Il bastardo di Berg

Edgar Noske

Traduttore: A. Carbone
Editore: Emons Edizioni
Collana: Gialli tedeschi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 5 ottobre 2017
Pagine: 348 p., Brossura
  • EAN: 9783740802356
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Contea di Berg, 1225. La vita del giovane mugnaio Martin viene ribaltata in un sol giorno, quando irrompe nel suo podere l'arcivescovo di Colonia, l'uomo più potente a nord delle Alpi. Vuole condurlo al castello e farne il suo scudiero. Ma quel nuovo mondo cela grandi insidie: mentre impara a tirare di spada e a chiamare per nome le costellazioni, Martin, nascosto dietro un arazzo fiammeggiante, scopre per caso congiure e tradimenti a danno del suo protettore. Nel frattempo, sulle sponde del biondo Tevere, il monaco Fausto traduce dall'aramaico una lettera dell'evangelista Luca e s'imbatte in un passo sconvolgente per le sorti della Chiesa. A custodire il misterioso segreto sarà l'ambizioso cardinale Ugolino, istigatore di intrighi e trame oscure alle spalle dell'ingenuo papa Onorio. Riuscirà il suo sicario, lo spietato Adriano, sulla base di indizi risalenti a milleduecento anni prima, a rintracciare lo sconosciuto che potrebbe scatenare un terremoto nella successione papale?

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luigi.salamanna

    11/11/2018 17:57:13

    Un classico GIALLO MEDIEVALE, ben scritto, con una bella storia. Molto diverso da "Il caso Ildegarda", ma con la stessa accuratezza nelle descrizioni del mondo medievale. Un libro piacevole da leggere, che prende il lettore x curiosità.

Scrivi una recensione