La battaglia di Fort River (DVD)

Battle of Rogue River

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Battle of Rogue River
Paese: Stati Uniti
Anno: 1954
Supporto: DVD

56° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Western

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Nel 1850 l’Oregon è ancora saldamente controllato dagli indiani. L’avamposto dei bianchi è costituito da Fort River, comandato dal duro ufficiale Archer. Gli indiani aizzati dal trafficante Stacey Wyatt sono sul piede di guerra. Scoperti i piani di Stacey si stabilisce con i pellerossa una pace duratura. Si sente la mano di Castle.
  • Produzione: Western Classic Collection, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 71 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: No
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • George Montgomery Cover

    Nome d'arte di G. M. Letz, attore e regista statunitense. Esordisce nel 1935, sotto il marchio Republic, come comparsa o stuntman non accreditato nei western in serie della casa. Passato alla Fox è protagonista prima nel western di serie B (The Cisco Kid and the Lady, 1939, di H.I. Leeds) poi, con alterna fortuna, nella commedia (Condannatemi, se vi riesce!, 1942, di W. Wellman), nel film bellico (Ragazza cinese, 1942, di H. Hathaway) e nel musical (L'isola delle sirene, 1943, di W. Lang). Nonostante si dimostri un convincente Philip Marlowe (La moneta insanguinata, 1947, di J. Brahm), al ritorno dal fronte gli vengono offerti solo western a basso costo, talvolta pregevoli (Sterminio sul grande sentiero, 1950, di P. Karlson), più spesso incolori (Una pistola che canta, 1954, di R. Nazarro).... Approfondisci
  • Martha Hyer Cover

    Attrice statunitense. Comprimaria con ruoli via via più significativi a partire da Il segreto del medaglione (1946) di J. Brahm, e con già una folta filmografia negli anni '50 tra B-movies polizieschi (Squadra investigativa, 1954, di A. Laven) e western (I rinnegati del Wyoming, 1955, di F.F. Sears), sorprende per estro nel melodramma d'autore su sfondo bellico (Inno di battaglia, 1957, di D. Sirk) ed è poi candidata all'Oscar per Qualcuno verrà (1959) di V. Minnelli, ricco di presenze celebri. Negli anni '60 alcune incursioni nella commedia (Faccia di bronzo, 1961, di R. Webb) e qualche ritorno al western (I quattro figli di Katie Elder, 1965, di H. Hathaway), precedono il matrimonio con il produttore H.B. Wallis e il ritiro. Approfondisci
Note legali