Editore: Mondadori Electa
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 271,14 KB
  • Pagine della versione a stampa: 163 p.
    • EAN: 9788851052508
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione

    Sveva è inginocchiata nel suo giardino, intenta a sradicare le erbe infestanti. All'improvviso sente un profumo inequivocabile, quello di suo padre, e si rende conto di quanto lui le sia ancora vicino nonostante sia mancato ormai trent'anni fa. "Caro papà, è stato così che ho deciso di raccontarti quello che ti ho sempre taciuto...", scrive, aprendo lo scrigno della memoria. In questo viaggio nel passato, che alterna una graffiante lucidità con la tenerezza che la lega alle persone amate, l'autrice conduce il lettore fino alle soglie della sua affermazione come scrittrice, quando pubblica il suo primo romanzo. E ci ricorda che, nella vita, nulla avviene per caso, che dagli errori si può imparare, che ogni porta chiusa ha una sua chiave per aprirsi.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Nicoletta

      19/09/2018 08:44:26

      Assolutamente non all'altezza dei suoi romanzi. Sicuramente nell'ultimo periodo c'è stata un'involuzione. Spero torni tanto la Sveva di prima! L'aspetto!!!!

    • User Icon

      paolo

      29/01/2018 01:52:37

      Con tutto il rispetto, intimismo da supermercato e prosa scolastica. Impossibile da finire, la noia prende già dopo poche pagine.

    • User Icon

      lalla278

      31/07/2017 07:53:05

      Abbiamo tutti hanno una storia. Sembriamo tutti uguali, ma nella crescita c’è qualcosa che ci differenzia e che ci rende quelli che siamo. Mi ha colpito moltissimo, nel libro, come Sveva Casato Modignani racconta il rapporto con il padre. In ogni parola traspare il bene che gli ha voluto e quanto sia sempre contato per lei. Sveva è riuscita a mostrare a suo padre la comprensione che lui ha sempre cercato, anche solo con un sorriso o uno sguardo, e lo ha ascoltato in ogni suo consiglio. Avendo una moglie molto autoritaria che lo ha sempre tenuto in riga, lui sembrava quasi non riuscire mai a prendere la situazione in mano. Sveva, sua unica figlia però, gli ha sempre teso la mano per farlo sentire importante… perché lui era molto importante. Una carriera da segretaria era ciò al quale Sveva era costretta ad aspirare, per portare a casa i soldi necessari, ma non è mai stato ciò che voleva davvero. Oggi è una grande scrittrice, da tempo ha finalmente trovato la sua strada. Per me è stato un bellissimo viaggio nel passato dell'autrice piena di tenerezza, amore, nostalgia e lucidità. Consiglio di leggere questo libro a chi continua a sognare e ad ambire a “qualcosa di più” anche quando vede tanti ostacoli lungo la strada per fare ciò che ama veramente.

    • User Icon

      Enza

      11/04/2017 15:44:33

      Un nuovo libro della Sveva! Benissimo, so cosa leggere nelle prossime settimane! Ordinato subito e sto attendendolo con grandi aspettative.

    Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione