulla salute e a migliorarla, invece molto spesso le risposte che offre sono di tipo farmacologico ed inappropriate. Franco De Luca vuole offrire ai genitori degli spunti critici per valutare con maggiore consapevolezza i consigli pediatrici. Il libro è completato da semplici ricette di preparati casalinghi e di cibi che, utilizzati al momento giusto e nella gran parte dei casi, possono evitare di fare ricorso, nelle piccole patologie dell'infanzia, a farmaci chimici i cui effetti collaterali superano spesso i loro effetti terapeutici.

€ 10,50

€ 14,00

Risparmi € 3,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cateclò

    26/04/2013 16:31:39

    Il testo del dottor De Luca, pediatra montessoriano di lunga esperienza, è meraviglioso! Non solo offre consigli per superare e curare in maniera affettuosamente casalinga le più banali affezioni che spesso colpiscono i bimbi, ma trasmette un messaggio rassicurante per le mamme: voi sole siete i migliori medici dei vostri bambini. L'eccessiva medicalizzazione tipica della nostra società "progredita" ha prodotto costi enormi e pochi benefici, per tutti. Far guarire in fretta, spesso non significa superare le malattie e crescere sani e forti.

Scrivi una recensione