Il battito del sangue

Tess Gerritsen

Editore: TEA
Collana: Tea più
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 febbraio 2018
Pagine: 278 p., Brossura
  • EAN: 9788850247462
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Durante un viaggio a Roma, la violinista americana Julia Ansdell scopre un libro molto vecchio che contiene lo spartito inedito di un valzer dal titolo Incendio, composto da un autore misterioso. Un brano che ha un ritmo unico e inconfondibile, come il battito del cuore. Non appena ne legge le note, Julia resta ipnotizzata dalla melodia struggente e a tratti convulsa, e non vede l'ora di tornare a casa, nel Massachusetts, per interpretarla con il suo violino. Ed è allora che le cose cambiano per sempre. Ogni volta che suona Incendio, infatti, si verificano eventi inquietanti e sanguinosi che coinvolgono sua figlia Lily, una bellissima e, fino a quel momento, placida bambina di tre anni. Quando comprende che a rischio non c'è soltanto la sua sanità mentale, ma anche la sua stessa vita, Julia decide che c'è un solo modo per salvarsi: andare alla radice del mistero...

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo

    22/11/2018 19:44:54

    Bel romanzo. Scritto in maniera semplice, lettura scorrevole. La storia è carina, finale diverso dall'aspettativa. Consigliato.

  • User Icon

    manu.datelmi

    28/06/2018 18:37:33

    Mi piacciono molto i libri di questa scrittrice

  • User Icon

    CARLA POLI

    12/01/2018 12:08:08

    Tess Gerritsen non sbaglia un battito! Carla Poli

  • User Icon

    Cremo

    10/08/2017 13:10:47

    Ottimo questo libro sia dalla parte thriller ovviamente presente , alla parte "toccante" per tutto quello che riguarda la storia passata in epoca nazista, finale compreso. Thriller particolare, sarebbero state da me gradite anche un 100 pagine in più ...

  • User Icon

    Davide Favotto

    31/12/2016 11:42:12

    Stupendo! Una Gerritsen inedita, non la classica indagine su un omicidio...ma una storia tra presente e passato che si intersecano in maniera ottimale...Sarà che poi io ho particolare sensibilità per l'indicibile tragedia dell'Olocausto..ma ho trovato stupendo il racconto di Lorenzo e Laura...vittime dell'orrore e della follia nazista..Un omaggio svolto dall'autrice anche a chi si ribellò ai rastrellamenti e alle deportazioni...Davvero bellissimo ed emozionante!

  • User Icon

    andrea

    17/10/2016 13:12:02

    una brava autrice che scrive sempre degli ottimi libri.mi è piaciuta molto l'idea delle due storie distinte ma collegate tra loro ed è un libro scritto bene che si legge tutto d'un fiato. unico neo,forse, il finale troppo sbrigativo anche se comunque mi è piaciuto perché non scontato.

  • User Icon

    ISABELLA

    13/09/2016 10:03:15

    Una storia nella storia. Forse la seconda, quella del violinista Lorenzo molto più bella anche per il tema trattato rispetto a quella della protagonista Julia. Comunque leggero, di facile lettura. Finale forse un po' troppo accelerato avrei approfondito la vita dei protagonisti del passato: sicuramente più appassionante. Voto 5 lo stesso perché Tess ogni tanto esce con qualche idea nuova.

  • User Icon

    Bruno

    03/09/2016 16:13:23

    Mi dispiace ma, ben conoscendo l'autrice, questo libro è davvero deludente e solo per la scorrevolezza della scrittura si giunge al termine. Vanno salvate le prime decine di pagine e la appassionata descrizione dei luoghi. Lo spunto è originale, ma il seguito ricalca un drammatico e tragico filone già ampiamente e logicamente apparso nella letteratura, anche del settore thriller. Lo sviluppo inutilmente dilungato, se non ripetitivo anche nei termini, risulta pertanto scarsamente originale. Sono lontani le originali intuizioni del Chirurgo ed Il sangue dell'altra, o, più recentemente, la felice ed incalzante trama de Il silenzio del ghiaccio. Consiglio di attendere l'edizione economica o il remainder che non tarderà.

  • User Icon

    Isa

    21/08/2016 10:00:44

    "Immagina campi e pascoli al di là del vetro, paeselli con case illuminate e famiglie sedute al desco. Chissà se sentivano lo sferragliare di quel treno in lontananza. Chissà se si fermavano con la forchetta a mezz'aria per chiedersi chi fosse a bordo. Forse invece continuavano a mangiare senza pensare, perchè ciò che avveniva al di fuori della loro casa non li rigurdava e comunque non potevano farci nulla. Quel treno, come gli altri che erano passati prima, avrebbe proseguito la sua corsa. Tanto valeva continuare a spezzare il pane e a bere vino, tirare avanti. Mentre noi sfioriamo la loro vita come fantasmi nelle tenebre."

  • User Icon

    Simona

    14/08/2016 14:25:42

    bel thriller, ritmo incalzante. L'autrice come al solitonon mi ha delusa. Un libro che non riesci a chiudere, l'ho letto tutto di un fiato...

  • User Icon

    Pupottina

    24/07/2016 12:09:24

    È un ottimo thriller, un capolavoro che eleva il livello, già superlativo, di una scrittrice notoriamente affermata. Ho apprezzato questo thriller, incalzante, come al solito, e che intreccia l'orrore della mente, che scivola nel demoniaco, all'orrore della storia in tutta la sua malvagità. Inaspettato il finale che arriva dopo una lunga serie di colpi di scena e di depistaggi narrativi per non permettere al lettore di arrivare troppo facilmente alla soluzione del complesso enigma psicologico. Consigliato

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione