Il barone rampante - Italo Calvino - copertina

Il barone rampante

Italo Calvino

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 6
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 2 agosto 2016
Pagine: XLIX-253 p., Brossura
  • EAN: 9788804668190

33° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 268 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il barone rampante

Italo Calvino

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il barone rampante

Italo Calvino

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il barone rampante

Italo Calvino

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (20 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il narratore ripercorre la lunga vicenda del fratello, Cosimo di Rondò, vissuto nella seconda metà del XVIII secolo a Ombrosa, in Liguria. Cosimo, per sfuggire a una punizione inflittagli dai suoi educatori, decide di salire su un albero per non ridiscendere mai più. Cosimo si costruisce un mondo aereo dove diversi personaggi della cultura e della politica (Napoleone compreso) lo vanno a trovare, testimoniandogli la loro ammirazione. Vive anche una tormentata storia d'amore con la volubile Viola. Cosimo muore vecchio, senza mai discendere in terra: ammalato, in punto di morte, si aggrappa alla fune di una mongolfiera e scompare mentre attraversa, così appeso, il mare. Postfazione di Cesare Cases.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,69
di 5
Totale 26
5
18
4
8
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Nastikata

    26/05/2020 08:47:33

    Indomito, Cosimo, il protagonista di quest'opera, che, in spregio a un'imposizione paterna, sceglie di viver sugli alberi senza mai più posar piede a terra. È il simbolo di un animo libero, pago di sé, che sceglie di allontanarsi dal mondo e sacrifica ogni cosa (anche l'amore, in un certo senso) per mantenere intatto il solo valore che realmente conti nella sua vita, il solo che lo spinga a crearsi un proprio mondo nel mondo e a evitare indebite mescolanze con chi non potrebbe comprenderlo: la libertà di poter condurre la "propria" vita seguendo la propria indole e i propri principi. Sempre.

  • User Icon

    Sara

    17/05/2020 19:35:15

    Il racconto di un capriccio che diventa ribellione. Una vita spesa a cavallo tra fuga e realtà, una vita passata a cavalcioni dei rami degli alberi. Perché il barone Cosimo Piovasco di Rondò, trascorre la sua esistenza in bilico tra fuga dalla società e necessità di starvi dentro, magari anche di cambiarla. Cosimo si ribella silenziosamente, rifugge le regole imposte per seguire la propria strada con costanza e determinazione.

  • User Icon

    lilybells

    17/05/2020 14:50:28

    Grande classico, sempre attuale. Da leggere a tutte le età!

  • User Icon

    Claire

    17/05/2020 12:28:06

    Quello che ricordo con maggior forza de "Il barone rampante" di Italo Calvino è l'effetto che ha avuto su di me. Completo estraniamento da tutto quello che mi circondava. Io non ero più a casa mia, sul mio letto, intenta a leggere un libro: io ero in un parco, più precisamente su di un albero, con Cosimo. Seguivo la sua testardaggine, la sua (im)maturità, il suo primo, tormentato, rapporto d'amore. Ho sognato e pianto con lui. Bellissimo, il mio volume preferito della "Trilogia degli antenati". Semplicemente da leggere.

  • User Icon

    son

    16/05/2020 17:17:05

    Il racconto di un capriccio che diventa ribellione. Una vita spesa a cavallo tra fuga e realtà, una vita passata a cavalcioni dei rami degli alberi. Perché il barone Cosimo Piovasco di Rondò, trascorre la sua esistenza in bilico tra fuga dalla società e necessità di starvi dentro, magari anche di cambiarla. Cosimo si ribella silenziosamente, rifugge le regole imposte per seguire la propria strada con costanza e determinazione.Originale e coinvolgente

  • User Icon

    Serena M.

    16/05/2020 14:16:14

    È in assoluto il mio libro preferito, da leggere tutto di un fiato. È uno di quei libri che ho riletto negli anni molte volte e ad ogni lettura ho trovato un significato diverso. Lo stile è limpido e cristallino, segno distintivo di Italo Calvino. Ho amato la perseveranza del protagonista e i dialoghi concisi che rimangono impressi nella mente per sempre. Il libro è inoltre in formato tale da poterlo portare con sé in borsa.

  • User Icon

    Frazzi

    16/05/2020 10:04:38

    Ho riletto da pochissimo questo imperdibile classico. L’ho amato moltissimo, Cosimo è un personaggio ricco di spunti, geniale e cocciuto. Fino alla fine dei suoi giorni porta avanti la sua scelta di vita senza cedere mai. Attualissimo, da leggere e rileggere. Fa molto riflettere! Da regalare e regalarsi!

  • User Icon

    aurora

    16/05/2020 08:13:21

    Il barone rampante è uno dei primi libri che ho letto e devo dire che è stato un ottimo inizio. La storia di cosimo raccontata dal fratello è stato un susseguirsi di alti e bassi ma con l'eccezione che la vita di cosimo per ribellione o per gioco ha impostato un nuovo stile di vita ovvero, una vita sugli alberi per concludere con un dei più bei finali della letteratura italiana

  • User Icon

    Maria Teresa

    14/05/2020 11:48:45

    Uno dei capolavori della letteratura italiana! E' difficile trovare le parole adatte per descrivere la bellezza di questo romanzo, ma dalla penna di Calvino c'è da aspettarsi questo. Lo consiglio a tutti, sia per la storia molto avvincente sia per il messaggio che vuole trasmettere.

  • User Icon

    Francesca

    11/05/2020 18:15:50

    Un capolavoro, consigliatissimo. Fa sognare!

  • User Icon

    Sam

    11/05/2020 15:30:43

    Romanzo che come Il visconte dimezzato e Il cavaliere inesistente fa parte della trilogia de “I nostri antenati”, attraverso cui Calvino cerca di trovare in un passato più o meno lontano quelle che sono le origini dell’uomo moderno. L’obiettivo di Calvino è quello di trovare il giusto rapporto tra l’esigenza d’unicità dell’individuo e il suo stare dentro la storia. Biagio racconta la storia di suo fratello, Cosimo, che un giorno stufo delle ipocrisie della sua famiglia, decide di salire su un albero e, sottomettendosi a una disciplina autarchica, di non scendere mai più. Il fatto che sia il solo a vivere sugli alberi non deve far pensare che odi le masse, anzi, si trova a stretto contatto con loro ed è dedito al bene dei suoi prossimi, nonostante le loro contraddizioni di uomini comuni. L’intreccio è completo di ogni fatto umano: amore, nostalgia, esilio, guerra, rapporto difficile padre-figlio, letteratura... Da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Martino

    05/04/2020 21:43:49

    Ovviamente non posso e non voglio recensire Italo Calvino, ne tantomeno questa sua opera. Italo Calvino a mio modestissimo parere, parere da appassionato lettore, si legge, si studia ed inevitabilmente lo si apprezza e si stima. Ho acquistato questo volume per regalarlo alla mia nipotina di undici anni che, fortunatamente, ha la stessa passione del nonno per la lettura e devo dire che lo sta apprezzando molto.

  • User Icon

    lolDot

    23/03/2020 18:19:48

    Libro molto bello dove si può apprezzare il pensiero di Calvino: l'allontanamento dalla massa con collaborazione attiva. Alcuni personaggi credo che non me li dimenticherò mai. Il finale è stato spettacolare...

  • User Icon

    Sara

    04/02/2020 12:02:03

    Questo libro di Calvino mi fu assegnato da leggere in terza media, ma non riuscii a superare il primo capitolo trovandolo davvero noioso. Dodici anni dopo ho deciso di dargli un'altra opportunità e l'ho trovato davvero fantastico, divorandolo in soli due giorni. La decisione di Cosimo, un ragazzino di dodici anni, di salire su un albero per non riscendere mai più dà inizio alla storia che viene raccontata interamente da Biagio, suo fratello minore. Consigliato.

  • User Icon

    Gabriele Della Torre

    30/01/2020 19:39:12

    La ribellione adolescenziale porta a una scelta fuori da tutti gli schemi. Tutta la sua vita si plasma attorno a questa decisione che lo rende spettatore e, a volte, protagonista della vita terrena.

  • User Icon

    cristina

    05/12/2019 16:20:53

    Questo è stato il primo romanzo di Calvino che ho letto e mi è piaciuto tantissimo. Un romanzo molto profondo, toccante, che ti prende sin da subito. Una volta finito ne ho sentito la mancanza tanto da non riuscire a leggere altro per un mese intero.

  • User Icon

    chiara tintorini

    07/11/2019 17:27:02

    Questo libro, adatto a tutte le età, è capace di sciogliere il cuore grazie alla semplicità e alla romantica resa di sentimenti genuini.

  • User Icon

    Ni

    03/10/2019 19:12:42

    La trilogia de I nostri antenati è tutta da leggere!

  • User Icon

    Carlo

    21/09/2019 10:53:45

    Come si può non amare un libro come il barone rampante? Un libro che è comico e leggero ma anche molto importante perché, sotto mentite spoglie, nasconde una critica alla società, al mondo come lo vediamo. Siamo troppo abituati a guardare il mondo da una sola prospettiva. Cosimo ci insegna, invece, che lo si può ammirare proprio da dove non ce lo saremmo mai aspettato. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Tatiana

    16/09/2019 11:42:59

    Il barone Cosimo Piovasco di Rondò, per gli amici Cosimo, è dapprima un adolescente ribelle che va contro il volere dei suoi genitori e per manifestare questa contrarietà decide di salire sugli alberi per rimanervi a vivere, poi assistiamo lungo le pagine che si susseguono veloci alle sue peripezie e avventure per cavarsela nella sua nuova esistenza e da adulto avrà una parte fondamentale nella sua comunità. La storia è ambientata nella Liguria di Ponente a cavallo tra Settecento e Ottocento, in pieno fermento rivoluzionario, e questo avrà dei risvolti nella vicenda. È quindi un romanzo storico oltre che fantastico, mi è piaciuto molto per lo stile sublime, ricercato e avvolgente, oltre che per la figura stessa di Cosimo, così complessa. Infatti questo personaggio è solitario e sente su di sé la solitudine, la cerca, ma cerca anche allo stesso tempo il contatto con gli altri, oltre che con gli animali e con la natura. Lo trovo un romanzo adatto sia a ragazzi che adulti, perché è una storia senza età e senza tempo, nonostante sia calata in un periodo storico preciso.

Vedi tutte le 26 recensioni cliente
  • Italo Calvino Cover

    Figlio di due scienziati (il padre è agronomo, la madre biologa) nasce a Cuba dove i genitori dirigevano l'orto botanico di Santiago de las Casas, vicino a L'Avana. Tornata in Italia la famiglia, a Sanremo, frequenta le scuole nella città ligure e, terminato il liceo si iscrive ad Agraria, ma interrompe l'Università per evitare l'arruolamento forzato e dopo l'8 settembre si unisce alle brigate partigiane nella Brigata Garibaldi. Nel 1944 entra nel Pci e alla fine della guerra ne diventa militante attivo e Quadro. Si iscrive e si laurea alla facoltà di lettere di Torino e nel frattempo inizia a collaborare a riviste (fondamentale il rapporto con il Politecnico di Vittorini) e quotidiani. Entra a lavorare all'Einaudi e nel 1950 ne viene assunto definitivamente come... Approfondisci
Note legali